Pan grattato | Come sostituirlo in cucina

0
1
Come impanare
Foto:Adobe Stock
In cucina il pan grattato si utilizza spesso, in particolar modo per impanare, ma si può sostituire con la farina di ceci, corn flakes e tanti altri ingredienti. Scopriamoli.
Come impanare
Foto:Adobe Stock
 Quando si parla di panatura, si fa riferimento al pan grattato, ma lo sapete che ci sono altri modi, per poter ottenere un impanatura croccante e gustosa?

I corn flakes, semi o la farina di ceci, sono delle valide alternative al pan grattato, utili anche se non avete a disposizione quest’ultimo. Tutte le alternative sono perfette per preparare diversi secondi piatti da friggere o cuocere in forno.

Noi di CheDonna.it, abbiamo selezionato per voi delle alternative sfiziose e semplici da sostituire al pan grattato.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Colla di pesce | come utilizzarla e sostituirla in cucina

Alternative al pan grattato: dalla farina di ceci al riso soffiato

alternativa al pan grattato
Fonte :Pixabay

Si sa che in cucina si può sempre sperimentare, bisogna metterci un pò di fantasia, così da rendere non solo perfette le ricette, ma dare anche un tocco di personalità. Esistono diverse alternative al pan grattato, per impanare carne e pesce, scopriamo quali.

1- Frutta secca: ha un sapore molto deciso, provate a sperimentare come panatura. La frutta secca la potate tostare oppure no, sta a voi la scelta entrambe saranno perfette. Il sapore deciso, donerà ai vostri piatti un gusto perfetto e armonioso, perfetta per le carni magre come il petto di pollo, ma potete anche impanare i filetti di tonno e merluzzo. Le tipologie di frutta secca da prediligere sono anacardi, nocciole, noci e mandorle. Per facilitare e garantire una buona panatura, vanno tritate in un mixer per un prodotto molto polveroso, oppure nel mortaio se gradite una consistenza granulosa.

2-Farina di mais: non contiene il glutine, quindi perfetta per i celiaci. Non viene presa in considerazione da molti, perchè spesso la utilizzano come addensante. Provate ad impanare la carne e pesce, volendo potete aromatizzare questa panatura aggiungendo qualche spezia, come origano, salvia oppure potate anche aggiungere l’arancia grattugiata, o limone, consigliato soprattutto per impanare il pesce.

3-Semi: si fa riferimento a quelli di lino, girasole, papavero, donano alla vostra ricetta un sapore deciso, ma allo stesso tempo delicato. Potete utilizzarli singolarmente oppure  mischiarli, in base ai vostri gusti potete utilizzarli interi oppure tritarli con un mixer per ottenere una consistenza simile al pangrattato. Con la panatura ottenuta potete impanare il petto di pollo, i filetti di tonno e merluzzo, ma anche polpette di carne e verdure.

4- Patatine: una panatura perfetta per i più piccoli, davvero croccante e gustosa, che piacerà a tutti. Con un mortaio riducete in briciole le patatine e poi impanate la carne o pesce, quando cucinerete nel forno, non c’è bisogno di aggiungere l’olio perchè le patatine rilasciano la parte grassa. Se preferite, potete spennellare sulla carne o sul pesce un filo di olio extravergine di oliva e poi le impanate. A questo punto, potete sbizzarrirvi come volete, magari scegliete patatine di gusto diverso per una panatura più aromatica o piccante. Provate le patatine a gusto paprika!

5- Scorza di agrumi: la buccia grattugiata del limone o dell’arancia è perfetta per impanare piatti a base di pesce. Con una grattugia, facilitate l’operazione, donando al vostro piatto un sapore delicato ma allo stesso tempo caratteristico, un tocco raffinato. Fate solo attenzione a non grattugiare la parte sottostante la buccia perchè è amara, potrebbe alterare il sapore del piatto. Inoltre bilanciate il sapore della panatura aggiungendo agli agrumi anche delle erbe aromatiche oppure dell’aglio.

6- Quinoa: le persone che sono abituate a gustare la quinoa per la preparazione di zuppe e insalate di cereali, possono utilizzarla per impanare. Procedete in questo modo, in una ciotola mettete la quinoa e unite il peperoncino, paprica e parmigiano. Mescolate e impanate ciò che volete.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Frittura | scopri come farla in modo corretto e salutare

7- Erbe aromatiche: in una ciotola tritate le erbe aromatiche come il rosmarino e salvia e unite anche il pangrattato. Oltre ad impanare la carne e il pesce, potete distribuire la panatura sulle patate da cuocere in forno.

8- Alla palermitana: avete mai sentito parlare di questa gustosa panatura? In una ciotola mettete i capperi dissalati, le olive nere snocciolate,l’ aglio sbucciato, il prezzemolo lavato e tagliato e il caciocavallo. Frullate bene, così da ottenere un composto omogeneo, poi spennellate sulla carne o pesce un pò di olio extra vergine di oliva e distribuite il composto, gustate.

9- Corn flakes: perfetti non solo da gustare al mattino in una tazza da latte, ma anche come sostituto del pan grattato. E’ consigliato impanare le cotolette o i bocconcini di pollo, per portare a tavola un piatto diverso, apprezzeranno soprattutto i più piccoli. Scegliete i corn flakes non zuccherati, tritate con un mortaio, unite un pò di sale e pepe nero (se è destinato ai più piccoli evitate). Impanate la carne e cuocete in forno o in padella.

10- Fiocchi d’avena:  come per i corn flakes, anche i fiocchi d’avena sono ingrediente tipico della colazione, ma si può utilizzare in cucina in modo diverso. Macinate i fiocchi e poi impanate quello che desiderate, magari potete dare un sapore più deciso, aromatizzando con un pò di sale o erbe aromatiche. Un consiglio per ottenere una panatura migliore provate a impanare la carne in un pò di latte e poi nei fiocchi di avena, facendo un pò di pressione con le dita così far aderire bene.

11- Farina di ceci: è un ingrediente molto utilizzato in cucina come legante, si possono preparare tante ricette come farinate, frittate e biscotti. Inoltre è perfetta anche per preparare la pastella per frittelle è molto delicata. Come impanatura passate le fettine di carne o i filetti di pesce in un piatto contenete la farina di ceci. Se desiderate invece una panatura croccante e compatta, procedete in questo modo: impanate prima nel pan grattato, poi nella farina di mais ed infine in quella di ceci.

Mais
Farina di mais Fonte:iStock Photo

12- Riso soffiato: donerà una consistenza croccante, ma con un gusto delicato e leggero. Provate ad impanare le polpette di verdure, carne o pesce. Il consiglio è sempre quello di aggiungere un pò di pan grattato al riso soffiato, così da garantire una panatura perfetta.