Home Coppia Intimità All’amore allontanato | “Sei rassicurante e nella mia testa è spaventoso”

All’amore allontanato | “Sei rassicurante e nella mia testa è spaventoso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:50
CONDIVIDI

Una lettera alla persona amata, quella che nonostante il sentimento e l’attrazione provati continuiamo ad allontanare per paura.

paura coppia
Foto da Unsplash

Paura di perdere la persona amata, tutti la conosciamo più che bene ma alcuni ne rimangono addirittura paralizzati, schivando il pericolo, certo, ma precludendosi anche tutto ciò che lo avrebbe preceduto.

Per paura di rimanere sconfitti dall‘amore finiamo per perdere l’opportunità di godere dell’amore stesso, divenendo spesso anche crudeli nei confronti della persona amata per tenerla a distanza. Può sembrare paradossale ma la paura di perdere la persona amata ci porta a cacciarla prima che lei cacci noi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Paura di innamorarsi: come riconoscerla e superarla

Proprio di queso parla il post che condividiamo oggi, una lettera d’amore molto particolare scritta alla persona che l’autore stesso ha allontanato da sé.

Chi scrive è certo una donna innamorata ma anche una donna rimasta più volte ferita in amore e che ora ha paura di soffrire ancora? Anche lei opta allora per il “meglio prevenire che curare”.

Ti allontano perché ti amo e mi fa paura

paura amore
Foto da Unsplash

Il problema dell’agire guidati dalla paura di soffrire ancora è che entra il gioco il caro vecchio detto “se tiri troppo la corda si spezza”: prima o poi si rischia di allontanare la persona giusta e che questa, non reggendo allo stress, si allontanai veramente.

Che succede infatti se si incappa nel vero amore? Se la paura ci spinge a mantenere le distanze si rischia che la persona amata si allontani realmente e farla tornare indietro è difficile.

Dobbiamo dunque lasciare che il nostro passato e le paure a esso connesse rovinino il nostro futuro?

L’autrice del post di oggi spera proprio di no.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Paura di amare: come affrontarla e superarla

“So che ho fatto tutto il possibile per allontanarti. L’unico motivo per cui lo faccio è la paura.

Ho paura che mi feriscano ancora. Ho paura d’innamorarmi di te e di non essere ricambiata. Ho paura di amare di nuovo qualcuno.

So che non è colpa tua se ho attraversato esperienze terribili. Non è colpa tua se sono stata abusata e ho subito il ghosting. E sono qui per dirti che non permetterò al passato di far parte del mio presente o del mio futuro.

Ad essere sincera, forse ti sto allontanando perché la serenità e la sicurezza che sento con te sono sensazioni nuove che non ho mai provato. Tu sei rassicurante. E questo nella mia testa è spaventoso.

Questa sensazione di sollievo è un luogo sconosciuto. Non so se è quel tuo modo di accertarti sempre che io stia bene o se sono le parole non dette mentre ce ne stiamo sdraiati a guardare un film o un programma in tv.

Eppure, anche se fa paura, è esattamente quello che voglio.

Con te non sento di dover far colpo fingendo di essere un’altra. Posso essere me stessa e tu lo accetti e lo accogli in tutto e per tutto.

So che probabilmente hai preso una decisione su di me e stai andando via. Ma ti supplico di non farlo. Non andare via prima di avermi dato l’occasione di mostrare davvero chi sono senza il mio passato che s’insinua e rovina ogni cosa.”

SULLO STESSO ARGOMENTO: Hai paura di legarti sentimentalmente? Forse soffri di filofobia

“Posso starmene seduta qui e scrivere migliaia di parole che spieghino perché ti sto allontanando ma, se non riesco a tradurle in azione, non avranno alcun significato.

In questo momento, dovrai credermi sulla parola fino a quando non sarò capace di mostrarti che vale la pena combattere per me.

Tutti coloro che hanno incrociato la mia strada hanno rinunciato a me, per un motivo o per un altro. Ti prego di non essere uno di loro finché non avrai visto tutto di me. Poi potrai andare via, se penserai ancora che ti sto allontanando.

Onestamente, tu tiri fuori il meglio di me. Mi fai desiderare di essere una persona migliore di quella che ero ieri. Al mattino mi sveglio più felice e motivata. Grazie a te, voglio fare di più nella vita.

Tu mi spingi a raggiungere i miei obiettivi. Quando cerco di accampare scuse, non vuoi sentire ragioni. E sei lì a tendermi la mano. Anche io voglio l’opportunità di essere tutto questo per te.

Ho sepolto il mio passato e perdonato chi mi ha fatto del male per raggiungere la mia pace mentale. Non voglio covare alcun rancore o disprezzo verso chi mi ha ferito. Non ho più bisogno di restare attaccata a quelle persone perché quel capitolo del mio libro è concluso.

Spero che tu riesca a vedere del buono in me e che mi permetta di mostrarti chi sono davvero, senza fingere e senza nascondermi. Altrimenti continuerò a rimpiangere le occasioni che avevo perché sono stata così stupida da darle per scontate.

Dal profondo del cuore, mi dispiace di averti mandato via quando tutto quello che volevo era averti accanto.

Ti prometto che sarai per me molto di più, se mi dai questa possibilità. Voglio solo dimostrarti che sono coinvolta pienamente e che non c’è più nessuna situazione o persona del passato a trattenermi.

Spero cha cambierai idea e mi permetterai di tornare. Ti prometto che non te ne pentirai. Ti prego non rinunciare a me proprio adesso.”

problemi coppia
Foto da Unsplash

Mandare via qualcuno che si ama è un’esperienza che anche voi avete vissuto? eravate la persona allontana o quella che allontana?

In entrambi i casi questo sembra esser l’esempio di come la paura faccia soffrire molto più di ogni sua possibile conseguenza. Quante opportunità ci precludiamo per paura e quanta gioia tutto ciò può toglierci? La risposta a questa domanda, quella sì che spaventa.

Fonte: HuffPost