Christopher McCandless, Into the Wild | La lettera prima di morire

0
1
Christopher McCandless into the wild
Foto da Instagram

Christopher McCandless, reso famoso prima dal romanzo e poi dal film Into the Wild, ci regala una nuove lezione di vita grazie a un lettera inviata a un caro amico poco prima di morire.

Christopher McCandless into the wild
Foto da Instagram

Per molti di noi ha il volto di Emile Hirsch, attore che ne vestì i panni nel celebre Into the Wild, ma per tutti Christopher McCandless è l’incarnazione stessa della libertà umana.

Di fronte a una società moderna che ci vuole omologare e spingere verso percorsi prestabiliti, il viaggio di Christopher McCandless fu una ero e proprio atto di ribellione pacifica, un inno alla vera essenza della vita, la ricerca della felicità nella scoperta e nell’avventura.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cinema | In Alaska rimosso il bus di Into The Wild: troppi incidenti

Qualora il libro e il filmi che ne raccontano, in modo più o meno fedele, le gesta non vi siano bastati per comprendere a fondo questo straordinario personaggio moderno, ecco alcune sue parole che dovrebbero farvi riflettere ed entrare nel profondo della filosofia di vita di Christopher McCandless.

L’ultima lettera di Christopher McCandless, l’uomo a cui è ispirato il film Into the Wild

Emile Hirsch into the wild
Foto da Instagram

Tutti colleghiamo il personaggio di Christopher McCandless alle parole rese leggendaria dal film: “happiness is real only when shered”, la felicità è reale solo se condivisa.

Altre parole memorabili ha però scritto questo infaticabile viaggiatore, pensieri e riflessioni riportate poi in una missiva scritta all’amico Ron pochi mesi prima di morire.

Qui Christopher McCandless trascrive il suo modo di intendere la vita, un pensiero ancora oggi semplicemente memorabile e che vogliamo quindi condividere con tutti voi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Wanderlust tattoo: il tatuaggio per chi ama viaggiare

“Ron, apprezzo sinceramente l’aiuto che mi hai dato e i momenti che abbiamo trascorso insieme.
Spero che la nostra separazione non ti abbia scosso troppo.
Potrebbe passare molto tempo prima di rivederci ma, ammesso che io sopravvivi all’Alaska, riceverai sicuramente mie notizie.

Vorrei ripeterti solo il consiglio che ti ho dato in precedenza: ovvero che secondo me dovresti apportare un radicale cambiamento al tuo stile di vita e iniziare a fare le cose in maniera più coraggiosa, come non avevi mai pensato di fare prima.
C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà non esiste niente di più devastante che un futuro certo.

La gioia della vita deriva dai nostri incontri e dalle nuove esperienze, pertanto non c’è gioia più grande di avere un orizzonte costantemente diverso, vedere ogni giorno un sole nuovo e differente.
Se vuoi avere di più dalla vita, Ron, dovresti perdere l’inclinazione a cercare la sicurezza monotona e adottare uno stile di vita movimentato, che in principio ti sembrerà folle. Ma una volta che ti abituerai a questa vita, ne capirai pienamente il senso e la sua incredibile bellezza.
E quindi, Ron, in breve, scappa dalla città e mettiti sulla strada.
Ti garantisco che sarai felice di averlo fatto, ma temo che ignorerai il mio consiglio. Tu pensi che io sia un testardo, ma tu sei ancora più testardo di me.”

SULLO STESSO ARGOMENTO: LA DONNA DEL GIORNO: Kristen Stewart

“Avevi una straordinaria possibilità sulla strada di ritorno, ovvero di osservare una delle viste più straordinarie della terra, il Grand Canyon, qualcosa che ogni americano dovrebbe fare almeno una volta nella vita.
Ma per qualche ragione incomprensibile non volevi fare altro che tornare a casa il più in fretta possibile, verso quella situazione che vivi giorno dopo giorno dopo giorno. Temo che farai la stessa cosa in futuro e quindi non scoprirai tutte le cose meravigliose che Dio ha piazzato intorno a noi.
Non sistemarti, non stare fermo in un solo posto.
Muoviti, sii nomade, fai in modo di vedere un orizzonte nuovo ogni giorno.
Vivrai ancora a lungo, Ron, e sarebbe un peccato se non cogliessi l’opportunità di rivoluzionare la tua vita trasformandola in un regno di esperienze.
Ti sbagli se pensi che la gioia si trovi solo ed esclusivamente nelle relazioni tra le persone. Dio ha piazzato tutto questo intorno a noi. È in tutto ciò che possiamo sperimentare.
Dobbiamo solo avere il coraggio di ribellarci al nostro stile di vita abituale e scegliere di vivere in modo non-convenzionale.
Il mio punto è che non hai bisogno di me o di nessun altro intorno a te per portare questa nuova luce nella tua vita.
Ti sta semplicemente aspettando là fuori, tutto ciò che devi fare è raggiungerla.
Le uniche cose che stai combattendo sono te stesso e la tua testardaggine nell’affrontare nuove circostanze
Spero che la prossima volta che ti vedrò sarai un uomo con una sfilza di nuove esperienze e avventure alle spalle. Non esitare o indugiare in scuse. Prendi e vai.
Sarai felice di averlo fatto.
Riguardati.”

into the wild film
Foto da Instagram

Una ero e proprio invito all’intraprendenza, a esplorare il mondo che Dio ci ha regalato e nel non lasciarsi mai travolgere dall’abitudine o dalla stasi.

Vita per Christopher McCandless era sinonimo di avventura e in quanto tale l’ha onorata fino al suo ultimo respiro.