Fiori di zucca in cucina | non solo antipasti, scopri le ricette

0
3

I fiori di zucca, si possono utilizzare in cucina per la preparazione di diverse ricette, non solo antipasti, ma anche i primi piatti. Scopriamo le ricette da preparare a casa.

ricette con fiori di zucca
Foto:Pixabay

I fiori di zucca si ottengono dai fiori della zucca e delle zucchine, spesso utilizzati in cucina, non solo per decorare i piatti, ma anche preparare diverse ricette. I fiori sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo, inoltre sono facilmente digeribili. Scopriamo le 3 ricette da preparare a casa, senza alcuna difficoltà.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Fiori di zucca: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarli

Fiori di zucca: 3 ricetta da preparare

I fiori di zucca si prestano a diverse preparazioni, in cucina, sono davvero versatili. Le ricette sono 3 di semplice preparazione con ingredienti facilmente reperibili.

1- Fiori di zucchine ripiene

contorno
Fiori di zucchine al forno Foto:Adobe Stock

I fiori di zucchine si preparano al forno, si farciscono con mozzarella, ricotta e speck, un piatto vivace che delizierà tutti i commensali. Una ricetta tipica romana, conosciuta ormai in tutta Italia, porta a tavola allegria, per i suoi colori forti e allegri. Una ricetta originale e salutare perchè i fiori di zucca si cuociono in forno e non vengono fritte. Quando li pulite, eliminate il gambo, il pistillo interno e i filamenti esterni, poi procedete con la preparazione del ripieno. Leggete attentamente la ricetta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Contorni estivi | 5 ricette da preparare facilmente

Ingredienti per 12 fiori di zucchine

  • 12 Fiori di zucca
  • 100 g di Speck a cubetti
  • 100 g di Mozzarella
  • 4 Zucchine
  • 100 g di Ricotta 100 g
  • 1 Uovo
  • 1 Cipollotto fresco
  • 50 g di Grana Padano
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Timo q.b.
Per preparare questa ricetta, iniziate a lavare delicatamente i fiori e poi li asciugate con carta assorbente. Eliminate le escrescenze, il gambo, e il picciolo, dovete fare attenzione a lasciare la coppa inferiore intatta, per evitare che possa fuoriuscire il ripieno. Poi allargate leggermente i fiori e adagiateli su un tagliere.Dedicatevi al ripieno, poi tagliate a bastoncini la mozzarella e lasciatela colare in un colino, così non rilascia acqua durante la cottura in forno. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle, poi lavate il cipollotto, ed affettate finemente con un coltello a lama sottile.

In una padella ampia e antiaderente, mettete un pò di olio extra vergine di oliva, fate  riscaldare, unite il cipollotto e lasciate rosolare a fiamma bassa per 5 minuti. Unite i cubetti di speck e le zucchine a rondelle, lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti. Aggiungete qualche fogliolina di timo fresco, appena saranno morbide le zucchine trasferitele in una ciotola con bordi alti e frullate con il mixer ad immersione, fino a d ottenere un composto cremoso e omogeneo.

Versate la ricotta e l’uovo e mescolate con la frusta, così da amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungete il formaggio grattugiato. Mescolate bene e poi trasferite il tutto in un sac-à-poche e farcite i fiori di zucca con il composto. Unite la mozzarella tagliata a dadini e richiudete bene i fiori avvolgendo le punte.

In una teglia da forno leggermente oleata, adagiate i fiori di zucca ripieni e distribuite il Grana Padano grattugiato e lasciate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire e poi servite. Potete conservare i i fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella per 2 giorni in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica.

2- Frittelle con fiori di zucchine

Frittelle
Frittelle di zucchine Fonte:Pixabay
Le frittelle di zucchine o hamburger di zucchine, sono un finger food sfizioso e croccante, che si può cuocere in forno o in padella, che garantiscono una croccantezza maggiore.
Ingredienti per 4 persone
  • 15 Fiori di zucca
  • zucchine 
  • 100 g Farina 00
  • 5 cucchiai parmigiano
  • sale e pepe q.b.
  • uova 
  • latte q.b.
  • olio per la teglia q.b.

Preparazione

Per preparare questa ricetta, iniziate a lavare delicatamente i fiori e poi li asciugate con carta assorbente. Eliminate le escrescenze, il gambo, e il picciolo, tagliateli a striscioline e teneteli da parte.

Lavate e spuntate le due zucchine poi riducetele a tagliate a dadini piccoli, mentre in una ciotola mettete le uova sbattute, unite il sale e il pepe. A parte setacciate la farina  versate al composto con le uova e mescolate con cura. Unite il parmigiano grattugiato e un pò di latte, dovrete ottenere una pastella morbida ma non liquida.

Versate i fiori di zucca e i dadini di zucchine, dovono amalgamarsi bene, poi riscaldate il forno a 180° , mettete la carta forno in una teglia, distribuite un pò di olio e con l’aiuto di due cucchiai formate le frittelle, che dovrete distanziarle le une dalle altre.

Fate cuocere in forno per circa 20 minuti, dopo circa 10 minuti, girate e proseguite la cottura. Sfornate e intiepidire, poi servite e gustate. Potete in alternativa friggerle in una padella con l’olio di arachidi, versate il composto e lasciarle cuocere fino a che le frittelle saranno dorate.

3- Risotto con fiori di zucca

ricette con fiori di zucca
Foto:Adobe Stock
Il risotto ai fiori di zucca e con zucchine è un primo piatto leggero dal sapore inconfondibile. Perfetto da servire quando avete ospiti a pranzo o cena, l’aggiunta dello zafferano dona un profumo e un sapore particolare e unico.  Non richiede molto tempo nella realizzazione, se non avete molto tempo, potete acquistare il brodo, già pronto.
Potete omettere lo speck e scegliere la pancetta, oppure non li aggiungete proprio.
 Ingredienti per 4 persone
  • 350 g di riso carnaroli
  • 1 scalogno
  • 15 fiori di zucca
  • 30 g di burro
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 lt di brodo vegetale pronto
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale fino q.b.
  • 50 g di speck a dadini

Preparazione

Per preparare questa ricetta, iniziate a lavare delicatamente i fiori e poi li asciugate con carta assorbente. Eliminate le escrescenze, il gambo, e il picciolo, tagliateli a striscioline e teneteli da parte.

In una pentola mettete lo scalogno tritato con un filo d’olio e lasciate rosolare per un pò, poi aggiungete il riso e dovete farlo tostare, girate con un cucchiaio di legno. Sfumate con del vino bianco e lasciate insaporire, unite il brodo vegetale caldo, un pò alla volta. Fate cuocere, solo quando il riso assorbirà il brodo,aggiungetene un altro pò di brodo, a metà cottura unite lo zafferano e i fiori di zucca. Poi aggiungete il burro e il parmigiano grattugiato, lasciate addensare, unite lo speck e servite, gustate caldo.

Riso per preparare il risotto Fonte: IstockPhotos
Adesso tocca a voi, allacciate il grembiule e iniziate ad preparare il contorno che preferite.

Buon Appetito!