Home Curiosità 11 motivi sorprendenti che spiegano l’attrazione

11 motivi sorprendenti che spiegano l’attrazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25
CONDIVIDI

Assomigliare ad un ex, possedere un cane … Le ragioni che ci rendono interessante agli occhi di qualcuno sono varie e insolite! Scoprine 11 in questo articolo.

coppia attrazione
Adobe Stock Photo

Perché siamo attratti da una persona piuttosto che da un’altra? Questa è una domanda a cui non è facile rispondere, eppure c’è chi ha elencato ben 11 motivi sorprendenti che sarebbero alla base dell’attrazione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Amore o attrazione? 5 segnali ti faranno capire la differenza

Cosa fa scattare l’attrazione? ecco 11 cose sorprendenti

 

uomo con cane
Photo AdobeStock

The Independent ha setacciato la letteratura sull’argomento e ha elencato 11 motivi sorprendenti per cui si innescherebbe l’attrazione:

1/Sembrare disinteressati

Uno studio del 2014 ha mostrato che, durante le sessioni di speed dating, gli uomini erano più interessati alle donne, che non sembravano interessate. Tuttavia, questi uomini sono stati respinti … E’ proprio vero che il cuore ha ragioni che la ragione non conosce!

2/Adottare l’espressione giusta

Uno studio del 2011 ha dimostrato che, per le donne, il viso di un uomo attraente è un viso sorridente (al contrario, un viso orgoglioso è stato descritto come non attraente), mentre per gli uomini sarebbe l’opposto: quando una donna adotta un’espressione di orgoglio sarebbe più attraente, mentre la felicità non sarebbe molto sexy. Inoltre l’espressione della vergogna sarebbe stata considerata attraente da entrambi i sessi.

3/Assomigliare ad un ex

Sembra che tutti abbiamo uno stereotipo che troviamo attraente, e uno studio del 2011 ha scoperto che sia gli uomini che le donne trovano attraenti i volti che assomigliano ad un ex.

4/Gesticolare

Non è perché gli italiani sono grandi romantici, ma il fatto è che parlare con le mani è un criterio di seduzione. Uno studio del 2016 ha scoperto che dopo un primo appuntamento, le persone avevano il doppio delle probabilità di conquistare qualcuno se erano persone espressive e tendevano a gesticolare con le mani mentre parlavano.

5/Assomigliarsi

Gli studi hanno a lungo smentito il mito secondo cui gli opposti si attraggono l’un l’altro. “Essere simili rende davvero più facile capirsi”, ha detto Gian Gonzaga, autore di uno studio sulle coppie condotto per il sito di incontri eHarmony. “Ogni giorno, essere simili nella personalità ci aiuta a sentire le stesse cose”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 5 consigli per apparire immediatamente più attraente

6/Guardarsi negli occhi

Saresti in grado di guardare un estraneo negli occhi per 2 minuti? Questo è stato chiesto ai partecipanti di uno studio americano. Verdetto? Hanno affermato dall’esperienza di aver provato un senso di affetto e persino un profondo amore per l’altra persona. Pazzesco! Ad ogni modo, il semplice fatto di scambiare il contatto visivo per un pò potrebbe “collegarci” a chiunque. Buono a sapersi…

7/Prestare attenzione all’altro

Interessarsi all’altro sarebbe la chiave per i rapporti di lavoro. Sarebbe lo stesso per l’inizio di una relazione: ovviamente indugeremo più su qualcuno che presta attenzione e ci ascolta che su qualcuno che ci ignora o non ha nemmeno la cortesia di sembrare interessato a ciò che diciamo …

8/Odore di testosterone

Il testosterone non ha odore … ma inconsciamente ne saremmo attratti, specialmente durante l’ovulazione. Un’ipotesi verificata da uno studio dell’Università della California del sud.

9/Assomigliare al genitore del sesso opposto

Complesso di Edipo? David Perrett, psicologo dell’Università di Saint Andrews, ha condotto uno studio che ha scoperto che alcune persone sono attratte da persone con lo stesso colore di capelli e occhi del loro genitore del sesso opposto, e di solito nella parentesi di età che lo stesso genitore aveva quando sono nati. Davvero incredibile.

10/Avere un cane

In un esperimento del 2014, ad alcune donne israeliane è stato chiesto di leggere la storia di alcuni uomini e quindi valutare se, a parer loro,  fossero o meno buoni compagni di vita. E il rapporto è stato chiaro: non appena la storia parlava di un cane, gli uomini venivano giudicati buoni compagni. Un altro studio aveva testato la probabilità di ottenere un numero di telefono flirtando con o senza un cane: anche in questo caso quando l’uomo era accompagnato da un cane otteneva più numeri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 10 consigli per farti amare a primo impatto

11/La bellezza

Feingold nel 1990 studiò il ruolo della componente fisica nell’attrazione al nascere di una relazione e con questo studio confermerebbe che la teoriache bellezza ha un ruolo determinante sulle valutazioni altrui. Inoltre sembrerebbe che gli uomini diano maggiore valore all’attrazione fisica di quanto non lo facciano le donne.

coppia carezze
Adobe Stock Photo

Scopri tutti i nostri articoli nella sezione Coppia e rendi migliore la tu relazione con il tuo partner.