Lavatrice | Ecco tutto quello che puoi lavare oltre ai vestiti

Oltre ai vestiti, nella lavatrice, possiamo lavare anche una serie di altri oggetti, alcuni anche impensabili. Scopriamo qui di seguito quali sono.

lavatrice quello che puoi lavare oltre ai vestiti
Lavatrice (Adobe Stock)

La lavatrice è un elettrodomestico presente nelle case di tutti gli italiani. Ma davvero sappiamo proprio tutto quello che possiamo lavare al suo interno?

Oltre ai vestiti infatti ci sono tanti altri oggetti che possono essere lavati in lavatrice, alcuni anche impensabili. E se ci pensiamo il lavaggio in macchina ci permette di risparmiare una gran quantità di tempo, oltre al fatto di ottenere dei risultati certamente migliori rispetto a un semplice lavaggio a mano.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lavastoviglie | 10 oggetti che mai avresti pensato di poterci mettere

Ponendo attenzione alle impostazioni di lavaggio andiamo a scoprire quali sono gli oggetti che, vestiti a parte, possono essere lavati in lavatrice.  

Ecco cosa puoi lavare in lavatrice oltre ai vestiti

lavatrice cosa puoi lavare oltre ai vestiti
Adobe Stock

Chi l’ha detto che la lavatrice serve a lavare solo i vestiti? Con questo utile elettrodomestico infatti è possibile lavare anche una serie di tante altre cose che mai avremmo mai pensato.

Naturalmente occorrerà impostare dei programmi adatti al tipo di oggetti che andremo a inserire nella macchina. Spesso infatti per lavare cose alternative ai vestiti dobbiamo utilizzare lavaggi delicati.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Scopri perchè dovresti mettere una salvietta umidificata nella lavatrice

Scopriamo allora quali sono le cose alternative che possono andare in macchina senza essere danneggiate. Leggi anche Ecco come lavare le lenzuola in lavatrice in modo perfetto

1) Peluche. I bambini li sporcano con cibo e pennarelli per non parlare del fatto che li appoggiano dappertutto, pavimento compreso. Ecco perché è bene igienizzarli ogni tanto con un lavaggio in lavatrice. L’importante è verificare che non abbiano componenti meccaniche.

2) Giochi di plastica. I mattoncini delle costruzioni, ad esempio, possono essere messi dentro a una busta adatta alla lavatrice e lavati con un lavaggio a freddo. Un ottimo sistema per eliminare germi e batteri che facilmente si depositano sui giocattoli.

3) Zaini e borse di tela. Sacche per la palestra, ma in generale tutte le borse di tela o gli zaini possono essere lavati in lavatrice. Naturalmente occorre verificare si ci sono macchie prima di procedere, ed eventualmente rimuoverle.

4) Equipaggiamento sportivo. Ad esempio polsiere, ginocchiere, scarpe e fasce, ma anche altri attrezzi. Il consiglio è quello di verificare sempre prima l’etichetta e se è possibile lavarli in macchina. In tal caso inserirli dentro una borse apposita e impostare un lavaggio delicato.

5) Tappetini per lo yoga. Si possono lavare in lavatrice meglio però utilizzare una modalità delicata di lavaggio.

6) Scarpe da ginnastica. La maggior parte delle scarpe da ginnastica si possono lavare in lavatrice con un ottimo risultato. Sneakers e scarpe di tela andranno separate dai lacci che dovranno essere inseriti dentro a una sacca apposita. Il risultato sarà sorprendente.

7) Borse per fare la spesa. Quelle di tela potranno facilmente essere ripulite con un lavaggio in lavatrice. Un’operazione che può tornare utile per evitare che i cibi si contaminino.

8) Borse porta pranzo. Su questi contenitori si possono facilmente sviluppare germi e batteri. Un ciclo in lavatrice spazzerà via tutto e torneranno come nuovi.

9) Guantoni da forno e presine, spesso a contatto con i cibi tendono a sporcarsi facilmente. La lavatrice potrà risolvere subito il problema.

10) Spugne, guanti di gomma e spazzole possono accumulare germi e batteri. Mettiamoli in lavatrice per eliminarli.

lavatrice cosa puoi lavare oltre ai vestiti
Adobe Stock

11) Tende della doccia. Lavarle a mano diventerebbe complicato soprattutto nella fase del risciacquo. Ecco perché mettendole in lavatrice si può ovviare al problema.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lavatrice | Il prodotto giapponese che pulisce i vestiti ma non inquina

12) Cuscini in poliestere o piuma. Controllare prima le etichette.

13) Piccoli tappeti che possono accumulare polvere, peli e altre impurità. Controllare prima la modalità di lavaggio corretta.