Home Gossip Barbara D’Urso | Sgarbi senza mascherina, lei furiosa: “È pericoloso!”

Barbara D’Urso | Sgarbi senza mascherina, lei furiosa: “È pericoloso!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:19
CONDIVIDI

La sicurezza di Barbara D’Urso è stata “minacciata” dall’imprudenza di Vittorio Sgarbi, che da sempre afferma che le mascherine siano inutili contro il Coronavirus. La reazione di Carmelita arriva un pelo in ritardo.

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso (Fonte: Instagram)

Quella tra Barbara D’Urso e Vittorio Sgarbi è una relazione complicata. I due sono dotati di un carattere molto deciso e, ogni volta che si trovano l’uno a contatto con l’altra fanno scintille, tanto che la D’Urso aveva ottenuta una “messa al bando” di Sgarbi dai programmi Mediaset.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Vittorio Sgarbi: la lettera di scuse alla D’Urso (citando Boccaccio)

Tra la conduttrice e il suo ospite c’è stato un nuovo, ennesimo battibecco durante l’ultima puntata di Live – Non È La D’Urso.

Sgarbi era stato chiamato a sostenere una tesi piuttosto discutibile, cioè quella secondo cui le mascherine che milioni di cittadini del mondo stanno portando in questi mesi sarebbero inutili.

Il critico d’arte si è lasciato trasportare dalla sua solita foga e ha violato lo stesso principio che lui stesso aveva difeso fino a quel momento come unica misura di sicurezza realmente efficace contro il Coronavirus.

Barbara D’Urso, che sul momento non si era resa conto di quello che stava accadendo, è stata messa in all’erta dai suoi collaboratori in studio.

Barbara D’Urso contro Sgarbi: “Stammi lontano”

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi (Fonte: Instagram)

Dall’inizio della pandemia di Coronavirus milioni e milioni di persone hanno dovuto abituarsi a portare la mascherina anche per molte ore al giorno.

Secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità le mascherine sarebbero quindi uno strumento strettamente necessario per prevenire il contagio, dal momento che impediscono alle goccioline infette di “viaggiare” da un individuo all’altro diffondendo il virus.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | ISS avvisa: mascherine? Il virus vi permane fino a 4 giorni

Se la convinzione che le mascherine servano è largamente diffusa a livello nazionale e internazionale, ci sono degli irriducibili secondo i quali questo presidio individuale non è mai stato davvero utile.

Tra questi c’è Vittorio Sgarbi, il quale è stato ampiamente contestato dagli ospiti invitati in studio da Barbara D’Urso e, d’altra parte, anche dalla stessa conduttrice.

“Le mascherine ci hanno salvato” ha detto Barbara D’Urso, chiaramente scioccata dalla piega che stava prendendo il discorso di Sgarbi. Il critico d’arte però ha portato delle testimonianze celebri che potessero sostenere la sua tesi.

“Borrelli, il capo della Protezione Civile, ha detto che la mascherina si porta solo quando non si rispettano le distanze. Non ci hanno salvato le mascherine, ci hanno salvato le distanze!”

Come ha fatto spesso nel corso delle moltissime trasmissioni televisive di cui è stato ospite, Vittori Sgarbi a quel punto si è precipitato sul proprio smartphone al fine di cercare delle testimonianze on line che gli potessero dar ragione.

Dopo aver trovato un articolo che sosteneva ampiamente la sua tesi ha deciso di avvicinarsi a Barbara D’Urso per mostrarle lo schermo del telefono. Per farlo, ovviamente, ha violato le distanze di sicurezza mentre né lui né Barbara D’Urso indossavano mascherine di protezione.

Presa in contropiede, la D’Urso non ha avuto immediatamente la prontezza mentale di allontanare Sgarbi: a farle notare che Sgarbi stava violando il codice di sicurezza previsto per la televisione è stato un’assistente di studio. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @trash_made_in_italy in data:

Barbara si è voltata infatti verso qualcuno, quindi ha bruscamente allontanato Sgarbi: “O metti la mascherina o non mi vieni così vicino. […] Mi hai messo a rischio. Anch’io come te ho fatto il tampone e sono risultata negativa, ma non significa niente.”

Carmelita intendeva, naturalmente, che essere negativi al momento in cui il tampone è stato eseguito non significa che non si possa essere infettati dopo, in un momento successivo all’esame.

Com’era prevedibile la ferma reazione della conduttrice ha mandato Vittorio Sgarbi su tutte le furie: “Hai torto tu, mille volte torto. Ti sei fatta vittima di una cosa grottesca!”

A dimostrare comunque che la sicumera con cui Sgarbi affronta molte situazioni della sua vita non sempre è basata su fatti certi e ragionevoli, è arrivato il collegamento con la figlia. 

Insieme a suo padre, Alba è stata protagonista di un episodio molto recente che avrebbe potuto avere conseguenze gravissime: mentre si trovavano entrambi in Albania, Sgarbi ha voluto fare il bagno con il mare molto mosso, anche se gli era stato più volte consigliato di non farlo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @trash_made_in_italy in data:

“Rapito” dalla prima onda che ha affrontato, il critico d’arte ha rischiato di annegare: a salvarlo è arrivato l’aiuto provvidenziale di Alba, che si era tuffata con lui e che è riuscita ad acciuffarlo prima che le cose diventassero pericolose.