Panna montata soffice e perfetta | scopri gli errori da evitare

0
2

Desiderate una panna montata perfetta e soffice per farcire e decorare i vostri dessert? Scopri quali errori evitare durante la preparazione.

errori in cucina
Panna montata Foto:Adobe Stock

La panna montata viene spesso utilizzata in cucina per la preparazione di diversi dessert, non solo, spesso si decorano macedonie. Viene aggiunta ad una tazzina di caffè un modo alternativo per gustare una tazza di caffè.

Perfetta per preparare tantissime creme e mousse, che arricchirà i vostri dessert al cucchiaio. Nessuno riesce a resistere a tanta tentazione, è spumosa, soffice e soprattutto deliziosa, si prepara in poco tempo. Per avere una panna montata perfetta è opportuno evitare alcuni errori che comunemente si commettono nel montare la panna.

Noi di CheDonna.it vi elenchiamo i possibili errori da evitare quando si monta la panna.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come tostare la frutta secca | meglio usare forno, padella o microonde?

Panna montata: consigli utili da seguire

Montare la panna non è un’impresa difficile, ma è opportuno seguire alcuni consigli per ottenere un buon risultato.

1- Acquistare la panna adatta: è importante acquistare al supermercato la panna adatta ad essere montata. Bisogna porre attenzione anche alla quantità di grassi, infatti per una buona resa la panna deve avere una giusta consistenza. La panna per dolci consigliata per essere montata deve contenere dal 25 al 42% di grassi riferito a 100 grammi di prodotto. Non tutti sanno che più grasso contiene la panna più sarà lungo il tempo di montatura. La panna presente nel banco frigo è quella perfetta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Panna da cucina e per dolci fatta in casa | una ricetta base semplice

2- Temperatura per montare: per una buona riuscita, è importante la temperatura, quella consigliata è tra i 2° e i 6°. Infatti in molte ricette a base di panna consigliano di mettere in frigo la panna almeno un paio d’ora prima della preparazione. Per garantire una panna ben montata, potete mettere in frigo anche la ciotola in cui verserete la panna da montare. Questo è importante perchè quando si monta la panna, si crea un riscaldamento causato dalle fruste elettriche, quindi si compensa con la ciotola fredda.

3- Non esagerate con lo zucchero: non è importante la consistenza della panna ma anche il sapore deve essere perfetto. Un’altra variabile è l’aggiunta dello zucchero, che conferisce un dolce equilibrato di dolcezza. Si consiglia di aggiungere lo zucchero alla panna prima di iniziare a montare, in modo da garantire un buon risultato finale. Ma quale dolcificante scegliere?  Declinate la vostra scelta sullo zucchero a velo, perchè rispetto a quello semolato, si incorporerà facilmente, la quantità consigliata è di circa 1 cucchiaino per ogni 200 g di panna. Se non avete a disposizione lo zucchero a velo, non aggiungete nulla.

SULLO STESSO ARGOMENTO: 10 gusti di gelato fatti in casa | Vi basta un frullatore!

4- Fruste da utilizzare: non solo la materia prima gioca un ruolo importante, ma si deve porre attenzione anche agli strumenti da utilizzare. Le fruste consigliate sono quelle elettriche e non quella a mano a meno che non siete esperti. Il segreto per una panna montata è la velocità con cui si utilizzano, perchè si deve incorporare molta aria.

5-Senso di rotazione: stesso discorso della crema pasticcera, la direzione di rotazione è davvero importante. Non deve essere cambiato durante la lavorazione, per evitare di ottenere un risultato discreto. Il senso può essere orario o antiorarario, purchè sia sempre lo stesso e costante. Un segreto per ottenere una panna spumosa.

6- Non interrompere la lavorazione: non si deve interrompere per evitare di ottenere una panna poco montata, proprio quando inizia ad addensarsi. Questo perchè si deve mantenere una temperatura costante durante la lavorazione. Il tempo consigliato per ottenere una panna montata è di almeno 10 minuti. Anche se notate che in minor tempo sembra già pronta.

Panna da montare
Dessert con la panna Fonte:Pixabay

Infine, per capire se la panna è stata  montata alla perfezione, capovolgete la ciotola contenente la panna, se non si staccherà vorrà dire che è pronta.