Piero Angela | “Il coronavirus c’è ancora, ho perso un caro amico” | Video

0
4

Piero Angela lancia l’allarme: “il coronavirus c’è ancora. Ho perso un caro amico, non l’ho potuto vedere se non fotografia”, video.

In una lunga intervista rilasciata ai microfoni di TPI, Piero Angela racconta come ha vissuto i mesi del lockdown spiegando che è il coronavirus c’è ancora.

“Sento molta gente che, vedendo in televisione i dati che parlano di sempre meno contagiati e sempre meno morti, pensa che ormai il virus sia in una fase decrescente o che si sia attenuato”, spiega Piero Angela che dopo aver bacchettato gli italiani indisciplinati spiega perchè è importante non abbassare la guardia.

“Non è che il virus cambi in tempi così rapidi. Semplicemente non ci si espone al rischio, si sta distanti, si mette la mascherina, si fa attenzione. Dipenderà tutto da come tutti noi seguiremo le istruzioni e continueremo a essere prudenti. Finché non arriveranno un vaccino e farmaci efficaci. Essere scrupolosi non è solo importante per la salute, ma anche per l’economia. Che se non passa quest’epidemia, ne soffre e ne soffrirà sempre più”.

coronavirus-piero-angela-
Piero Angela – Foto Instagram da https://www.instagram.com/pieroangela_official/

Infine, svela di aver perso un caro amico a cui non ha potuto dire addio: “La morte di un amico, che purtroppo non ho potuto più vedere. Ci siamo sentiti solo per telefono: mi ha chiamato per un saluto d’addio perché sentiva la sua fine imminente. E poi un funerale che neanche i familiari hanno potuto seguire. Infine ho ricevuto la sua ultima fotografia dopo le esequie: un barattolo rosso con una targhetta e il suo nome”.