Risotto con Asiago e noci | un primo piatto completo e gustoso

Il riso, come la pasta, è un alimento tipico sulle nostre tavole. Ancora di più quando è arricchito da altre eccellenze: il risotto con Asiago e noci è una vera bontà

Il risotto è un alimento completo e adatto anche a chi ha intolleranze alimentari importanti, come quelle al glutine. Poi però può diventare anche un primo piatto regale, come questo risotto con Asiago e noci. Un abbinamento classico, ma non necessariamente autunnale e invernale come qualcuno può credere.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Risotto al limone | Primo piatto facile e veloce da preparare

Il risotto con Asiago e noci è pronto in pochissimo tempo e dimostrerà tutte le vostre doti in cucina, anche quelle di chi non è uno chef. A differenza di altri risotti, non deve essere mantecato con burro o formaggio grattugiato. In più al posto dell’Asiago potete utilizzare altri formaggi tipici come la fontina, il Bra o il Montasio, tutte ricchezze italiane.

Risotto con Asiago e noci, pronto in mezz’ora

L’abbinamento tra formaggio e noci è perfetto per tante ricette della cucina italiana. Ma lo stesso risultato lo potete ottenere con altra frutta secca, come le nocciole o le mandorle. Come riso abbiamo scelto il Carnaroli, che regge perfettamente la cottura.

Ingredienti (per 4 persone)

320 g di riso Carnaroli
1 porro piccolo
2 carote piccole
200 g di formaggio Asiago
90 g di noci sgusciate
brodo vegetale
1 bicchierino di vino bianco
2 cucchiai di olio

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ricette facili e veloci per preparare il risotto

Preparazione:

Iniziate pulendo il porro e tagliatelo a rondelle. Quindi fate lo stesso con la carota tagliandola a dadini e mettete tutto in una pentola. Lasciate soffriggere con un paio di cucchiai d’olio d’oliva per qualche minuto.

Quando porro e carota saranno dorati, aggiungete il riso e lasciatelo tostare. Bastano 2-3 minuti e poi sfumate con un bicchierino di vino bianco. Portate a cottura il riso aggiungendo ogni volta che serve un mestolo di brodo vegetale senza farlo asciugare del tutto.

Dopo una decina di minuti tritate i gherigli di noce, conservandone qualcuno per decorare il piatto.

Aggiungete le noci tritate al risotto  e continuate la cottura. A parte tagliare anche l’Asiago a dadini.

Quando il risotto è quasi cotto unite nella pentola anche i dadini di formaggio, tenendone qualcuno da pare come decorazione.

Lasciate passare un minuto per sciogliere l’Asiago e poi spegnete. Aspettate almeno un paio di minuti lontano dal fuoco prima di impiattare. Su ogni porzione mettete qualche gheriglio di noce e ancora qualche pezzetto di formaggio.