Home Ricette Cosa cucino Friggitelli | 3 ricette da preparare a casa

Friggitelli | 3 ricette da preparare a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00
CONDIVIDI

I peperoncini verdi, sono un alimento versatile e salutare che si presta a diverse cotture e preparazioni. Scopriamo 3 ricette da preparare con i friggitelli, che tutti gradiranno.

Cucinare
Contorni in padella Foto:Adobe Stock

friggitelli, o meglio peperoncini verdi così conosciuti per la loro versatilità infatti si possono cucinare in diversi modi.  Hanno un sapore inconfondibile, contorno presente spesso sulle tavole, in particolar modo in Italia Meridionale, perfetti per accompagnare diversi piatti sia di carne che di pesce.

Si possono cuocere fritti in padella o al forno, farciti o per condire la pizza al pomodoro. Noi di CheDonna.it, vi sveliamo qualche ricetta da proporre a casa, magari quando avete ospiti a cena o a pranzo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Friggitelli | scopri proprietà benefiche e utilizzi in cucina

Ricette facili e veloci da preparare con i friggitelli

Proprietà dei friggitelli
Friggitelli Fonte:Pixabay

Le ricette con i friggitelli che vi proponiamo sono molto veloci, l’unica che occorrerà più tempo è la pizza per la lievitazione dell’impasto, leggi e scopri come realizzarle.

1- Carne e friggitelli in padella: semplice ma gustoso

Peperoncini verdi
Come cucinare i friggitelli Fonte:Pixabay

La lonza di maiale con friggitelli e peperoni è un secondo piatto completo di contorno, si prepara in padella facilmente e in pochissimo tempo. Un piatto perfetto da gustare a cena quando non volete dedicarvi troppo tempo ai fornelli. Abbiamo scelto i peperoni rossi, ma vanno bene ugualmente quelli gialli o verdi.

Scopriamo la ricetta e gli ingredienti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Antipasti facili e veloci | ecco 6 ricette da preparare

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di spezzatino di lonza
  • 300 g di peperoncini verdi o friggitelli
  • 2 peperoni rossi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • sale e peperoncino a piacere
  • olio extravergine di oliva q.b

Preparazione

Per preparare questa ricetta, iniziate a lavare i peperoncini verdi, sotto acqua corrente, asciugateli bene. Poi eliminate il picciolo e i semi interni, poi lavate i peperoni rossi. Dovete eliminare i filamenti interni e i semi, poi riduceteli a listarelle e poi a pezzetti.

Trasferite nella padella con olio extravergine di oliva sia i friggitelli che i peperoni, poi aggiungete l’aglio e lasciate soffriggere per un pò. Condite con un pò di sale e peperoncino, girate di tanto in tanto, fino a quando non si saranno appassiti. In un’altra padella, mettete la cipolla tagliata finemente e l’olio extravergine di oliva, lasciatela imbiondire. Aggiungete la carne tagliata a pezzetti, sfumate con vino bianco, girate durante la cottura. Appena la carne sarà morbida, aggiungete i peperoncini e peperoni, lasciate insaporire per qualche minuto, poi servite nei piatti.

2- Friggitelli con pomodori: ricetta tipica della Campania

ricette con friggitelli
Friggittelli con pomodorini Foto:Adobe Stock

I friggitelli con pomodori, sono un contorno tipico campano, ma molto conosciuto in tutt’Italia, si preparano facilmente e con pochi ingredienti. La ricetta prevede la cottura dei peperoncini verdi in padella, con i pomodorini.  Un modo diverso di gustare i friggitelli, rispetto alla ricetta precedente.

Secondo la tradizione campana, non si dovrebbe togliere il picciolo dei friggitelli, perché si dovrebbero mangiare con le mani. Ma questa è una scelta vostra, la ricetta che vi abbiamo proposto prevede la cottura in padella senza il picciolo. Inoltre è un contorno perfetto per accompagnare sia un secondo a base di carne che uno a base di pesce.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di friggitelli
  • 1 ciuffetto di basilico fresco
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Per preparare questa ricetta, iniziate a lavare i peperoncini verdi, sotto acqua corrente, asciugateli bene. Poi eliminate il picciolo e i semi interni, tagliateli a metà nel senso della lunghezza.

In una padella antiaderente ampia, mettete un pò di olio extra vergine di oliva, uno spicchio di aglio intero, lasciate rosolare un pò. Quando l’olio sarà caldo, mettete i friggitelli ed il basilico fresco lavato, lasciate cuocere a fiamma alta. Girate durante la cottura per evitare che si possano attaccare i friggitelli al fondo della padella. Abbassate la fiamma e proseguire la cottura per 20 minuti, togliete l’aglio, aggiungete il sale e i pomodori tagliati a metà. Girate e lasciate insaporire, spegnete e servite caldi.

3- Pizza con pomodoro e friggitelli: insolita e gustosa

Ricette con friggitelli
Pizza con friggitelli Fonte:Pixabay

La pizza con pomodori e friggitelli è una pizza insolita, ma che riscuote gran successo, ricca di ingredienti e filante. Si prepara l’impasto il giorno prima, si lascia lievitare e poi si fa riposare in frigo per tutta la notte. Potete anche variare qualche ingrediente, magari sostitute la provola con mozzarella e il salame con pancetta a cubetti. Scoprite la nostra ricetta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pizza napoletana fatta in casa | i 4 errori più comuni da non commettere

Ingredienti per 4 pizze

Per la pasta

  • 500 g di farina manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 500 g di acqua
  • 1 cucchiaio di sale
  • 4 g di lievito di birra

Per condire

  • 300 g di provola
  • olio extra vergine di oliva
  • 8 foglie di basilico
  • sale fino q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 400 g di peperoncini verdi
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 150 g di g di salame piccante

Preparazione

Per preparare questa pizza, iniziate dall’impasto, in una ciotola mettete le farine e mescolate, poi a parte sciogliete il lievito nell’acqua un pò tiepida. In un’altra ciotola mettete solo metà delle farine, il lievito sciolto e lavorate gli ingredienti per 5 minuti. Aggiungete il sale e la restante farina e continuate ad impastare per altri 15 minuti, l’impasto dovrà risultare appiccicoso, formate un panetto e lasciatelo lievitare.

Coprite la ciotola con la pellicola per alimenti, poi avvolgete con una coperta e lasciate per due ore o il tempo necessario che raddoppi di volume. Trascorso il tempo, riprendete l’impasto, e dividetelo in 4 parti uguali e lasciatelo in frigo per tutta la notte, avvolgete con la pellicola. Il giorno seguente, mettete in una padella l’olio extra vergine e l’aglio, lasciate soffriggere aggiungete poi i peperoncini senza picciolo e tagliati a rondelle. Fate cuocere con un coperchio per almeno 15 minuti circa a fiamma bassa.

Quattro ore prima di cena, togliete dal frigo l’impasto e lasciatele ancora nella pellicola, poi le stendete con il mattarello, su una spianatoia leggermente infarinata. Condite con i pomodori pelati tagliati a pezzetti, la  provola tagliata a dadini, il salame, il sale, il parmigiano grattugiato, le foglie di basilico e i peperoncini cotti. Lasciate cuocere in forno già caldo a 200° circa 10-12 minuti, sfornate e gustate calda.

Peperoncini verdi
Fonte:Pixabay

Adesso tocca a voi cimentarvi nella preparazione di ricette con friggitelli.

Buon Appetito!