Gianluigi Paragone | Incidente in scooter: il messaggio dall’ospedale

Gianluigi Paragone è stato coinvolto in un incidente mentre era a bordo del proprio scooter davanti al Ministero degli Esteri.

L’incidente si è verificato nei pressi del Ministero degli Esteri, in piazza Lauro de Bosis, in pieno giorno. Erano le 15:30 quando il senatore Paragone è stato investito da un’auto mentre si trovava in sella al suo scooter.

Sembra che l’auto, una Honda al volante della quale c’erano una donna e sua figlia, abbia eseguito una inversione a U e che, nel farlo, non si sia resa conto dell’arrivo dello scooter su cui viaggiava il Senatore.

Paragone è stato portato d’urgenza al Policlinico Gemelli e addirittura classificato come codice Rosso.

Il messaggio di Gianluigi Paragone dopo l’incidente

Gianluigi Paragone
Gianluigi Paragone (Fonte: Instagram)

Fortunatamente, con lo scorrere delle ore è stato evidente che le condizioni del senatore Paragone non fossero gravi come era apparso dai primi accertamenti. L’uomo è stato medicato e trattato, cavandosela alla fine solo con graffi e una contusione a una mano.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Vincent Cassel | Incidente stradale e messaggio social: “Sono vivo”

In tutto questo, Paragone non ha perso la voglia di scherzare: mentre si trovava ancora nel proprio letto d’ospedale (con il volto coperto da una mascherina chirurgica) ha scattato un selfie e lo ha usato per scrivere un post su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluigi Paragone (@gianluigi_paragone) in data:

“Mi dovrete sopportare ancora ❤ Grazie a tutti davvero” ha scritto il giornalista, evidentemente commosso dai moltissimi messaggi arrivati sul suo profilo nelle ore appena successive all’incidente.

Tra i primi a scrivere un saluto a Paragone e a fargli gli auguri Alessandro Dibattista, con cui per un certo periodo Paragone ha condiviso la militanza politica nel Movimento 5 Stelle.