3 segni che stai per sviluppare una carie

Le carie sono causate da scarsa igiene orale. Ecco i 3 segni che non dovresti ignorare se vuoi evitare il dentista.

carie
Photo Adobe Stock

Siamo consapevoli che alcuni alimenti come caramelle, frutta, pane e tutti i prodotti che contengono molto zucchero aumentano il rischio di carie. Lo zucchero in questi alimenti si attacca ai denti, causando la formazione di batteri, che a loro volta causano carie e altri problemi dentali.

A volte non ci siaccorge tempestivamente di una carie dentale fino a quando non si consulta il dentista. Tuttavia, alcuni sintomi annunciano il loro arrivo e, modificando alcune abitudini igieniche, è possibile prevenire la carie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Scarsa igiene orale, ecco come influisce sulla nostra salute

Carie in arrivo, i segni da non sottovalutare

carie
Photo adobe Stock

Secondo Ansa.it  “Uno studio condotto dall’Università di Sassari ha calcolato che la prevalenza di carie nella popolazione adulta è molto alta (63%), senza differenza tra uomini e donne, e che quasi la metà delle persone (48%) ha perso almeno un dente in seguito a questa patologia per la salute orale, il 50% degli studenti CM2 che consumano bevande zuccherate hanno cavità (2013), mentre l’80% dei giovani (15 anni) ha cavità dentali”.

Se anche tu hai paura di andare dal dentista, presta attenzione a questi 3 segni che ti avvertono dell’ arrivo della carie:

1. Mal di denti

Il mal di denti è il primo segno di carie. Se avverti dolore ad un dente, specialmente quando consumi un cibo freddo o zuccherato, questo può segnalare una carie dentale. Generalmente, il dolore non scompare e proviene da un singolo dente. Puoi anche notare eccessiva sensibilità quando mangi determinati alimenti.

2. Smalto scheggiato

Se noti piccole particelle bianche sulla lingua risultanti da desquamazione, potrebbe indicare una carie dentale. Questa può essere difficile da rilevare, ma non impossibile. Inoltre, se noti dei punti ruvidi sui denti, che sono lisci, anch’essi potrebero segnalare la carie.

3. Macchie marroni sui denti

Il terzo segno di carie è la comparsa di macchie marroni sui denti. Se la carie non viene trattata, il dente può essere totalmente colpito. In alcuni casi è necessaria l’estrazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 6 cose che rovinano lo smalto dei denti, cure e rimedi naturali

Tratta le tue carie il più rapidamente possibile

Per prevenire l’infezione del dente o la diffusione di batteri, le carie dovrebbero essere trattate tempestivamente. La formazione di carie inizia con un piccolo buco nero contenente batteri e porta a una nuova carie o un’infezione.

Se noti uno di questi segni di carie dentale, prova a consultare il tuo dentista il più presto possibile per curare le carie ed evitare la perdita del dente. Inoltre migliora le tue abitudini alimentari: la tua dieta influisce sulla salute dei tuoi denti. Per prevenire le carie, inizia riducendo la quantità di zucchero che assumi. Evita caramelle, bevande zuccherate, pasticcini e qualsiasi cosa contenga una quantità eccessiva di zucchero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Denti macchiati di giallo | cause e rimedi naturali per un bel sorriso

Opta per cibi sani e ricchi di nutrienti come cibi ricchi di calcio, fosforo, magnesio e vitamine. Proprio come il resto del corpo, i denti richiedono una dieta sana.

Ricorda di monitorare la salute dei tuoi denti periodicamente.

Denti
Denti Foto:Adobe Stock

Scopri tutti i nostri Rimedi Naturali e tutorial nella sezione Salute e Benessere appositamente dedicata, troverai tantissimi articoli dedicati al miglioramento del tuo benessere psico-fisico tramandati da generazione in generazione