Uomini e Donne anticipazioni 1 marzo, si sfiora la rissa: Maria interviene

Uomini e Donne oggi porterà uno scontro di fuoco tra due cavalieri. Tant'è che Maria De Filippi dovrà intervenire per fermare una possibile rissa. Uomini...

Non rinunciare alla pasta: scopri come mangiarla senza ingrassare

Se siete sempre attente alla linea e non volete prendere qualche chilo di troppo, scopri come mangiare la pasta senza ingrassare. Non si può rinunciare...

Vita su Marte? Nel team di ricerca c’è la prima scienziata italiana

Si chiama Teresa Fornaro ed è stata scelta dalla Nasa per guidare uno dei tre team di ricerca che dovranno stabilire se c'è vita...

Autoabbronzante naturale e fai da te? Prepariamolo con soli due ingredienti!

La bella stagione sta arrivando e come ogni anno uno dei prodotti più utilizzati sarà l'autoabbronzante che regalerà un piacevole incarnato dorato. Scopriamo come...

Ecco gli errori più comuni da evitare quando prepari la pasta al forno

Che sia una lasagna, cannelloni o un timballo quando prepariamo la pasta al forno dobbiamo evitare alcuni errori di base. Quando prepariamo la pasta al...

Lockdown e mal di schiena, italiani ko | la quarantena ha fatto danni

Lockdown e mal di schiena, ora ne soffre quasi un italiano su due. Perché il cambiamento di abitudini ha provocato anche posture sbagliate

pixabay

Lockdown e mal di schiena, un rapporto strettissimo. L’emergenza Coronavirus non ha colpito duramente solo i malati ma ha prodotto anche effetti collaterali che si trascineranno nel tempo. Colpa della vita forzata in casa e di un lavoro che gli italiani erano abituati a svolgere in altro modo. E così, con il cambio di postura, ecco i dolori.

La conferma è arrivata da Assosalute (Associazione nazionale farmaci di automedicazione) che mette al primo posto i dolori posturali. Ne soffre il 73% degli italiani, ma il mal di schiena è decisamente al primo posto con il 49%,. A seguire ci sono dolori al collo (per il 37%) e dolori alle articolazioni degli arti inferiori (29%).

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta contro il mal di schiena | vitamine e minerali 

La schiena è da sempre uno dei punti dolenti per gli italiani. Adesso ancora di più, ché la sosta forzata in casa e la mancanza per molti di fare attività fisica ha accentuato i problemi. Secondo il sondaggio di Assosalute il 44% degli intervistati ha collegato i dolori anche all’eccessiva sedentarietà di questo periodo. In più per il 34% ci sono posizioni sbagliate durante i momenti di relax sul divano. E per il 21% c’è una postura errata nel periodo di smart working. Per questo quasi un italiano su due ha fatti ricorsi ai farmaci di automedicazione.

I consiglio per proteggere la schiena anche a casa

pixabay

Assosalute ne ha anche approfittato per fornire alcuni consigli pratici, destinati non solo a chi lavora da casa. Perché resto entreremo nella Fase 3, ma l’incognita del lockdown rimane sempre ed è meglio conoscere come comportarsi.

Smart working: se lavoriamo al pc entrambi i piedi devono essere saldi a terra, con le articolazioni ad angolo di 90°. La schiena deve stare in appoggio allo schienale e la visuale del pc deve essere diretta sulla parte superiore dello schermo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Mal di schiena ricorrente? Ecco10 abitudini da adottare

Pulizie: quando ci abbassiamo per raccogliere un peso, pieghiamo le ginocchia e non la schiena. Se dobbiamo fare lavori casalinghi che comportano carichi sopra la testa, solleviamoli con gradualità, per diluirne il peso.

In cucina: quando cuciniamo, non stiamo troppo tempo nella stessa posizione e spostiamo il peso da una gamba all’altra almeno ogni 5 minuti.

Relax: quando stiamo sdraiati sul divano e guardiamo la tv con la testa sul bracciolo, facciamo attenzione che non sia troppo alto.    

Sport: quando pratichiamo attività fisica in casa, cerchiamo di farci avvisare se stiamo assumendo una postura scorretta. In mancanza di questo dobbiamo sempre guardarci allo specchio e cercare di correggerci.

pixabay

Genitori: quando teniamo i bambini in braccio, alterniamo il loro peso sul fianco destro e sinistro, mantenendo il bambino vicino al busto.

    

Must Read

Related Articles

Autoabbronzante naturale e fai da te? Prepariamolo con soli due ingredienti!

La bella stagione sta arrivando e come ogni anno uno dei prodotti più utilizzati sarà l'autoabbronzante che regalerà un piacevole incarnato dorato. Scopriamo come...