‘La strada dei Parchi’ il Cammino di Santiago italiano

Nasce ‘la strada dei parchi’ un cammino nella natura che coinvolgerà i principali e meravigliose riserve e parchi nazionali italiani. Un’esperienza indimenticabile da provare almeno una volta nella vita. 

nasce la strada dei parchi il cammino di santiago italiano
Foto: AdobeStock

ll nostro meraviglioso paese è ricco di storia e di natura e grazie ad un protocollo di intesa tra il Ministero dell’Ambiente e il Club Alpino italiano, nascerà ‘la strada dei parchi’ già ribatezzato il Cammino di Santiago italiano. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: 5 cose che non possono mancare nello zaino di montagna

Anche questo cammino infatti prevederà il rilascio simbolico di passaporti dove saranno indicate le tappe raggiunte. Una novità che i moltissimi amanti della natura e dei percorsi naturali non potrà lasciarsi sfuggire. Scopri come sposarsi sulla cima di una montagna. 

La strada dei parchi | l’itinerario del cammino di Santiago italiano

la strada dei parchi l'itinerario
Foto. AdobeStock

La strada dei parchi, sarà un cammino che amplierà il già esistente Sentiero Italia CAI che si estende per 7000 chilometri collegando il nostro stivale lungo la catena degli Appennini.

SULLO STESSO ARGOMENTO: vacanzarelax in montagna: le migliori spa ad alta quota

L’itinerario della ‘strada dei parchi’ interesserà boschi e montagne e attraverserà circa 25 parchi italiani e coinvolgerà anche i siti naturalistici unici al mondo. Come si legge sul sito del Club Alpilno Itliano, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha introdotto l’iniziativa con molta enfasi:

“Un itinerario escursionistico che toccherà tutti i 25 Parchi nazionali del nostro Paese, che avrà come spina dorsale l’attuale Sentiero Italia CAI. I parchi nazionali sono uno scrigno della natura: bisogna garantirne la conservazione, ma anche la fruibilità. L’attenzione riservata con la legge di bilancio,ben 35 milioni di euro nel periodo 2020-2033 per la manutenzione e il potenziamento delle reti sentieristiche nelle aree protette insieme a questo accordo con il Cai sono segnali importanti di quanto ci stia a cuore il nostro inestimabile patrimonio di biodiversità e la sua valorizzazione in termini di turismo sostenibile, soprattutto in questo periodo di ripresa post-Covid nel quale tutti sentiamo il bisogno di stare più all’aria aperta. E per tutti i viaggiatori lungo il Sentiero dei Parchi creeremo anche un ‘passaporto’, un riconoscimento simbolico per gli escursionisti che attraverseranno il territorio di ciascun parco e per premiare quelli che saranno riusciti a completarlo facendo tappa in tutti e 25 i parchi nazionali”

SULLO STESSO ARGOMENTO: idee per viaggiare: trekking sulle dolomiti

Il progetto ‘La strada dei Parchi’ è stato presentato in modo ufficiale in occasione della giornata Europea dei parchi, dove è stato messa in luce l’importanza della connessione tra la natura e la salute umana. Se ami la montagna scopri cosa è e come si pratica il trekking yoga. 

Fonte: Cai (Club Alpino Italiano)