Home Ricette Primi Piatti Penne con ragù di lenticchie | un primo piatto vegetariano per tutti

Penne con ragù di lenticchie | un primo piatto vegetariano per tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45
CONDIVIDI

Le penne con ragù di lenticchie sono un primo piatto semplice ma dal gusto raffinato. Un sugo alternativo che vi stupirà

pixabay

Come mettere d’accordo i gusti degli onnivori e dei vegetariani? Semplice, con un piatto di pasta che accontenti i gusti di tutti. Le penne con ragù di lenticchie sono l’esempio perfetto in questo senso. Un legume che sostituisce in tutto e per tutto la carne di vitello senza compromettere il sapore finale del piatto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pennette Primavera | primo piatto gustoso e colorato -VIDEO-

L’ideale è abbinare questo sugo ad un tipo di pasta corta, come i paccheri, le penne, le mezze penne, ma anche le trofie. Tutti formati che riescono a raccogliere bene il sugo. A chi piacciono i gusti più forti può aggiungere anche del peperoncino. Un ragù pronto in meno di un’ora e da tenere sempre a disposizione, perché potrete usarlo anche per condire le lasagne, insieme ad una besciamella delicata.

Penne con ragù di lenticchie, ricetta golosa

(Pixabay)

Il ragù di lenticchie può essere conservato in frigorifero fino ad un massimo di 3 giorni, in un contenitore ermetico oppure coperto da pellicola. In alternativa è comunque possibile congelarlo.

Ingredienti:

320 g di penne
1 cipolla piccola
1 carota
1 costa di sedano
250 g di lenticchie
450 g di passata di pomodoro
500 ml di acqua
timo
sale
olio di oliva extravergine

SULLO STESSO ARGOMENTO:Pennette con i peperoni | un primo piatto fresco e profumatissimo

Preparazione:

Iniziamo dalla cottura più lunga che è quella del ragù di lenticchie. In una padella preparate il classico soffritto con carota, sedano e cipolla tritati finemente. Lasciateli imbiondire con un filo d’olio d’oliva.

Quando saranno ben rosolati, aggiungete la passata di pomodoro (in alternativa i pomodori pelati) e lasciate cuocere per circa un quarto d’ora. Quindi aggiungete le lenticchie insieme al timo o al rosmarino. Coprite d’acqua e fate cuocere per almeno altri 45-50 minuti.

Quando il ragù è a metà cottura mettete su l’acqua per la pasta. Appena bolle gettate la pasta e scolatela  al dente.

Pixabay

Versate la pasta nella padella con il ragù di lenticchie e mantecate aiutandovi con un po’ di parmigiano. La pasta con il ragù di lenticchie deve essere servita calda.