Home Gossip Elodie Patrizi | Amore e musica in lockdown: “Marra uomo non facile”

Elodie Patrizi | Amore e musica in lockdown: “Marra uomo non facile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59
CONDIVIDI

Elodie Patrizi, celebre cantautrice romana che sta scalando le classifiche con la sua nuova hit “Guaranà”, racconta il lockdown trascorso in compagnia del suo fidanzato – il rapper Marracash – ai microfoni di Radio 105.

Elodie, l'amore per Marracash il miglior antidoto al Coronavirus (Getty Images)
Elodie, l’amore per Marracash il miglior antidoto al Coronavirus (Getty Images)

La quarantena può anche essere un periodo di riflessione: stimolo alla creatività e fonte d’ispirazione, possiamo affermare – senza alcuna esagerazione – che l’isolamento per gli artisti non è sempre un male. Persino per chi vive su e giù da un palco, aspettando il prossimo tour. Dato che ci sarà – purtroppo e per fortuna, vista la situazione – da aspettare un anno prima di nuovi ed emozionanti eventi live, i cantautori più di altri hanno approfittato di questo “ritiro forzato” per mettere alla prova sé stessi e il proprio estro.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Britney Spears lascia la musica: il triste retroscena dietro il suo addio

L’hanno fatto anche Elodie Patrizi e Fabio Bartolo Rizzo, altrimenti noto come Marracash: i due si sono innamorati l’estate scorsa, durante le riprese del videoclip “Margarita”, tormentone estivo della cantante romana – che adesso sta scalando le classifiche con il nuovo singolo “Guaranà” – al quale ha partecipato anche il celebre rapper. Mondi diversi, opposti per certi versi, ma che si attraggono: disposti a collimare in un connubio fra talento e passione che non è sempre garanzia di serenità.

Elodie a Radio 105: “Con Marracash convivenza forzata”

Elodie in quarantena con Marracash, i particolari a Radio 105 (Getty Images)
Elodie in quarantena con Marracash, i particolari a Radio 105 (Getty Images)

Sicuramente, la loro storia – d’amore e artistica – è tutto tranne che noiosa: l’isolamento l’hanno vissuto come un’ulteriore occasione per riscoprirsi. Al netto di alti e bassi – che ci sono stati, come rivela la cantautrice ai microfoni di Radio 105 – per poi scoprire di volersi ancora. Non potendo fare a meno l’uno dell’altra, fra uno screzio e un bacio rubato, Elodie e Marra hanno sempre ritrovato l’equilibrio e la stabilità: forse è questo il vero paradosso per due artisti come loro, abituati a cavalcare ciascun momento e stato d’animo senza abituarsi mai davvero.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ezio Bosso | La poesia dedicata all’amica di una vita: la musica

Un sentimento, però, sa essere anche dipendenza: bisogno inalienabile da coltivare, valore aggiunto nella routine. Anche se, confessa Elodie, “Marra (Fabio) non è un uomo facile e nemmeno io sono una tipa semplice, due caratteri forti che hanno saputo trovarsi nelle loro rispettive fragilità. La nostra è stata una convivenza forzata che, però, abbiamo vissuto bene”.

Sul futuro Elodie non si sbilancia, ma è convinta che a salvarla ci sarà sempre l’amore e la musica che, in questo caso, forse come mai nella sua carriera, finiscono per coincidere: “L’estate, quest’anno, sarà un terno al lotto. L’immunità di gregge non è una strada praticabile. Restiamo in attesa del vaccino, intanto l’armonia e la melodia di una bella canzone può aiutare a superare momenti psicologicamente difficili.

Elodie Patrizi e Fabio Bartolo Rizzo sono l’esempio lampante che, dalle difficoltà, vengono fuori le cose migliori dal punto di vista culturale, artistico e sentimentale.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Morgan | Disgustoso a Vieni da Me: i dettagli della sua igiene intima