Bere succo di pomodoro | proprietà, benefici e utilizzi per la salute

0
1
pixabay

Non è così comune nelle case degli italiani, ma bere succo di pomodoro già al mattino procura diversi benefici. Vediamo i principali

pixabay

Una buona abitudine, bere succo di pomodoro? Sì, perché quello che deriva da uno degli alimenti più utilizzati in cucina è certamente molto salutare. Il pomodoro infatti è poco calorico (1 bicchiere di succo solo 42 calorie) ma in compenso contiene molte vitamine, minerali e antiossidanti.

In particolare il succo di pomodoro è ricco di vitamina C (quasi il 75% del fabbisogno giornaliero), ma anche vitamina A, vitamina K, vitamina B1, B3, B6, B9. E ancora, potassio, magnesio, manganese e rame oltre a 2 grammi di fibre e altrettanti di proteine. Per questo il suo utilizzo è largamente consigliato nelle diete dimagranti, ma non solo. Il pomodoro con il suo succo ha un’alta azione drenante ed è un ottimo diuretico ma aiuta anche a bruciare i grassi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta Sirt spopola tra i vip

Scendiamo quindi nel dettaglio e vediamo perché bere succo di pomodoro con regolarità di fa stare meglio. Intanto questo ortaggio è un grande alleato del cuore e della sua salute grazie al licopene e al beta-carotene. Aiutano a ridurre i rischi di malattie come ipertensione e colesterolo alto. Ma evita anche l’accumulo di grasso nelle arterie. Il succo di pomodoro è anche un protettore delle cellule contro i danni dei radicali liberi, perché riduce i processi di ossidazione.

Succo di pomodoro, benefici e controindicazioni

pixabay

Il succo d contribuisce anche a rafforzare il sistema immunitario aumentando le difese. Così è più facile prevenire le infezioni, ma anche l’influenza, il raffreddore e le malattie delle vie respiratorie.

E se non basta, bere almeno un bicchiere di succo di pomodoro al giorno è un metodo intelligente per chi soffre di stitichezza. Un problema che, se sottovalutato, può trasformarsi in un disturbo cronico. Uno dei modi più naturali è cominciare la giornata con una colazione buona per aiutare il transito intestinale. Merito delle fibre che danno anche una moderata azione lassativa.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta detox di primavera | tre giorni purificanti per stare meglio

Non ci sono quindi controindicazioni nel consumare con regolarità succo di pomodoro? In realtà sì, anche se sono minori rispetti ai benefici. Colpa della sua acidità che non lo fa consigliare alle persone con disturbi dell’apparato digerente In particolare chi soffre di reflusso gastrico, bruciore o ulcere allo stomaco dovrebbe evitarlo. Per lo stesso motivo è sconsigliato a chi ha piaghe o afte della bocca.

pixabay

Infine, per il suo alto contenuto di potassio, il pomodoro è sconsigliato ai pazienti che soffrono di malattie renali o cardiache, da deficit di insulina o acidosi metabolica.