Morto Sandro Petrone, storico volto Rai | addio al giornalista del Tg2

0
10

Morto a 66 anni Sandro Petrone, conosciutissimo inviato e conduttore del Tg2 ma anche apprezzato docente universitario


Morto Sandro Petrone e il mondo del giornalismo perde un altro pezzo importante della sua storia. Volto conosciutissimo e molto apprezzato, Petrone si è arreso a 66 ad un tumore che l’aveva aggredito da tempo. Ma non ha mai abbandonato le sue due passioni, quella per la parole e per l’insegnamento. Al suo lavoro in Rai infatti aveva affiancato quello di docente universitario, portato avanti per una trentina di anni.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Morto il giornalista Gianni Mura: stroncato da un infarto – VIDEO

Il pubblico però ha avuto modo soprattutto di apprezzarlo come inviato e volto del Tg2. Il giornalista napoletano spesso aveva condotto in studio il Tg delle 13, una delle edizioni più seguite. Ma era anche stato più volte inviato, dalla caduta del Muro di Berlino alla Guerra nel Golfo, dagli attacchi alle Torri Gemelle, dagli attentati a Madrid. E poi il suo amato blues, collaborando con Pino Daniele ed Edoardo Bennato. Gennaro Sangiuliano, attuale direttore del Tg2, lo ricorda così: “Un esempio per tutti, grave perdita per il giornalismo”.