Home Ricette Primi Piatti Pasta alla vecchia bettola | la ricetta originale -VIDEO-

Pasta alla vecchia bettola | la ricetta originale -VIDEO-

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:20
CONDIVIDI

La pasta alla vecchia bettola, un  primo piatto di quelli gustosi e genuini, un tipico piatto da osteria proposto nella sua ricetta originale.  

Pasta alla vecchia bettola la ricetta originale
Foto: Giallo Zafferano

Un classico piatto di quelli che si servono nelle osterie, nei ristoranti dove si serve cibo semplice, abbondante e genuino, la pasta alla vecchia Bettola è senza dubbio la ricetta perfetta da servire ad un pranzo o ad una cena tra amici.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Mezze penne con tomino fichi e noci -VIDEO-

Un condimento cremoso e dal sapore avvolgente a base di pomodorini freschi e dolci che si contrappongono al gusto pungente della vodka e un passaggio  finale in forno, conquisteranno tutti al primo assaggio! Se ti piacciono i primi piatti classici, non perdere la ricetta originale della pasta alla Gricia. 

Come preparare la pasta alla vecchia bettola | il video tutorial

Per preparare la pasta alla vecchia bettola, avrete bisogno di:

  • 320 grammi di penne rigate
  • 750 grammi di pomodorini datterini
  • 30 grammi di panna fresca liquida
  • 20 grammi di vodka
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 grammi di cipolle dorate
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 peperoncino fresco
  • olio extra vergine di oliva quanto basta
  • prezzemolo quanto basta
  • pepe nero quanto basta
  • sale fino quanto basta
  • 40 grammi di Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pennette con i peperoni | un primo piatto fresco e profumatissimo

Per prima cosa si dovranno lavare e tagliare i pomodorini a metà, poi sminuzzare aglio e cipolla. In una padella che sia adatta anche alla cottura in forno, aggiungere olio di oliva, aglio, cipolla, origano e peperoncino e far soffriggere.

Dopo qualche minuto sfumare il soffritto con la vodka e lasciar evaporare la parte di alcool. A questo punto si potranno unire i pomodorini datterini e aggiustarli di sale e di pepe. Mescolare e lasciar cuocere per qualche minuto a fiamma dolce.

La padella potrà essere poi trasferita nel forno statico preriscaldato a 180C° per circa 45 minuti. Nel frattempo, si potrà cuocere la pasta in acqua bollente e salata. Quando il tempo di cottura in forno sarà terminato, si dovrà tirare fuori la padelle, prendere il condimento della pasta e frullarlo con un mixer ad immersione. La padella con la crema dovrà essere rimessa sul fuoco per accogliere la pasta cotta al dente.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Primo piatto | pasta agli asparagi semplice e veloce -VIDEO-

 (Istock)

A questo punto, dopo aver fatto saltare la pasta con il condimento si potrà aggiungere il Parmigiano grattugiato e cospargerla di prezzemolo tritato finemente. La pasta alla vecchia bettola è pronta per essere servita! Scopri come preparare gli spaghetti con acciughe e pan grattato.