Home Ricette Involtini di prosciutto cotto con fontina e funghi | un secondo completo

Involtini di prosciutto cotto con fontina e funghi | un secondo completo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00
CONDIVIDI

Gli involtini di prosciutto cotto con fontina e funghi sono un piatto completo e molto saporito. Facili da cucinare, vi sorprenderanno

Voglia di un secondo piatto ricco, completo e saporito? Siamo abituati a vedere involtini di carne con prosciutto e formaggio, ma qui cambia tutto. Gli involtini di prosciutto cotto con fontina e funghi ribaltano il discorso. Fette di prosciutto che racchiudono un ripieno goloso.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Polpette di prosciutto crudo e tacchino | secondo piatto goloso

Potete servirli come secondo, accompagnati da una semplice insalata. Ma anche come antipasto in pasti che prevedono un menù a base di carne, oppure durante un buffet con gli amici. Ingredienti semplici, sia da acquistare che da cucinare, e una spesa relativa. In questo caso utilizziamo gli champignons, ma se è stagione di porcini potete optare per quelli.

Involtini di prosciutto cotto con fontina e funghi, ricetta facile

istock

Uno degli aspetti vincenti negli involtini di prosciutto cotto con fontina e funghi è che in realtà il ripieno può essere anche diverso. Al posto dei funghi utilizzate, melanzane, zucchini, peperoni, pomodori, tutti precedentemente cotti prima di entrare i forno. Stesso discorso per la fontina. Va bene qualsiasi formaggio filante che si sciolga bene in forno.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Danubio salato farcito con prosciutto | da servire come antipasto

Ingredienti:
2000 g di prosciutto cotto (6 fette)
90 g di pangrattato
6 fette di fontina
2 uova medie
sale
olio extra vergine di oliva
300 g di funghi champignon
20 g di cipolla
30 ml di olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione:

Cominciate dai funghi: lavateli sotto acqua corrente, puliteli e tagliateli a fettine sottili. Poi in una padella capiente mettete la cipolla tagliata finemente e l’olio. Lasciate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete i funghi e salateli. Lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco vivo e quando fuoriesce la loro acqua abbassate la fiamma. Saranno pronti in 15 minuti.

Quindi preriscaldate il forno a 200° e tagliate la fontina a fette sottili, possibilmente dello stesso spessore. Poi stendete le fette di prosciutto cotto, mettendo al centro una fetta di fontina e un cucchiaio di funghi lasciati intiepidire.
A quel punto arrotolate il prosciutto cotto, partendo dalla parte in cui avete trovate i funghi, arrivando fino in fondo. Quindi passate le fette prima nell’uovo già sbattuto e poi nel pangrattato. Se volete una panatura ancora più croccante ripetete l’operazione due volte.

Infine mettete gli involtini su una placca coperta con un foglio di carta da forno. Irrorate con abbondante olio extravergine in superficie e cuocete in forno caldo per 15 minuti. Dovranno diventare dorati e croccanti.
Sfornate e serviteli, accompagnati da una salsa come la maionese o il barbecue.