Home Attualità Anticipazioni TV Serie tv sui virus | Le 5 da vedere su Netflix in...

Serie tv sui virus | Le 5 da vedere su Netflix in quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34
CONDIVIDI

In tempi di pandemia c’è chi vuole esorcizzare il difficile momento storico guardando serie tv basate sui virus. Ecco una selezione di 5 delle migliori da vedere su Netflix durante la quarantena. 

Netflix serie tv virus
Foto da Pixabay

Serie tv sulle pandemie. C’è chi esorcizza questo particolare e difficile momento storico dovuto al Covid-19, approfittando della quarantena, per guardare su Netflix programmi basati sui virus. D’altronde la paura di essere contagiati dalle malattie è insita nella natura umana.

In un momento come questo dove la realtà supera a tratti anche la fantasia di alcuni registi ecco che vogliamo offrirvi una panoramica di 5 delle migliori serie tv che trattano di contagi, virus, zombie e scenari apocalittici.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Serie tv Netflix | 5 telefilm perfetti per trascorrere la quarantena

Per chi è particolarmente ansioso è preferibile evitare di addentrarsi in questo genere di show che potrebbero soltanto andare a peggiorare lo stato di angoscia provocato dall’attuale situazione sanitaria, piuttosto meglio buttarsi su tipologie differenti di serie tv.

Ecco le 5 serie tv e i film sui virus da vedere in quarantena

serie tv e film virus netflix
Foto Adobe Stock

Mai avremmo immaginato che la realtà superasse la fantasia come in questo momento. Non solo film ma anche tantissime serie tv che fino a qualche mese fa avremmo guardato senza nessun tipo di apprensione ora acquistano tutto un altro sapore.

C’è chi preferisce distrarsi concentrandosi su spettacoli di tutt’altra natura e chi invece vuole allontanare la paura soffermandosi proprio sul genere apocalittico e sui programmi che raccontano storie di pandemie e virus.

Su Netflix la scelta è ampia. Ecco perché abbiamo selezionato 5 titoli per rendervi il compito più facile.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Serie tv sulla maternità | Quali guardare per la festa della mamma

Tra le serie tv che rispecchiano il genere non possiamo non citare ‘Pandemia globale’. Disponibile sulla piattaforma da gennaio ha registrato un’impennata di ascolti negli ultimi due mesi. Una docu-serie in 6 episodi che ha come protagonisti gli eroi impegnati in prima linea nella lotta contro l’influenza. Scopriremo come medici e scienziati di tutto il mondo si adoperino per fermare la prossima epidemia globale. Ma la malattia in questione non è il Coronavirus. L’ obiettivo è sia di trovare un vaccino universale contro tutti i ceppi di influenza ma anche di prevenire la crisi socio-economica che consegue alla diffusione di un virus in forma pandemica.

Altra serie televisiva post-apocalittica che ha riscosso un notevole successo è ‘Z Nation’. La storia è incentrata su un gruppo di sopravvissuti che, tre anni dopo lo scoppio di un’apocalisse zombie, rischierà la vita per portare in salvo l’unico uomo che può fermare l’epidemia. Si tratta, infatti, dell’unica persona a cui sia stato iniettato un vaccino sperimentale e che non si è trasformato in zombie dopo essere stato morso. I sopravvissuti dovranno attraversare gli Stati Uniti e arrivare in California guidati da remoto da un ‘Cittadino Z’. Composta da 5 stagioni, ognuna formata da un minimo di 13 a un massimo di 15 episodi, ‘Z Nation’ ha anche un prequel.

Stiamo parlando della serie ‘Black summer’, che al momento vede solo una stagione composta da 8 episodi. La trama è incentrata sui primi mesi della diffusione di un virus che trasforma i morti in zombie. La storia, che prevede diversi personaggi, si concentra però su Ros, una madre che perde la figlia e fa di tutto per ricongiungersi a lei. I protagonisti dovranno unirsi per sopravvivere all’apocalisse. Dopo il successo riscontrato nella prima stagione su Netflix è in arrivo a breve anche la seconda.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Summertime | Ecco la nuova serie italiana di Netflix

Altra serie, sempre sul genere, che piacerà anche ai più giovani è ‘Between’. Una cittadina americana è in quarantena dopo che una misteriosa malattia ha colpito chi aveva più di 21 anni. Si tratta di un teen-drama composto da 2 stagioni da 6 episodi ciascuna. Un virus ha ucciso tutti i residenti di Pretty Lake sopra i 21 anni ma il governo non intende salvarli ma metterli a tacere. Notizie sull’uscita di una terza stagione al momento non ce ne sono, ma pare sia difficile, visto che l’ultima risale al 2016 e da allora non si hanno avuto più aggiornamenti.

serie tv virus
Foto profilo Instagram @therainnetflix

Infine, una serie danese che merita attenzione è ‘The Rain’. Sei anni dopo che un virus ha quasi sterminato la popolazione scandinava, due fratelli si uniscono a un gruppo di sopravvissuti in cerca di salvezza e risposte. Il virus, in questo caso, è portato dalla pioggia che ha ucciso la popolazione rovesciando tutte le regole della società. I due protagonisti, Rasmus e Simone, fratello e sorella sono sopravvissuti grazie a un bunker che li ha protetti dai temporali. Dopo le due stagioni, composte da 8 episodi la prima, e da 6 la seconda, dovrebbe uscire su Netflix entro il 2020 anche la terza.

di Cristina Biondi