Home Attualità Donald Trump rincara la riapertura degli Stati Uniti “Dobbiamo riaprire anche se ci...

Donald Trump rincara la riapertura degli Stati Uniti “Dobbiamo riaprire anche se ci saranno nuove vittime”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
CONDIVIDI

Il presidente degli Stati Uniti d’America Trump fa pressione su una ripartenza rapida subito dopo il lockdown. Questo farà sicuramente incombere sul paese forti rischi.

Donald Trump virus laboratorio
Donald Trump (Getty Images)

Donald Trump afferma che il paese non può rimanere chiuso per cinque anni, bisogna aprire al più presto. Senza dimenticare però che gli Stati uniti hanno superato la quota di 1,2 milioni di contagi e 71.000 decessi. Trump “Dobbiamo riaprire anche se ci saranno nuove vittime”

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus nato il laboratorio | Esperto malattie infettive contro Trump

Forzatura nella riapertura degli Stati Uniti

Trump attacca l'OMS sulla gestione della pandemia
Trump attacca l’OMS sulla gestione della pandemia (Getty Images)

Oltre a rincarare la dose di una riapertura imminente e rapida, il segretario di Stato americano Mike Pompeo ribadisce di essere in possesso di enormi prove sul fatto che il Coronavirus sia uscito da un laboratorio della città di Wuhan. Tesi smentita da Fauci e dalla maggior parte della comunità scientifica internazionale.

Alcuni saranno colpiti duramente? Sì. Ma dobbiamo aprire il nostro Paese e dobbiamo aprirlo presto”, ha incalzato. Trump ha poi ribadito il concetto ai microfoni di Abc News.

 Fonte: (ilfattoquotidiano.it)

Il presidente degli Stati Uniti d’America è di nuovo il protagonista di misure estreme per il proprio paese. Lo stesso, vorrebbe chiudere la task force della Casa Bianca di cui è membro Anthony Fauci, esperto in malattie infettive.

Trump parla di sicurezza e riapertura sotto una forma differente da quella praticata finora. Si terrà comunque conto dei due massimi esperti Anthony Fauci e Deborah Birx che continueranno ad essere consultati. Molto vicina alla posizione manifestata da Boris Johnson tempo addietro, consapevole di scatenare nuove vittime Trump ribadisce.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Donald Trump: iniezioni di candeggina per uccidere il virus

Non possiamo mantenere il nostro Paese chiuso per i prossimi 5 anni – ha detto durante una visita a una fabbrica che produce mascherine in Arizona. Alcune persone saranno colpite? Sì. Saranno colpite duramente? Sì. Ma dobbiamo riaprire

 Fonte: (lastampa.it)

Trump, stoccata all'OMS
Trump (Getty Images)

Nonostante si siano registrate, nelle ultime 24 ore, 2.333 persone contagiate, il presidente degli Stati Uniti è pronto e deciso a riaprire e ripartire.