Harry Potter | Daniel Radcliffe legge i libri che lo hanno reso famoso

0
3

Daniel Radcliffe è Harry Potter nell’immaginario collettivo creato dai film a cui ha preso parte: per questo motivo i fan sono impazziti quando hanno sentito la sua voce leggere il primo capitolo della saga!

Harry Potter
Daniel Radcliffe (Fonte: Instagram)

Da quando in gran parte del mondo è cominciata la quarantena per il Coronavirus, moltissimi personaggi famosi hanno preso parte a diverse iniziative che hanno permesso ai permesso ai loro fan di trascorrere qualche ora in allegria.

Tra le molte iniziative del genere c’è Harry Potter at Home: una serie di contenuti speciali interattivi con cui la scrittrice J.K. Rowling e tutti i membri del suo staff hanno deciso di stare più vicini ai bambini di tutto il mondo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Harry Potter | JK Rowling lancia il portale dedicato al maghetto

Dopo aver messo a disposizione giochi e contenuti web di vario tipo, la Rowling ha lanciato una maratona di lettura attraverso i canali Twitter ufficiali.

Ad aprire l’evento, naturalmente, non poteva essere che Harry Potter in persona.

Harry Potter legge Harry Potter: Daniel Radcliffe comincia la maratona

Foto da Instagram @harrypotter_memories_

“Ciao, sono Daniel Radcliffe” dice l’attore presentandosi al suo enorme pubblico di fan nel video di Twitter. Non ce ne sarebbe bisogno: tutti al mondo sanno che viso ha l’uomo che una volta ha dato il volto a un maghetto undicenne.

Eppure, con enorme modestia e grande simpatia, Daniel Radcliffe ha deciso di mettere il proprio tempo a disposizione di Harry Potter at Home e ha letto il primo capitolo del primo libro della famosissima serie.

Gli altri capitoli del libro, 17 in tutto, saranno letti nei prossimi giorni da altri personaggi famosi tra cui David Beckham, Dakota Fanning (che ha recitato nel ruolo di Luna Lovegood nei film di Harry Potter), Eddie Redmayne (che è il vero e proprio “erede” di Radcliffe nel cuore delle fan dopo aver impersonato Newt Scamander nella serie di Animali Fantastici).

Tutti i capitoli saranno pubblicati con scadenza settimanale a partire dal 5 di Maggio fino alla metà della prossima estate, quando si spera che le misure di sicurezza saranno ormai allentate.

Uno dei motivi per cui la Rowling ha voluto così fortemente avviare il progetto è che lei stessa è stata contagiata dal virus, anche se lo ha scoperto tardi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniel Radcliffe (@thedanielradcliffe) in data:

I brani saranno disponibili anche in formato audio su Spotify e naturalmente saranno raccolte sul sito harrypotterathome.com.