Capelli bianchi | come coprirli senza ricorrere alla tintura

0
6

I primi capelli bianchi si possono coprire in modo naturale, senza ricorrere alla tintura, scopriamo come farlo a casa facilmente.

Spray per capelli
Fonte: iStock Photo

I capelli bianchi, solitamente compaiono tra i 30 o 40 anni, ma ci sono donne che manifestano già a vent’anni, questo può essere un problema genetico.

Tante donne quando si guardano allo specchio e notano i primi capelli bianchi, nasce un vero e proprio dramma, ma non è da preoccuparsi. Se non si vuole ricorrere alla tintura, si può rimediare in modo alternativo.

Noi di CheDonna.it, vi suggeriamo qualche consiglio da seguire per coprire i primi capelli bianchi senza ricorrere alla tintura.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lavare i capelli senza utilizzare lo shampoo | Scopriamo come fare

Capelli bianchi: come coprirli senza tintura

Capelli bianchi Fonte: istock Photos

La maggior parte delle donne, quando vedono comparire i primi capelli bianchi, vorrebbero trovare una soluzione imminente e soprattutto efficace. Le tinture che ritroviamo in commercio, rendono meno visibile questo fenomeno, ma sono prodotti chimici che a lungo andare possono danneggiare i capelli a meno che non si prediligono prodotti naturali.

Quando compaiono i primi capelli bianchi, si può rimediare a prodotti alternativi visto che i capelli da coprire sono pochi.

1. Spray colorato: in commercio si possono acquistare spray per coprire i primi capelli bianchi. E’ opportuno acquistare il colore adatto a voi! Basta spruzzare sulla ricrescita, dovete farlo ad una distanza di circa 10- 15 centimetri, poi lasciate lasciate asciugare. Dovete ripetere dopo aver fatto lo shampoo, è un rimedio perfetto anche se siete abituate a fare la tintura, magari tra una seduta e l’altra del parrucchiere, così da uniformare il colore.

2. Mascara: è un’ottima soluzione, adatto non solo alle donne more, visto che in commercio ormai si possono acquistare mascara di tonalità diverse. Basta separare i capelli a ciocche e applicare il mascara con piccoli tocchi, quando si asciugherà, spazzolate o pettinate i capelli, in modo da avere un effetto omogeneo e del tutto naturale. Basta acquistarne poco per notare subito la differenza.

3. Polvere: si può acquistare la polvere, un prodotto molto simili ad un ombretto, che viene applicato direttamente sui capelli con un piccolo pennello e bye bye capelli bianchi. Questo prodotto, va ad aderire ai capelli, si applica sui capelli asciutti. Per evitare di macchiare i capelli non bianchi, sollevate la ciocca che dovete colorare con una mano e con l’altra applicate il prodotto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Maschere per capelli secchi e fragili da fare a casa| Scopri come

Rimedi naturali per coprire i capelli bianchi

Caffè Fonte:Pixabay

Se non si vuole ricorrere ai prodotti sopra citati che non sono naturali, per ritoccare i primissimi capelli bianchi, si può ricorrere a rimedi naturali. Sono soluzioni che richiedono un pò più di tempo,rispetto a quelli pronti all’uso. Scopriamo le 4 soluzioni efficaci.

1. Caffè: un alleato perfetto per coprire i primi capelli bianchi, dopo l’applicazione, noterete subito la differenza. Vi occorrerà:

  • 1 tazza di caffè ristretto freddo
  • 2 cucchiai di caffè macinato
  • 1 tazza di balsamo per capelli

In una ciotolina, miscelate gli ingredienti, dovete ottenere un composto omogeneo, che va applicato sui capelli asciutti con le mani. Concentratevi sulle zone interessate, pettinate così da uniformare il prodotto. Avvolgete i capelli nella pellicola trasparente, e lasciate agire per almeno due ore, poi proseguite normalmente con lo shampoo.

2. Cacao: oltre al caffè, anche il cacao è un perfetto alleato per le donne, per coprire i capelli bianchi, si consiglia per capelli castani, rossi scuri. Inoltre il cacao, dona un riflesso luminoso, che va a scurire le zone più chiare e di conseguenza la chioma risulterà luminosa. Gli ingredienti necessari sono:

  • 1 cucchiaio di miele
  • 50 grammi di cacao in polvere
  • 1 vasetto di yogurt bianco, per capelli corti, in caso contrario occorrono 2 vasetti
  • 1 cucchiaio di olio di cocco

In una ciotola mettete lo yogurt con il cacao, poi aggiungete il miele e l’olio di cocco, amalgamate bene gli ingredienti, utilizzando un cucchiaio. Quando il composto sarà morbido e omogeneo, applicate sulle zone interessate e lasciate agire per almeno un’ora. Poi lavate i capelli, utilizzando uno shampoo neutro.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Capelli misti | cosa sono e come prendersene cura

3. Oli vegetali: quelli nutrienti e ristrutturanti, non solo nutrono e proteggono la chioma, ma attenueranno il fenomeno dei capelli bianchi, rendendoli meno visibili. Ricordate che i capelli sfibrati e opachi tendono ad essere molto più evidenti.

Capelli
Maschere capelli Foto:Adobe Stock

4. Camomilla: consigliato sui capelli chiari, la camomilla insieme al miele va a ravvivare il colore, nutrendo il capello allo stesso tempo. Vi occorrono i seguenti ingredienti.

  • 1 tazza di acqua
  • 3 bustine di camomilla
  • 2 cucchiaini di miele

In un pentolino fate bollire e poi lasciate in infusione le bustine di camomilla, aggiungete due cucchiaini di miele e lasciateli sciogliere. Applicate l’infuso ottenuto sui capelli e fate dei massaggia alle radici e lasciate agire per circa 30 minuti. Poi risciacquate e procedete la messa in piega.