Home Gossip Paola Perego | “Attacchi di panico? Perseguitata per 25 anni”

Paola Perego | “Attacchi di panico? Perseguitata per 25 anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06
CONDIVIDI

Paola Perego racconta la lunga ed estenuante battaglia contro gli attacchi di panico: “un mostro che mi ha perseguitata per 25 anni”.

Paola Perego Incidente
Paola Perego (Foto: Instagram)

Paola Perego racconta la sua lunga ed estenuante battaglia contro gli attacchi di panico nel libro “Dietro le quinte delle mie paure” di cui mostra la copertina su Instagram. La conduttrice spiega così i motivi che l’hanno spinta a raccontare gli alti e i bassi della sua vita.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Paola Perego senza trucco al mattino [Foto]

Paola Perego e gli attacchi di Panico: “un mostro che mi ha perseguitata per più di 25 anni”

Paola Perego
Fonte: Instagram @paolaperego17

Paola Perego torna a parlare degli attacchi di Panico. La conduttrice, in un lungo post pubblicato sulla sua pagina Instagram, ha anticipato la copertina del libro in cui ha scelto di raccontarsi a 360 gradi. Il libro s’intitola “Dietro le mie quinte delle mie paure” e svela una Paola Perego alle prese con una lunga battaglia per vincere quello che lei definisce “mostro”.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Nozze Perego-Presta, ecco a voi la lista invitati vip!

“Ciao amici, il 12 maggio uscirà il mio libro: Dietro le Quinte delle mie paure”, comincia così il post della conduttrice che poi si lascia andare ad una toccante confessione.

“Vi confesso che sono parecchio emozionata, perché è un progetto che mi sta molto a cuore, nel quale ho dedicato tutta me stessa, mettendomi a nudo per la prima volta in vita mia. Questo libro non è una autobiografia, ma è un racconto sincero di tutti gli alti e bassi, di tutte le sconfitte e le vittorie che ho affrontato nella mia lunga, estenuante battaglia contro gli attacchi di panico“. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao amici, il 12 maggio uscirà il mio libro: “Dietro le Quinte delle mie paure”. Vi confesso che sono parecchio emozionata, perché è un progetto che mi sta molto a cuore, nel quale ho dedicato tutta me stessa, mettendomi a nudo per la prima volta in vita mia. Questo libro non è una autobiografia, ma è un racconto sincero di tutti gli alti e bassi, di tutte le sconfitte e le vittorie che ho affrontato nella mia lunga, estenuante battaglia contro gli attacchi di panico. “Il mostro” come lo chiamo io, mi ha perseguitata per più di 25 anni, mi ha spaventata, angosciata, mi ha fatto vergognare di essere me stessa. Oggi però il Mostro non c’è più, e sono felice di potervi finalmente,senza più filtri ne paure, raccontare chi sono ma soprattutto chi sono stata. #DietroleQuintedelleMiePaure #paolaperego #edizionipiemme #novità #libri

Un post condiviso da Paola Perego (@paolaperego17) in data:

Infine, Paola Perego che ha recentemente avuto un incidente, conclude: “Il mostro come lo chiamo io, mi ha perseguitata per più di 25 anni, mi ha spaventata, angosciata, mi ha fatto vergognare di essere me stessa. Oggi però il Mostro non c’è più, e sono felice di potervi finalmente,senza più filtri ne paure, raccontare chi sono ma soprattutto chi sono stata”.