Home Salute e Benessere Gambe idratate sempre | scopri i rimedi naturali efficaci

Gambe idratate sempre | scopri i rimedi naturali efficaci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56
CONDIVIDI

Come avere le gambe idratate? Non è un sogno irrealizzabile, se seguite i nostri rimedi naturali efficaci, potete dire bye bye alla pelle secca.

Rimedi naturali
Gambe idratate Foto:Adobe Stock

Tantissime donne si trovano davanti al problema delle gambe secche e screpolate, infatti è la zona del corpo più soggetta a seccarsi. La secchezza cutanea è una delle principali cause dei problemi della pelle.

La pelle è uno dei nostri organi più importanti, in quanto ci protegge dall’ambiente, ma se viene trascurata, può diventare secca e tesa al tatto. La causa principale è la mancata idratazione, che non solo può causare secchezza cutanea, ma anche desquamazione, in casi rari può determinare prurito, tensione costante e prurito.

Noi di CheDonna.it vi diamo tutti i consigli per rimediare in modo naturale alla secchezza cutanea delle gambe, così da poter avere una pelle sempre liscia e setosa.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Esfoliazione | Perché è importante, quando farla e quando non farla

Gambe idratate: rimedi naturali

rimedi naturali
Aloe vera Fonte:Pixabay

La pelle secca è un problema che interessa tantissime donne, la causa principale è la mancata idratazione e la poca cura e attenzione. Ci sono dei rimedi naturali efficaci che si possono fare a casa facilmente, per ammorbidire e idratare la pelle delle gambe. In casi particolari, si consiglia la visita dal dermatologo che saprà consigliarvi al meglio la terapia da seguire, perchè ci sono delle situazioni in cui la pelle secca è associata a dermatite.

La pelle delle gambe rispetto al resto del corpo, si presentano secche, un antiestetico problema soprattutto in estate, perché le gambe si scoprono di più.

Scopriamo i rimedi naturali efficaci.

1. Olio di oliva: un olio vegetale ricco di sostanze nutritive, contiene molti antiossidanti e acidi grassi alleate per la pelle secca e disidratata. Ecco come utilizzarlo:

  • Olio di oliva e crema idratante: in una terrina aggiungetene qualche goccia alla crema idratante che utilizzate di solito per le vostre gambe. Mescolate bene e applicare massaggiando delicatamente mezz’ora prima di fare la doccia.
  • Scrub all’olio di oliva e zucchero di canna: in una terrina mescolate due cucchiai di olio di oliva con quattro cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaio di miele. Applicate e strofinate sulle gambe, facendo dei movimenti circolari, poi procedete con la doccia per eliminare lo scrub. Poi procedete questo composto e infine applicate una crema idratante leggera.

2. Olio di cocco: un olio ricco in acidi grassi alleati per prevenire la disidratazione. Applicatelo direttamente sulle gambe, si consiglia di farlo prima di andare a dormire, oppure potete applicarla sulla pelle asciutta, dopo aver fatto la doccia. Potete anche ripetere due volte al giorno.

3. Avocado: un frutto ricco di acidi grassi, vitamine e antiossidanti, perfetti in questo caso, in quanto idrata la pelle in profondità. Prelevate la polpa dell’avocado, schiacciatela e strofinatela sulle gambe, dovete lasciare agire per un quart’ora. Poi dovete risciacquare con acqua fredda, si consiglia di ripetere ogni giorno.

4. Scrub al bicarbonato e aloe vera: in una ciotola mettete due cucchiaini di bicarbonato e del gel di aloe naturale, mescolare bene. Applicare sulle gambe massaggiate per bene, si consiglia di utilizzare un guanto esfoliante per almeno 10 minuti. Poi sciacquate bene con acqua tiepida, noterete subito le gambe morbide e setose. L’aloe vera illumina la pelle e dona tonicità alle cellule.

5. Scrub al miele e sale rosa: il miele ammorbidisce e nutre in profondità la pelle. In una ciotolina, mescolate due cucchiai di miele e un pò di sale rosa, poi trasferite nel forno a microonde per 30 secondi a 200 W. Poi lasciate intiepidire e applicate sulle gambe facendo dei massaggi per almeno 5 minuti. Sciacquate con abbondante acqua calda e poi applicate una crema idratante.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pelle del viso | come prendersene cura perfettamente

6. Olio di mandorle dolci: un olio vegetale ricco in vitamina E, che ha un azione emolliente e anti-invecchiamento e soprattutto non unge, quindi si assorbe molto facilmente. Si consiglia di riscaldare un pò di olio fra le mani, applicate sulle gambe e massaggiate delicatamente. Si consiglia di applicarla almeno mezz’ora prima di fare la doccia e poi dopo applicate la crema idratante. Procedere ogni giorno.

7. Crema a base di lanolina: un prodotto conosciuto grazie alle sue proprietà idratanti riconosciuti come idratanti di lunga durata per le pelli secche e irritate. La lanolina è di origine naturale e viene ricavata dalla cera che si genera durante la lavorazione della lana di pecora. Basta spalmarla sulle gambe, ripetete ogni 5 giorni, potete farlo anche la sera prima di andare al letto.

8. Bere almeno due litri di acqua al giorno e mangiare frutta e verdura: bere è davvero importante, anche durante la stagione invernale. Inoltre è importante integrare nella dieta giornaliera frutta e verdure.

Consigli per avere gambe sempre belle e idratate

Ciclo irregolare consultare il medico
Medico specialista Fonte: iStockt Photo

Se seguite alcuni consigli, potete avere sempre le gambe idratate e setose, ecco come.

  • Mettere sempre la crema protettiva prima di esporsi al sole: inoltre si consiglia anche dopo, con un prodotto dopo sole.
  • Applicare quotidianamente una crema idratante: dopo la detersione regolare.
  • Utilizzare prodotti naturali e poco aggressivi: in modo da evitare di irritare e seccare la pelle.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Scrub corpo | scopri tutti i benefici e come farlo a casa

  • Non lavarsi troppo frequentemente: questo perchè mantiene il proprio grasso, si consiglia sempre di lavarsi con l’acqua tiepida.
  • Non asciugare le gambe sfregando energicamente: infatti si consiglia di asciugare e tamponare con asciugamani di spugna.
peli incarniti
Scrub Gambe Fonte: iStock Photo
  • Utilizzare sempre prodotti adatti al proprio tipo di pelle.
  • Rivolgersi al dermatologo: è importante farlo, quando la pelle è sempre secca, nonostante applicate la crema. Talvolta la secchezza è dovuta a dermatite, quindi sarà il medico che vi consiglierà la terapia da seguire.