Primo piatto di pesce | Paccheri con scampi e calamari

0
2

I paccheri con scampi e calamari sono un primo piatto delizioso e molto semplice da preparare con pochi ingredienti, ma di qualità. Ottimo per un pranzo nei giorni di festa può essere degustato ogni qualvolta si abbia voglia di pesce. 

paccheri scampi calamari
Paccheri scampi e calamari (Foto video youtube)

Una pasta dal sapore di mare. I paccheri con scampi e calamari sono un primo piatto delizioso che si prepara molto facilmente con pochi e semplici ingredienti di qualità. Il segreto di questa ricetta, infatti, è quello di avere a disposizione dell’ottimo pesce fresco che sarà l’arma in più.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Primo piatto | insalata di pasta mediterranea -VIDEO-

Anche i meno esperti in cucina, seguendo questi pochi e semplici passaggi che vi elencheremo, riusciranno a realizzare facilmente questa ricetta gustosa che soddisferà il palato di tutta la famiglia.

Come preparare i paccheri con scampi e calamari | Il video tutorial

Per preparare i paccheri con scampi e calamari per 4 persone avrete bisogno di questi ingredienti:

  • 320 g di paccheri
  • 200 g di scampi
  • 2 calamari medio grandi
  • 150 g di pomodorini (ciliegino o datterino a seconda del gusto)
  • 1 spicchio d’aglio
  • cipolla q.b. (facoltativo)
  • prezzemolo q.b.
  • vino bianco q.b.
  • peperoncino (facoltativo)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Farfalle alla crema di asparagi | Un primo piatto leggero ma gustoso

Ed ecco il procedimento per realizzare i nostri paccheri con scampi e calamari.

In una padella mettere l’olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio e a piacimento un po’ di cipolla tagliata sottile. Aggiungere il prezzemolo tagliato fino e se piace un peperoncino. Lasciar soffriggere un paio di minuti a fiamma moderata quindi aggiungere le teste degli scampi schiacciandole un po’ con un mestolo. Aggiungere del vino bianco e far cuocere per 2-3 minuti. Togliere ora le teste degli scampi e l’aglio.

Nel frattempo riempiamo una pentola d’acqua dove metteremo un cucchiaio di sale grosso. Con un coperchio sopra ad essa la portiamo ad ebollizione. Nel momento in cui bollirà butteremo i nostri paccheri.

Torniamo ora al nostro sugo. A questo punto aggiungiamo nella padella i calamari e cuociamo per 3-4 minuti. Bagniamo con del vino bianco e facciamo sfumare. Quindi aggiungiamo i pomodorini, precedentemente lavati e tagliati. Facciamo cuocere altri 10-12 minuti e saliamo. A questo punto inseriremo gli scampi privati della testa e faremo cuocere altri 3 minuti coprendo anche con un coperchio. Aggiungiamo ancora un pizzico di sale.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Un primo piatto per ogni segno zodiacale

Una volta cotti, togliamo gli scampi, uno ad uno, dalla nostra padella. Nel frattempo scoliamo i nostri paccheri, al dente. Li togliamo dall’acqua un minuto prima del loro tempo di cottura e li buttiamo nella nostra padella con il sugo. Aggiungiamo quindi del prezzemolo fresco e lasciamo andare per un minuto. Procediamo ora con l’impiattamento.

Paccheri con scampi e calamari
Foto Adobe Stock

In una scodella versiamo la nostra pasta, quindi completiamo la ricetta inserendo gli scampi messi precedentemente da parte.

Volendo si può aggiungere un filo d’olio a crudo sul nostro piatto che ci sta sempre bene perché esalta i sapori degli ingredienti.

di Cristina Biondi