Elena Santarelli | La sua Fase Due: “Rivedere i miei e il parrucchiere”

Elena Santarelli già pensa alla Fase Due. L’ex modella e showgirl ha raccontato al settimanale “Chi” cosa farà non appena la quarantena sarà finita.

Elena Santarelli, progetti post quarantena
Elena Santarelli, progetti post quarantena (Instagram)

La Fase Due annunciata da Conte inizierà dal 4 maggio, ma molti italiani con la mente già sono altrove: se vogliamo ragionare per fasi, l’isolamento forzato per alcuni sembra essere già un ricordo. Almeno nelle intenzioni, si fanno progetti, si pensa da dove ricominciare e soprattutto con quali effetti: l’emergenza Coronavirus ha sconvolto le nostre vite come un fulmine a ciel sereno ma Elena Santarelli non si scoraggia e, come la maggior parte degli italiani in questo momento, focalizza l’attenzione su altro.

SULLO STESSO ARGOMENTO: William e Kate | Nono anniversario di matrimonio (e qualche intoppo)

La showgirl, infatti, dedica le ore di questo tempo sospeso a fare progetti: una parte di questi li ha rivelati al settimanale “Chi”, ormai l’ex modella sembrerebbe aver raggiunto un minimo di serenità dopo che i problemi del figlio si sono risolti brillantemente nonostante abbia fatto un percorso di cure molto complesso e, in parte, anche rischioso. La Santarelli, ora, è appagata e vuole godersi ogni singolo giorno: anche se le giornate, attualmente, sembrano non passare mai. Allora lei le trascorre pensando a cosa farà quando tutto sarà nuovamente concesso.

Elena Santarelli post quarantena: “Figli dai nonni e coccole con Bernardo”

Elena Santarelli e l'anniversario con Corradi
Elena Santarelli e l’anniversario con Corradi (Getty Images)

Il lockdown sarà un lontano ricordo non appena potrà andare liberamente a mangiare un gelato con sua figlia Greta: “Me lo chiede da tempo”, ha detto. A dire il vero, però, l’auspicio più grande è quello di poter andare a trovare presto i suoi genitori a Latina: “Non li vedo da tanto, poi vorrei lasciargli un po’ Greta e Lucia perchè speriamo di poter festeggiare l’anniversario di matrimonio con Bernardo (Corradi ndr), il prossimo 2 giugno“.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Maria De Filippi | Il figlio Gabriele e la telefonata a Saverio Costanzo 

Non solo nostalgia, dunque, anche voglia di tenerezza e desiderio di ritrovare quell’intimità che sembrava essersi smarrita con l’inizio dell’isolamento. Segue a ruota una tappa fissa dall’estetista e dal parrucchiere, anche quelli a partire da giugno. Quindi l’anniversario con Corradi sarà una ricorrenza “spettinata”, almeno fino a quando non sarà possibile darsi una sistemata. Comunque, attualmente, le cose più importanti nella vita di Elena sembrano essere a posto.

Gli equilibri di coppia e famiglia parrebbero tenere botta nonostante la tempesta medico, sociale e culturale in cui è invischiato il nostro Paese. Sarà importante ripartire, ma con basi solide. Alla Santarelli non mancano, grazie alla lucidità e alla passione che ha sempre messo in ogni momento della sua esistenza. La tenacia, talvolta, ripaga più di qualunque medicina restando l’antidoto migliore quando le cose potrebbero prendere una brutta piega. “Andrà tutto bene”: non basta dirlo, bisogna crederci davvero.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Federico Rossi ha violato la quarantena per Paola Di Benedetto?

Da leggere