Birra | 10 benefici per la salute scientificamente provati

Secondo la scienza bere birra migliora la tua salute per 10 motivi. Scopri le prove scientifiche che sostengono queste ipotesi.

birra alcol
Photo Unsplash

Bere birra ogni giorno potrebbe aumentare l’aspettativa di vita? Alcune ricerche incoraggiano il consumo di birra.  Nel 2016, i ricercatori della Pennsylvania State University hanno condotto uno studio su 80.000 adulti. Ha dimostrato che bere 1 o 2 pinte di birra al giorno aiuta a ridurre il rischio di infarti e malattie cardiovascolari. Ecco 10 prove scientifiche che bere birra fa bene alla salute!

SULLO STESSO ARGOMENTO: Birra | un elisir di bellezza per i vostri capelli

10 buoni motivi per bere 2 pinte di birra al giorno

Birra benefici salute
Photo Adobe Stock

Secondo questo studio, condotto su adulti cinesi, il consumo giornaliero moderato di alcol, in particolare la birra, aiuterebbe a frenare la riduzione del colesterolo “buono”, cioè HDL o lipoproteine ​​ad alta densità. In effetti, il tuo bicchiere di birra nasconde molti più benefici per la salute di quanto tu possa immaginare! Scoprine 10:

1. La birra riduce il rischio di avere calcoli renali

Secondo uno studio risalente al 2015 condotto dall’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica di Helsinki, il rischio di sviluppare calcoli renali diminuirebbe con l’aumentare del consumo di birra. Il team di ricercatori del Dr. Tero Hirvonen ha condotto questo studio esaminando 27.000 uomini maturi. Lo studio ha concluso che ogni bottiglia di birra consumata quotidianamente ridurrebbe il rischio di calcoli renali del 40%. Gli autori di questo studio hanno osservato che l’acqua e l’alcool contenuti nella birra aumentano e diluiscono il flusso di urina, riducendo così il rischio di formazione di calcoli. Hirvonen nota che può anche aumentare l‘eliminazione urinaria di calcio, il componente principale dei calcoli renali.

2. La birra ti protegge dagli attacchi di cuore

I ricercatori dell’Università di Scranton in Pennsylvania hanno scoperto che alcuni tipi di birra Ale come la birra scura ad alta fermentazione e birre di tipo robusto come la Guinness, possono ridurre il rischio di infarto. L’aterosclerosi è una condizione delle pareti delle arterie, che si ispessiscono a causa del colesterolo e di altri grassi. Questa malattia è associata a problemi cardiaci. Ma come ha dimostrato il Dr. Joe Vinson, autore principale dello studio, la birra può dimezzare il rischio di aterosclerosi. Tuttavia, i ricercatori sottolineano che la birra deve essere consumata con moderazione affinchè apporti benefici.

3. La birra riduce il rischio di ictus

La Facoltà di Medicina di Harvard e l’American Heart Association (un’organizzazione americana per la cura del cuore) hanno entrambi condotto studi su persone che bevono quantità moderate di birra. Hanno concluso che i bevitori di birra hanno un rischio minore di avere un ictus fino al 50% rispetto ai non bevitori. Gli ictus più comuni si verificano quando un coagulo di sangue blocca il flusso di sangue e ossigeno al cervello. Tuttavia, quando si beve birra, le arterie diventano più flessibili, aumentando così in modo significativo il flusso sanguigno. Pertanto, bere birra impedirebbe la formazione di coaguli di sangue. Il risultato? il rischio di ictus si ridurrebbe in modo esponenziale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Perché bere la birra ci fa venire voglia di fare pipì

4. La birra rafforza le ossa

La birra ha un alto contenuto di silicio, un composto che svolge un ruolo importante nella salute del sistema osseo. I ricercatori della Tufts University nel Massachusetts hanno scoperto che bere 1 o 2 bicchieri di birra al giorno ridurrebbe notevolmente il rischio di fratture ossee. Tuttavia, è importante bere birra con moderazione. In effetti, bere più di 2 bicchieri al giorno di birra aumenterebbe il rischio di fratture. Si consiglia quindi di fare attenzione alla quantità di birra che si ordina al bar. Se ne bevi troppa, le tue ossa si indeboliranno e una caduta in stato di ubriachezza potrebbe farti finire in ospedale piuttosto che a casa, ma se bevi con moderazione tornerai a casa con dignità e con ossa rinforzate.

5. La birra riduce il rischio di diabete

Secondo uno studio di Harvard, bere 1 o 2 bicchieri di birra al giorno ridurrebbe il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 fino al 25% negli uomini. Il Dr. Michel Joosten ha condotto il suo impressionante studio su ben 38.000 uomini maturi. Ha osservato che l’alcool della birra aumenterebbe la sensibilità all’insulina, che ha un effetto positivo sulla prevenzione del diabete. Inoltre, la birra sarebbe ricca di fibre alimentari solubili. Queste fibre a base vegetale regolano i livelli di zucchero nel sangue e svolgono un ruolo nutrizionale importante nelle persone con diabete.

6. La birra riduce il rischio di Alzheimer

I bevitori di birra hanno un rischio inferiore di sviluppare un deficit cognitivo, come il morbo di Alzheimer e la demenza. Secondo diversi studi, alcuni dei quali risalgono al 1977, la birra potrebbe ridurre il rischio di sviluppare questi disturbi cognitivi fino al 23%.  Tuttavia, i ricercatori non sanno ancora il perché la birra abbia questo potere di combattere il deterioramento cognitivo. Eppure le statistiche parlano da sole perché, in totale, questi studi sono stati condotti su oltre 365.000 persone. Una teoria suggerisce che un consumo moderato di alcol migliorerebbe la circolazione sanguigna e quindi il metabolismo cerebrale. Un’altra probabile spiegazione è legata all’alto contenuto di silicio nella birra. In effetti, i ricercatori ritengono che il silicio protegga il cervello riducendo gli effetti dannosi dell’alluminio nel corpo, che è una delle probabili cause dell’Alzheimer.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Corona | La birra in crisi, nessuno la compra perchè la associano al virus

7. La birra è un rimedio per l’insonnia

La birra è un sonnifero naturale, in particolare alcune tipologie di birre come la birra chiara e la birra a bassa fermentazione. Queste birre stimolerebbero la produzione di dopamina nel cervello, una molecola prescritta per trattare le persone che soffrono di insonnia. Basta uno sorso di birra per aumentare i livelli di dopamina nel cervello, secondo uno studio della University of Indiana Medical School. Di conseguenza, i bevitori di birra sono più calmi e rilassati. Per godere dei benefici della birra contro l’insonnia, i ricercatori hanno affermato che è sufficiente una piccola dose di 15 ml, ovvero l’equivalente di un cucchiaino da tè.

8. La birra riduce il rischio di cataratta

Bere troppa birra annebbia la vista ma berne in dosi terapeutiche può essere estremamente benefico per la salute dei tuoi occhi! I ricercatori dell’Università dell’Ontario occidentale hanno dimostrato che l’elevato contenuto di antiossidanti nella birra, riduce il rischio di malattie mitocondriali. In un certo senso, i mitocondri sono i “centri energetici” delle cellule e convertono il glucosio in energia. La cataratta deriva da un danno ai mitocondri nella lente dell’occhio. Gli antiossidanti proteggono i mitocondri da queste lesioni. Pertanto, i ricercatori di questo studio raccomandano 1 bicchiere di birra al giorno per evitare visite all’oftalmologo.

9. La birra potrebbe combattere il cancro

La birra potrebbe aiutare a curare il cancro? Questo è ciò che pensa un team di ricercatori scientifici dell’Università dell’Idaho. Questi ricercatori hanno presentato i loro risultati in una conferenza dell’American Chemical Society  società americana attiva nel campo della chimica. Questi studi indicano chiaramente che il luppolo, uno degli ingredienti principali della birra, sarebbe efficace nella lotta contro il cancro e le malattie infiammatorie. In effetti, humulone e lupulina, 2 componenti del luppolo, hanno la proprietà di fermare la crescita dei batteri e quella delle malattie batteriche. Dopo che questi risultati sono stati resi noti,  sono iniziate molte altre ricerche per trovare un modo per estrarre questi componenti dal luppolo o per sintetizzarli in laboratorio con l’obiettivo è sviluppare un principio attivo per il trattamento farmacologico del cancro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Birra, usi alternativi e inaspettati della bevanda dorata

10. La birra ti aiuta a perdere peso

Questa affermazione può sembrare contraddittoria se si considera il famoso ventre da bevitore di birra. Tuttavia, i ricercatori della Oregon State University credono davvero che la birra possa aiutare a perdere chili in più. Il loro studio mostra che lo xanthumol, un componente vegetale presente solo nel luppolo, ridurrebbe significativamente i rischi di sindrome metabolica. Questa malattia è associata a obesità, ipertensione, iperglicemia e anche a livelli più bassi di colesterolo “buono”, lipoproteine ​​ad alta densità (HDL). Tuttavia, per sfruttare i vantaggi di questa molecola “miracolosa”, i ricercatori stimano che dovrebbero essere bevute più di 3.500 pinte di birra al giorno. Una quantità iimpressionante di alcol, se si bevesse tutta questa birra il vero miracolo non sarebbe perdere peso ma rimanere in vita.

Istock

Scopri tutti i nostri consigli per la salute e tutorial nella sezione Salute e Benessere appositamente dedicata, troverai tantissimi articoli dedicati al miglioramento del tuo benessere psico-fisico.