Michelle Obama | La vita dell’ex First Lady diventa un film di Netflix

0
19

Michelle Obama si racconterà attraverso un film Netflix: la vita, la passione e gli ultimi anni di una donna che ha fatto la storia degli Stati Uniti.

Michelle Obama
Michelle Obama (Fonte: Instagram)

Moglie del primo Presidente afroamericano degli Stati Uniti d’America, first Lady che ha rivoluzionato la linea di comunicazione della Casa Bianca, madre amorevole, attivista instancabile per i diritti dei bambini e delle donne, Michelle Obama è ben lontana dall’essere una donna che sta “un passo indietro” rispetto al proprio marito.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Michelle Obama in Giappone e Cambogia per promuovere l’educazione delle bambine 

Negli ultimi anni della propria vita, trascorsi a margine della politica del suo Paese, Michelle Obama ha continuato a essere estremamente attiva dal punto di vista personale. Nel 2018 l’ex First Lady ha pubblicato un libro dal titolo Becoming incentrato sulla storia della propria vita e lo ha presentato in un lungo tour che ha toccato ben 34 città degli Stati Uniti.

Durante il tour è stato girato un documentario che prende lo stesso titolo del libro e che racconta il dietro le quinte e gli spostamenti da una città all’altra, descrivendo per la prima Michelle a tutto tondo.

Michelle Obama: Becoming sarà un film Netflix

Michelle Obama
Michelle Obama (Fonte: screenshot da Instagram)

La regia del film Becoming è stata affidata a Nadia Hallgren, una regista che la stessa Michelle, a lavoro concluso, ha definito “un talento raro, una persona la cui intelligenza e compassione per gli altri si manifestano in ogni fotogramma”.

La Hallgrenn ha seguito Michelle lungo tutto il suo tour e ha potuto toccare con mano il legame che l’ex First Lady è in grado di instaurare con il suo pubblico e, soprattutto con le comunità con le quali entra in contatto.

Il concetto di comunità sarà proprio al centro del film – documentario, dal momento che Michelle ha sottolineato quanto questo concetto sia fondamentale nella vita delle persone, soprattutto in un momento di estrema difficoltà come quello che il mondo intero sta attraversando a causa della pandemia di Coronavirus.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus negli Stati Uniti: coda per acquistare nuove armi

“Spero che come me troverete un po’ di gioia e un po’ di tregua in quello che Nadia ha fatto” ha detto la Obama, che ha rimarcato anche quanto sia difficile in questo momento storico sentirsi radicati o pieni di speranza.

Il senso di connessione con la comunità per Mrs. Obama è invece un preziosissimo serbatoio di energia da cui attingere per trovare le forze di continuare a combattere contro le ristrettezze emotive e pratiche imposte dalla pandemia.

“Quei mesi che ho trascorso viaggiando, incontrando persone nelle città di tutto il mondo mi hanno fatto capire che ciò che abbiamo in comune è profondo e reale” ha detto anche la First Lady, che quindi intende parlare, con il suo libro e il documentario sulla sua storia, non soltanto a quei cittadini Americani che hanno imparato a conoscerla e ad amarla negli otto anni in cui è stata First Lady, ma anche a tutti coloro che l’hanno riconosciuta e accettata come modello in tutti gli altri paesi del mondo.

Tra le apparizioni pubbliche con cui Michelle Obama ha letteralmente conquistato enormi fette di consenso non si possono dimenticare il karaoke in macchinia durante la partecipazione a un programma televisivo e le sessioni di abbracci a sorpresa con i visitatori della Casa Bianca che erano stati invitati a lasciare un messaggio alla first Lady. Del resto, ci sarà un motivo se l’ex First Lady d’America si definisce su Instagram “Abbracciatrice Capo”!

Tutta un’altra musica, insomma, rispetto all’attuale First Lady Melania Trump, estremamente più seria e composta in tutte le sue uscite pubbliche.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Chi è Melania Trump, moglie del Presidente USA?

Il film documentario sulla vita e sul tour di Michelle Obama sarà disponibile su Netflix a partire dal prossimo 6 Maggio: per guardarlo con gli amici in quarantena, in contemporanea su più dispositivi c’è la comodissima estensione Netflix Party.