Harry e Meghan | Spendono troppo: le cifre prossime alla bancarotta

Harry e Meghan sono quasi in un mare di guai finanziari: i media americani hanno fatto i conti in tasca ai Sussex e le cose vanno proprio male. Quanto spendono Harry e Meghan?

Harry e Meghan bancarotta
Harry e Meghan (Fonte: Instagram)

Avevano deciso di inseguire il sogno di una vita più semplice e meno esposta agli interessi della stampa internazionale, ma almeno per ora stanno clamorosamente mancando l’obiettivo. 

A quanto pare i Duchi di Sussex, dopo essersi trasferiti diverse volte, sempre in abitazioni ultra lussuoseed aver cominciato a pagare per la propria sicurezza (come ogni normale cittadino), sono finiti vittime della crisi economica indotta dal Coronavirus.

Parrebbe infatti che le varie idee che i Duchi stavano concretizzando per cominciare a guadagnare con il proprio lavoro siano state letteralmente rovinate dalla pandemia ma anche (e forse soprattutto) dalla loro scarsa capacità di progettazione.

Innanzitutto Harry e Meghan hanno scoperto che non potevano utilizzare il marchio Sussex Royal, come nelle loro intenzioni iniziali perché (guarda caso) avevano rinunciato a essere parte della famiglia reale.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ultime indiscrezioni sulla Megxit: fu Harry a voler chiudere con la Royal Family?

Dopo di ciò hanno dovuto rinunciare al profilo Instagram che avevano aperto con lo stesso nome (quindi sono privi di profili social ufficiali, almeno per ora) e, infine, hanno dovuto rimandare l’inizio dei lavori di Archewell, ovvero la fondazione attraverso la quale intendevano finanziare varie iniziative (e cominciare finalmente a guadagnare).

In tutto questo, le spese folli hanno cominciato a mettere in ginocchio le sostanze dei Sussex, che ricevono ancora dei soldi dalla monarchia Britannica, e pare che Harry abbia cominciato a prosciugare i soldi di Diana.

Harry e Meghan: finito il sogno, la bancarotta è pericolosamente vicina

Harry e Meghan fuga in inghilterra
Harry e Meghan (Fonte: Instagram)

Harry e Meghan erano sinceramente convinti di scampare alla pressione mediatica una volta attraversato l’Oceano Atlantico, ma sono rimasti davvero delusi.

Da quando si sono sistemati negli Stati Uniti la stampa degli States ha cominciato ad occuparsi costantemente di loro ed è arrivata addirittura a fare i conti in tasca a Harry e Meghan.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Harry contro la stampa britannica, in difesa di Meghan

Il magazine In Touch ha sostenuto che a dissestare le finanze della coppia sia stato il tenore di vita altissimo che Harry e Meghan hanno voluto mantenere anche dopo l’uscita dalla famiglia reale inglese e senza avere ancora a disposizione una fonte sicura di reddito.

Secondo la rivista i Duchi di Sussex spenderebbero circa 185.000 Euro a settimana. Una parte di questo denaro sarebbe coperta dal vitalizio pagato da Carlo a ognuno dei propri figli, e che deriva dall’amministrazione del Ducato di Cornovaglia.

Purtroppo la “paghetta” di papà Carlo non è sufficiente, quindi Harry si è trovato costretto a intaccare il fondo fiduciario che la Principessa Diana gli aveva lasciato e che, secondo indiscrezioni, ammonterebbe a circa 10 milioni di Euro. Attualmente il Principe avrebbe prelevato oltre 400.000 Euro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gusto West (@gusto_west) in data:

Se le finanze dei Duchi non cominceranno rapidamente a passare dal segno negativo a quello positivo, la neonata famiglia di Harry potrebbe ritrovarsi senza il denaro necessario a sostenersi o, almeno, a sostenere il tenore di vita letteralmente principesco che i Sussex hanno scelto di mantenere.

Sarà il caso di cominciare a tagliare le spese prima di finire in bancarotta, Meghan?

Da leggere