Contorni per accompagnare secondi piatti | Scopri 3 ricette

Scopri 3 contorni da preparare a casa per accompagnare i secondi piatti, che si possono cucinare al forno o in padella, semplici e gustosi

Contorni
Verdure Fonte:Pixabay

Che contorno preparo oggi ? Quante volte vi siete posti questa domanda?

Non è così difficile preparare contorni per accompagnare secondi piatti, ma a volte, manca proprio la fantasia. Non è un’impresa ardua cucinare contorni veloci, salutari e soprattutto sfiziosi.  Le tre verdure che vi proponiamo sono: zucchine, melanzane e peperoni, cotti in padella o al forno, quindi contorni salutari.

peperoni sono verdure davvero saporite, che si prestano alla preparazione di diversi contorni, sono molto consumati, grazie alla loro versatilità, che rendono unico qualsiasi piatto. Inoltre sono ricchi di sostanze nutritive, di antiossidanti che apportano benefici al nostro organismo, quindi si possono integrare ad una dieta sana e bilanciata. Inoltre, rallegrano i piatti grazie ai colori vivaci.

Anche le zucchine sono verdure molto versatili, ricche di sostanze nutritive come  vitamine e sali minerali, inoltre sono perfette per una dieta ipocalorica. Si possono cucinare al forno, grigliate e in padella.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Le melanzane infine sono davvero gustose, anche esse molto gustose e versatili, ortaggio tipico della stagione estiva, che vanta di tantissime proprietà benefiche per la salute del nostro organismo. Possono accompagnare tantissimi piatti a base di carne, pesce, formaggi, e salumi.

Noi di CheDonna.it, vi proponiamo 3 contorni con 3 verdure diverse, che si preparano con semplici ingredienti, scopriamo quali.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Pasta sfoglia | 20 e più ricette con l’impasto salato più goloso di sempre

1. Melanzane a ventaglio con mozzarella

Contorno
Melanzane al forno Fonte:Pixabay

Le melanzane a ventaglio cotte al forno, sono un contorno sfizioso e semplice da realizzare, si presenta molto bene. Si farciscono le fettine con pomodoro e mozzarella, ma si presta a diverse varianti, magari potete aggiungere delle fettine di prosciutto cotto, oppure sostituire la mozzarella con provola, o scamorza. Scoprite come realizzare questa semplice ed invitante contorno, leggendo attentamente la preparazione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Parmigiana di melanzane e patate al forno | senza besciamella

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane
  • 250 g di mozzarella
  • 5 pomodori
  • 6 foglie di basilico
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione

Per preparare questo contorno insolito, iniziate a lavare le melanzane e asciugarle, non eliminate l’estremità superiore. Poi eliminate solo l’estremità inferiore, dalla melanzana fate delle fette, dovrete realizzare un ventaglio. Poi tagliate la mozzarella a fette sottili e lasciate eliminare l’acqua in eccesso trasferendo in un colino, poi lavate i pomodori e tagliateli a fettine.

Su una leccarda da forno, mettete le due melanzane aperte a ventaglio e spolverizzate un pò di sale, pepe. Tra una fetta e l’altra mettete la mozzarella, il pomodoro, qualche foglia di basilico. Distribuite un pò di olio extra vergine di oliva e lasciate cuocere in forno caldo a 200° per 25 minuti. Non appena saranno cotte, sfornate e servite subito. Il tempo di cottura varia in base alla grandezza della melanzane, quindi potete verificare la cottura, quando sarà morbida e la mozzarella si sarà sciolta, spegnete e servite.

2. Tortino di zucchine grigliate con patate

contorno
Tortino di zucchine Fonte:Pixabay

Il tortino di zucchine con patate è un contorno davvero particolare, di grande effetto scenografico, che delizierà tutti i palati. Si può preparare per un pranzo importante o informale, un piatto dal sapore delicato, un connubio perfetto che lascerà tutti a bocca aperta, scopriamo come realizzarlo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ratatouille | un contorno ricco e dal profumo irresistibile

Ingredienti per 3 persone

  • 600 g di patate
  • 1 uovo
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • 3 zucchine
  • q.b. di provola
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare questo contorno, iniziate a lavare accuratamente le patate e le lasciate cuocere con la buccia in una pentola con abbondante acqua salata. Occorreranno circa 40-50 minuti, dipende molto dalla grandezza delle patate.

Nel frattempo dedicatevi alle zucchine, lavatele sotto acqua corrente ed eliminate le estremità, asciugatele e poi fate delle fettine sottilissime.Se volete un risultato perfetto, basta utilizzare una mandolina. Trasferitele in un piatto e distribuite dell’olio extravergine d’oliva, poi lasciatele grigliare su una piastra bene riscaldata. Lasciatele grigliare per poco tempo ad ambo i lati e poi tenetele da parte.

Non appena le patate saranno cotte, scolatele, eliminate la buccia e schiacciatele con uno schiacciapatate, dovrete ottenere una purea e tenete da parte. Se non avete lo schiacciapatate potete utilizzare una forchetta, l’importante che non ci siano grumi. In una ciotola ampia mettete la purea di patate, l’uovo, il parmigiano reggiano grattugiato e sale e amalgamate bene con una spatola.

Prendete lo stampo per muffin, oleate bene con l’olio extra vergine di oliva, poi disponete tre fette di zucchine per ogni stampo così da foderare perfettamente il fondo ed i bordi. Completate bene tutto lo stampo, poi disponete all’interno di ognuno la purea di patate, aggiungete qualche dadino di provola affumicata e un altro pò di purea. Schiacciate leggermente con le mani la purea, poi ripiegate con le fettine di zucchine. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti, poi sfornate e gustate subito.

3. Peperoni in padella con capperi

Contorno
Peperoni in padella Foto:Adobe Stock

I peperoni in padella sono il contorno classico della tradizione culinaria italiana, ma sempre intramontabile, semplice nella realizzazione. Si prepara facilmente in padella con olive e capperi, scopriamo come.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Insalata di carciofi e finocchi da servire con le scaglie di parmigiano

Ingredienti per 2 persone

  • 1 Peperone rosso e 1 giallo
  • 1 spicchio Aglio
  • 12 Olive nere
  • 1 cucchiaino Capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • sale fino q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

Preparare questo contorno, iniziate a lavare i peperoni sotto l’acqua, poi li tagliate a metà nel senso della lunghezza, poi eliminate il picciolo e tutti i semi interni. Tagliate a listarelle i peperoni e teneteli da parte.

In una padella mettete l’olio extra vergine di oliva, uno spicchio di aglio sbucciato e lasciatelo dorare un pò poi aggiungete i peperoni, il sale,e fate cuocere con coperchio per 10 minuti. Aggiungete i capperi dissalati, basta sciacquarli sotto acqua corrente, poi aggiungete le olive intere o denocciolate, il prezzemolo tritato finemente e lasciate cuocere un pò mescolando ogni tanto. Spegnete non appena si ammorbidiscono i peperoni e servite subito accompagnati con qualche fettina di pane o dei crostini.

verdure
Verdure pixabay

Adesso tocca a voi scegliere il contorno che preferite, per accompagnare i vostri secondi piatti, provate e resterete a bocca aperta.

Buon appetito!

 

Da leggere