Fiori di zucca, friggitelli e tarassaco | 3 RICETTE imperdibili

Metti in dispensa tutta la carica vitale di tre elementi: fiori di zucca, friggitelli, tarassaco. Oggi vi proponiamo delle ricette sensazionali con questi tre alimenti di stagione. 3 RICETTE per te!

fiori di zucca
Fonte: Istock

Vi suggeriamo delle preparazioni davvero prelibate con degli alimenti molto semplici da impiegare nella nostra alimentazione settimanale. Oggi vi proponiamo tre ricette appetitose per cucinare fiori di zucca, friggitelli, e tarassaco. 3 RICETTE imperdibili

SULLO STESSO ARGOMENTO: Rimodella i fianchi e il girovita con questi preziosi suggerimenti

I fiori di zucca

3 RICETTE da non perdere con fiori di zucca, friggitelli e tarassaco
3 RICETTE da non perdere con fiori di zucca, friggitelli e tarassaco (Pixabay photo)

I fiori di zucca e le zucchine sono una prelibatezza della cucina tipica della primavera e dell’estate. Sono costituiti per il 95% di acqua, quindi una percentuale di calorie pari a zero, in quanto il nostro organismo riesce ad assimilarli consumando più energia di quella che riescono a fornirci.

Dobbiamo ovviamente cucinarli in modo leggero, evitando sia fritture che pastelle, in questo modo saranno degli ottimi alleati per il peso forma. Rappresentano inoltre una fonte preziosa di antiossidanti, in particolare carotenoidi, che come abbiamo già precedentemente detto sono utili per rivitalizzare l’intero organismo e per mantenere giovane è sempre attivo il metabolismo.

Svolgono inoltre anche una buona azione diuretica e disintossicante. Per poter usufruire di tutte queste buone proprietà il consiglio è di aggiungerli ad esempio al sugo della pasta, a un risotto, oppure passarli in padella e soprattutto, le zucchine, tagliarle a rondelle, oppure ancora, consumarli ripieni di ricotta e prezzemolo e cotti al forno. Si prestano molto bene anche in insalata, crudi e mescolati a insalata e verdure.

Insalata ai fiori di zucca e nocciole

Ingredienti (per 2 persone)

  • 8 fiori di zucca freschi
  • 30 g di songino
  • 100 g di lattughino
  • 8 pomodorini piccoli rossi e gialli
  • un cucchiaio di granella di nocciole
  • un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • un cucchiaino di aceto di mele
  • sale e pepe nero

Procedimento: Pulite delicatamente i fiori di zucca staccando, lateralmente e alla base, le escrescenze spinose tipiche del calice, poi con un panno umido strofinate con cura ogni petalo. In una terrina mettete il songino e il lattughino mondati, lavati e asciugati, i pomodorini tagliati a metà e mescolate gli ingredienti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Consuma correttamente i cibi congelati | Quali proprietà restano invariate?

In una ciotolina sbattete l’olio con l’aceto e un pizzico di sale. Versate sulle verdure, mescolate e unite i fiori di zucca spezzettati, la granella di nocciole e il pepe nero. Mescolate ancora e servite in tavola.

I friggitelli

Fiori di zucca, friggitelli e tarassaco
Fiori di zucca, friggitelli e tarassaco | 3 RICETTE imperdibili (Pixabay photo)

Questi particolari peperoncini sono dolci e vengono chiamati anche friarielli, sono una preziosa fonte di clorofilla antiossidante che riesce a migliorare l’ossigenazione del sangue facendo bruciare più calorie e ricca di vitamina C che mantiene giovane il metabolismo.

Contengono inoltre fibre solubili e insolubili, utili per regolarizzare l’intestino e attuare una azione depurativa. Anche in questo caso, le proprietà benefiche si conservano se la cottura rispetta i micronutrienti descritti. A tale scopo si consiglia quella a vapore o in padella. Ai fini snellenti, è invece da evitare la frittura, perché ipercalorica e difficile da digerire.

Friarielli e pomodorini in padella

Ingredienti (per 2 persone)

  • 400 g di peperoncini verdi dolci
  • 200 g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale marino integrale e pepe nero quanto basta

Procedimento

Fate rotolare ogni peperoncino sul piano di lavoro premendolo leggermente con le dita. Poi tagliate il picciolo con un coltello affilato ed eliminate i semi e i filamenti che fanno da “tappo”. Battete quindi ogni peperoncino, con l’apertura rivolta verso il basso, sul piano di lavoro per eliminare tutti i semi.

Lavateli, asciugateli e metteteli in un tegame con l’olio caldo e l’aglio leggermente rosolato. Fate appassire e aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Fate cuocere ancora per qualche minuto, regolate di sale e pepe e servite.

Il tarassaco

Un’erba rinfrescante e depurativa, ideale contro il grasso della pancia. È usata da sempre per insalate disintossicanti e di prediche oppure per contorni da cucinare in padella con aglio e cipolla.

Molto utile per tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue, contrastando così i picchi glicemici che rallentano il nostro metabolismo e fanno aumentare il grasso addominale, per depurare il fegato, rinfrescare e rivitalizzare l’organismo. Si può usare anche per infusi digestivi e dimagranti da bere a fine pasto.

Tarassaco in padella

Ingredienti (per 2 persone)

  • 500 g di foglie di tarassaco freschissime
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1⁄2 limone
  • sale marino integrale e peperoncino in polvere quanto basta

Procedimento

Mettete il tarassaco mondato e lavato in una pentola con acqua leggermente salata in ebollizione. Lasciatelo bollire lentamente per un paio di minuti. Poi scolatelo e lasciatelo intiepidire per poi strizzarlo leggermente. Fate scaldare bene un tegame antiaderente e versateci l’olio.

SULLO STESSO ARGOMENTO: 12 ricette a prova di fianchi e girovita | Rimodella il tuo corpo

Quando è caldo, aggiungete lo spicchio d’aglio e il cipollotto tritato finemente. Lasciate rosolare appena e poi unite il tarassaco. Fate insaporire per una decina di minuti, quindi togliete dal fuoco e servite condendo con il succo di limone e spolverizzando con una presa di peperoncino.

3 RICETTE da non perdere con fiori di zucca, friggitelli e tarassaco
3 RICETTE da non perdere con fiori di zucca, friggitelli e tarassaco (Pixabay photo)

Potete completare tutti e 3 i piatti con del pesce, del riso integrale, delle gallette di farro, di quinoa, di grano saraceno integrali. Ricette semplici, veloci con ingredienti sani per piatti leggeri e nutrienti.