Peperoni | 2 ricette semplici e sfiziose da portare a tavola

I peperoni sono verdure che si prestano alla preparazione di diversi piatti, inoltre sono molto versatili, scopriamo due semplici ricette da preparare a casa.

Ricette
Ricette peperoni Fonte:Pixabay

I peperoni sono verdure davvero saporite, che si prestano alla preparazione di diverse ricette, non solo contorni, ma anche primi piatti e squisiti antipasti. Sono tra le verdure più apprezzate grazie alla loro versatilità, che rendono unico qualsiasi piatto.

Inoltre sono ricchi di sostanze nutritive, di antiossidanti che apportano benefici al nostro organismo, quindi si possono integrare ad una dieta sana e bilanciata.

I peperoni sono verdure che rallegrano i piatti grazie ai colori vivaci, non si trovano tutto l’anno, ma si possono conservare durante la loro stagione, in modo da poterle gustare sempre.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come conservare i peperoni: ecco i metodi di conservazione

Scopriamo come preparare due semplici ricette, seguendo passo passo tutti gli step.

1- Fagottini ripieni con peperoni e provola

contorni
Fagottini ripieni Fonte:Pixabay

I fagottini ripieni di peperoni, sono un piatto davvero insolito, un modo alternativo e sfizioso per portare a tavola i peperoni. Una ricetta molto semplice che delizierà tutti, chiederanno sicuramente il bis, si preparano con pochi ingredienti. Basta preparare un impasto e poi farcirlo con i peperoni cotti in padella. Si cuociono in forno quindi sono anche salutari. Scopriamo come preparare questa ricetta.

Ingredienti per 3 persone

  • 250 g di Farina 00
  • 10 g di Lievito di birra fresco
  • 150 ml di Acqua
  • un cucchiaino di Sale fino
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 15 g di Olio extra vergine di oliva

Per il ripieno

  • 30 g di Provola
  • 1 Peperone
  • Sale fino q.b.
  • Olio extra vergine q.b.
  • Capperi sotto sale q.b.
  • Origano q.b.
  • Olive nere denocciolate q.b.
Preparazione

Per preparare questo contorno alternativo, iniziate dall’impasto, in una ciotolina sciogliete il lievito nell’acqua che deve essere a  temperatura ambiente. In una ciotola, mettete la farina, il lievito sciolto, il sale, l’olio e l’acqua un pò alla volta. Lavorate con le mani ed impastate per bene fino a quando l’impasto non sarà liscio ed omogeneo. Solo quando avrete ottenuto un panetto liscio, lo lasciate riposare per 15 minuti nella ciotola.

Poi trascorso il tempo, dividete il panetto in 4 parti, prendete l’estremità di ognuna, la dovrete tirare delicatamente, poi la ripiegate verso il centro, formate una palla.

Lasciate lievitare nella ciotola, in un luogo caldo e asciutto, fino a quando non raddoppia il volume, nel frattempo, preparate il ripieno. Lavate il peperone, poi togliete il picciolo ed eliminate tutti i semi interni, tagliatelo alla julienne e trasferite in una padella con l’olio e il sale, fate saltare per qualche minuto a fuoco vivace.

Aggiungete le olive nere denocciolate, i capperi dissalati e l’origano, lasciate cuocere per almeno 10 minuti a fiamma media con coperchio. Poi tagliate a cubetti la provola, eliminate l’acqua in eccesso, facendola scolare nel colino. Riprendete l’impasto, stendetelo su un piano da lavoro leggermente infarinato, formate dei cerchi, poi mettete al centro il preparato di peperoni, chiudete e formate le mezzelune, sigillate bene ai bordi per evitare che il ripieno possa fuoriuscire durante la cottura. Trasferite i fagottini su una leccarda da forno e lasciate cuocere in forno preriscaldato ventilato a 230°C per 10 minuti.Trascorso il tempo, sfornate e servite tiepidi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Polpette di riso con mozzarella da preparare con il riso avanzato

2- Peperoni gratinati

contorni
Peperoni gratinati Foto:Adobe Stock

I peperoni gratinati sono un contorno semplice e facile da preparare, bastano davvero pochissimi ingredienti, per rendere un piatto davvero gustoso e invitante. Potete accompagnare con diversi secondi come formaggi oppure carni rosse e bianche, scegliete quello che preferite.
Se volete dare un gusto più deciso a questa ricetta, potete aggiungere un pò di spezie in più al pane raffermo.
Scopriamo come preparare questa ricetta.
Ingredienti per 6 persone
  • 2 Peperoni rossi
  • 1 Spicchio di Aglio
  • 2 Peperoni gialli
  • Pane raffermo mollica q.b.
  • 40 g di Pecorino da grattugiare 40 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 cucchiaio di Capperi sotto sale
  • Origano q.b.

Per preparare questo contorno un pò insolito, iniziate a lavare i 4 peperoni, poi togliete il picciolo ed eliminate tutti i semi interni, tagliateli a fettine larghe almeno di 3 cm. Trasferitele in una padella con l’olio extravergine, lasciate cuocere per 8 minuti con coperchio.

Nel frattempo mettete in un boccale di un mixer ad immersione, il pane raffermo tagliato a pezzi grandi, azionate e dopo che l’avete sbriciolato bene, trasferitelo in una ciotolina. Aggiungete il pecorino grattugiato, i capperi dissalati, uno spicchio di aglio tritato finemente e l’origano. Con un cucchiaio mescolate bene in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Prendete una pirofila da forno e distribuite un pò di olio extra vergine, agiate un pò di peperoni alla base, distribuite il composto di mollica con formaggio, poi fate un altro strato di peperoni, poi distribuite il composto di mollica.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Zucchine | 10 semplici e sfiziose ricette da preparare

Peperoni Fonte:Istock Photo

Continuate fino ad esaurire tutti gli ingredienti dovrete terminare con la mollica, poi infornate, in forno caldo a 180° per 10 minuti, gli ultimi 5 minuti, potete fare passare alla funzione grill. Trascorso il tempo, sfornate e servite caldo, oppure anche freddo, come preferite.

Se dovessero avanzare, conservate i peperoni gratinati in un contenitore ermetico, in frigo per un massimo di 2 giorni.

Da leggere