Marco Carta | Grave lutto per il cantante

Marco Carta sta attraversando un brutto momento a causa della scomparsa di nonna Elsa.

Marco Carta
Marco Carta – Fonte: Instagram @marcocartaoff

Ieri, Marco Carta ha subito un grave lutto. Il cantante ha infatti perso la nonna materna, suo punto di riferimento fin da quando era piccolo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Marco Carta dopo l’assoluzione: parole speciali per il fidanzato

Una persona che gli era più cara di chiunque altro e che Marco Carta ha deciso di salutare sui social con parole cariche d’affetto e in grado di far capire quanto la figura di nonna Elsa sia stata importante nella sua vita, così come per la sua crescita.

L’addio di Marco Carta alla nonna

È un brutto momento quello che sta vivendo Marco Carta che, proprio ieri, ha perso la nonna materna. Nonna Elsa, come la chiama affettuosamente sui social, era stata il suo punto di riferimento per tutta la vita, essendosi presa cura di lui dopo la scomparsa prematura della mamma.
Dai racconti del cantante emerge la figura di una donna forte, che gli è sempre stata accanto e che lo ha appoggiato sempre, sopratutto nei momenti più difficili in cui tanti altri si facevano da parte. Momenti come quelli legati agli haters per la sua dichiarata omosessualità o a quelli successivi all’arresto con accusa di furto aggravato.

È ovvio quindi immaginare come per il cantante si tratti quindi di un dolore doppio. Dolore che Carta ha deciso di ricordare caricando un video su Instagram e dedicando alla nonna parole estremamente sentite e cariche di affetto.

“È dura lasciarti, il mio egoismo ti avrebbe voluto per sempre con me. Nonna. Sei e sarai per sempre la donna a cui devo più di tutto e tutti. Sei la donna che ha messo a tacere tutte le mie insicurezze. Mi hai insegnato ad amare con garbo ma anche ad amare di più me stesso. Avrei così tante cose da dire per descrivere la tua immensa bellezza ma lascio che chiunque quando guarderà il cielo se ne accorga da se. Ti amiamo.
Buon viaggio Elsina”

SULLO STESSO ARGOMENTO: Marco Carta: “volevo fare coming out da anni ma me l’hanno impedito”

Parole dolcissime che hanno commosso i fan del cantante portandoli ad unirsi in un abbraccio virtuale e pronto ad accoglierlo per lenire almeno in parte il suo grande dolore.

Un dolore che il cantante sta affrontando insieme alla sua famiglia in Sardegna, dove sta vivendo durante il difficile periodo della quarantena.

Un periodo reso ancor più difficile da una perdita estremamente importante come può esserlo quella di un nonno o di una nonna. Angeli senza ali che sanno capire, amare e proteggere come poche altre persone al mondo.

Da leggere