Noci pecan | proprietà, benefici, controndicazioni e come mangiarle

Le noci pecan sono un tipo di frutta secca meno noto ma decisamente ricco di proprietà benefiche. Scopriamo quali sono e approfondiamo le controindicazioni e le curiosità a riguardo.

Noci pecan
Sacchetto con noci pecan – Fonte: Adobe Stock

Le noci pecan sono noci ancora poco conosciute e spesso confuse con le normali noci o con le più esotiche noci di macadamia. Ricche di vitamine e sali minerali, rientrano anche loro tra la frutta secca e vantano proprietà benefiche tali da renderle un alimento sicuramente importante per mantenersi in salute.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pistacchi: proprietà, benefici e come mangiarli

Ciò nonostante, come tutti i cibi, e come anche le più classiche noci anche le noci pecan possono avere delle controindicazioni. Scopriamo quindi tutto quel che c’è da sapere, iniziando con i valori nutrizionali e proseguendo con i benefici e i tanti modi di usarle in cucina.

Tutto sulle noci pecan: proprietà, controindicazioni, curiosità e ricette

Noci pecan
Noci pecan con e senza guscio – Fonte: Adobe Stock

Le noci pecan sono una varietà di frutta secca ancora poco nota e diffusa ma che merita sicuramente maggior attenzione. Provenienti dall’albero Carya illinoensis, appartengono alla famiglia delle Juglandaceae e sono originarie della zona che va dal Messico agli Stati Uniti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Nocciole: proprietà, benefici, controindicazioni e come usarle in cucina

Molto simili alle noci, le pecan hanno la particolarità di essere in tra le più caloriche. Allo stesso tempo, vantano però proprietà benefiche che le rendono altamente preziose per l’organismo.
In genere, il quantitativo consigliato, come per altri tipi di frutta secca, si aggira tra i 15 e i 30 grammi al giorno.

Calorie e valori nutrizionali
Le noci pecan hanno circa 750 calorie ogni 100 grammi che comprendono circa 72 grammi di grassi, 13 grammi di carboidrati e 9 di proteine. Ricche di fibre vantano anche alte quantità di potassio, magnesio e fosforo. Inoltre contengono altri minerali impotanti come lo zinco, il ferro, il rame, il selenio e il manganese.
Andando alle vitamine, le noci di pecan sono ricche di vitamina J e di betacarotene. Comprendono inoltre la luteina, la vitamina K, la vitamina E, la vitamina C, la vitamina A e alcune vitamine del gruppo B.
Queste noci sono inoltre ricche di aminoacidi importanti come l’acido aspartico e l’acido glutammico, il triptofano, la glicina, etc…

Proprietà benefiche

Noci pecan
Cestino con noci pecan – Fonte: Adobe Stocl

Le noci pecan vantano diverse proprietà benefiche. Tra queste, le più note sono:

  • Fortificano il sistema immunitario
  • Combattono i radicali liberi
  • Hanno un potente effetto anti age
  • Tengono sotto controllo la pressione sanguigna
  • Sono rinvigorenti per il cervello
  • Grazie alle fibre che contengono aiutano l’intestino a funzionare correttamente
  • Inibiscono l’ossidazione dei grassi nel sangue
  • Evitano la formazione di calcoli
  • Fanno bene al cervello
  • Sono depurative
  • Aumentano il senso di sazietà e si rivelano utili se si sta seguendo una dieta
  • Contribuiscono a far crescere la massa muscolare
  • Riducono il rischio di diabete
  • Come tutta la frutta secca, aiutano a controllare la glicemia
  • Contrastano il colesterolo e possono abbassarlo del 30%
  • Secondo alcuni studi possono contrastare la proliferazione delle cellule tumorali
  • Contrastano l’osteoporosi
  • Rendono pelle e capelli più belli

Controindicazioni
Come tutte le noci, le pecan possono causare reazioni allergiche anche gravi. Qualora si sospettasse un allergia è quindi preferibile chiedere un parere al proprio medico curante prima di assumerle.
Il loro consumo è sconsigliato durante l’infanzia o la gravidanza.
È preferibile inoltre non abusare mai nel consumo in quanto dosi eccessive possono portare a dissenteria e dolori addominali.

Come assumere le noci pecan e curiosità

Noci pecan
Misurino con noci pecan – Fonte: Adobe Stock

Come tutta la frutta secca, le noci pecan sono perfette per essere assunte come spezza fame o come spuntino durante il giorno. A colazione possono rappresentare la fonte di grassi buoni se mescolate allo yogurt greco, anch’esso ricco di proprietà. A pranzo, invece, possono essere la parte croccante di un’insalata fresca che con il loro contributo risulterà essere più fresca.

Ottime per la preparazione di dolci, rendono più saporite le crostate e possono essere aggiunte all’impasto di torte e plumcake. Per quanto riguarda il salato, invece, sono ottime con il riso, all’interno di sformati o inserite nei contorni per accompagnare i secondi piatti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cioccolato fondente: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Andando alle curiosità

  • Il termine pecan significa “nocciola che necessita di una pietra per essere rotta”.
  • Esistono circa 500 varietà diverse di noci pecan.
  • La loro diffusione è stata portata avanti dai nativi americani che hanno mostrato ai primi coloni come usarle, decantandone anche le tante proprietà nutrizionali.
  • Le noci pecan possono far bene anche alla pelle se usate negli impacchi
  • Come per la pelle il loro utilizzo è comune anche per i capelli per i quali esistono valide maschere rigeneranti

Noci pecan
Noci pecan – Fonte: Adobe Stock

Le noci pecan rientrano tra gli alimenti salutari che, se mangiati con moderazione e all’interno di una dieta sana e bilanciata possono offrire all’organismo sia la giusta dose di vitamine e minerali che tutta una serie di proprietà benefiche.

Da leggere