Calzini spaiati | qualche trucco pratico per non impazzire

Quello dei calzini spaiati è un problema comune in molte case. Esistono però dei rimedi semplici da mettere in pratica tutti i giorni.

calzini
pixabay

Se permettete la battuta, quello dei calzini spaiati è uno dei quesiti più difficili da risolvere in ogni casa. Alzi la mano di chi noi non ne ha almeno creato qualche paio. Figuriamoci poi quando ci sono più persone in casa. Ma esistono anche dei rimedi pratici per evitare i calzini spaiati e quel fastidio che provocano nelle nostre abitudini quotidiane.

SULLO STESSO ARGOMENTO : Curiosità | Ecco perché devi mettere i calzini prima di andare a letto

Partiamo dal caso più classico, i calzini spaiati durante il bucato. Entrano insieme, o almeno crediamo che sia così, escono separati. A chi dare la colpa? Facile, alla lavatrice e in effetti un fondo di verità c’è anche. Quando mettiamo a lavare i calzini più piccoli, tipo i fantasmini, è anche possibile che finiscano nel filtro rimanendo imprigionati.

Calzini spaiati in lavatrice, tutti i consigli per evitarli

lavatrice
pixabay

Ma qui stiamo parlando soprattutto di calze normali e di rimedi per non spaiarle. Un buon modo per iniziare è quello di contare i calzini, o le paia, prima di metterli in lavatrice. Così quando la svuotiamo, sarà facile capire se qualcuno si è perso per strada. Ma cosa succede se ci sono più persone in casa? Potete infilare tutti quelli che appartengono ad un membro in una sacca che vada in lavatrice. Almeno non li mescolerete e saprete già a chi appartengono.

SULLO STESSO ARGOMENTO : Dormire con i calzini aiuta l’intesa sessuale e non solo | I 5 motivi – VIDEO

Un altro metodo intelligente e facile da applicare è quello della molletta. Subito prima di mettere i calzini in lavatrice, unite ogni paio con una molletta e poi infilateli in una federa chiusa. In alternativa in una sacca, di quelle che si usano per portare in giro le scarpe da ginnastica oppure magliette e pantaloncini per il jogging.
Nei negozi di prodotti per la casa si trovano mollette per i calzini che resistono anche alle alte temperature e quindi possono andare tranquillamente in lavatrice. In alternative vanno benissimo dei collant vecchi come contenitore, sempre meglio di nulla.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Piedi che emanano un cattivo odore | rimedi naturali efficaci

Ma non c’è solo la lavatrice a causare il fenomeno dei calzini spaiati. Dopo aver ritirato il bucato dalla lavatrice c’è la fase-2, quella di rimettere a posto la roba lavata. E anche nei cassetti si annidano nemici che rischiano di mandare in fumo il nostro lavoro.
Un metodo intelligente è quello, una volta riformata la coppia giusta di calzini, di prenderla e arrotolarla partendo dalla punta e andando verso l’elastico. Fatta questa operazione, prendete un lembo e giratelo verso l’esterno, così la massa rimarrà imprigionata. Un buon modo anche per avere i cassetti sempre in ordine e non dover impazzire a cercare le calze giuste.

Lo stesso metodo possiamo utilizzarlo quando andiamo in palestra oppure se dobbiamo preparare la borsa per le attività sportive dei nostri figli. Anzi, fate di più: infilate un calzino in ogni scarpa sportiva, così sarete sicure di non sbagliare.

cesta
pixabay

E se proprio non siete ancora convinte che possa funzionare, potete sempre utilizzare un rimedio infallibile. Acquistare tutti calzini uguali. Sicuramente monotono, ma almeno non impazzirete tutti i giorni.