Coronavirus | Isaac Ben Israel: “Ogni ciclo epidemico dura 70 giorni”

“Ogni ciclo epidemico dura 70 giorni”. Ad affermarlo è Isaac Ben Israel scienziato militare israeliano. Secondo lo studioso, il Coronavirus dovrebbe esaurirsi dopo aver raggiunto il picco massimo, entro questo lasso di tempo.

coronavirus 70 giorni isaac ben israel
Isaac Ben Israel (Foto Facebook)

Secondo quanto emerge dallo studio dello scienziato Isaac Ben Israel, tra i dati legati al Coronavirus che ogni giorno vengono diffusi in tutto il mondo, ce n’è uno costante. Il numero 70 ovvero la durata complessiva di un ciclo epidemico di Covid19.

Lo studioso ha analizzato i dati legati al contagio dei paesi convolti dalla pandemia e ha riscontrato un andamento comune. Il virus raggiunge il picco entro le 4-6 settimane per poi subire una discesa fino a concludersi intorno all’ottava o nona settimana. Sviluppandosi dunque nell’arco di 70 giorni.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Covid-19 | il virologo Tarro | col caldo tutto tornerà alla normalità

A prescindere dalle misure restrittive quindi il Covid19 si esaurirebbe entro 70 giorni. Secondo i calcoli dello scienziato il virus seguirebbe quindi una sorta di ciclo epidemico. Dopo i primi contagi, l’impennata e il picco, tenderebbe a scendere fino ad azzerarsi in due mesi e poco più.

Il Coronavirus è destinato a scomparire da solo entro 70 giorni

coronavirus 70 giorni isaac ben israel
Foto di Miguel Á. Padriñán da Pixabay

Secondo quanto ha dichiarato il presidente dell’Agenzia spaziale israeliana e del Consiglio Nazionale per la Ricerca e lo Sviluppo, nel corso di un’intervista su Channel 12 della tv israeliana, “dalla scoperta del primo caso in Israele i pazienti sono aumentati di giorno in giorno per 4 settimane.

A partire dalla sesta, dopo aver raggiunto il picco con 700 malati al giorno, la curva dei contagi è scesa e ad oggi ci sono solo 300 nuovi casi al giorno”. Sempre secondo lo scienziato “entro due settimane si arriverà a zero e non ci saranno più nuovi pazienti“.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Gravidanza e Covid19 | Essere incinta ai tempi del Coronavirus

Se la teoria di Isaac Ben Israel fosse vera, in Italia dovremmo aver quasi risolto. Infatti, entro i prossimi quindici giorni dovrebbe gradualmente attenuarsi fino a scomparire i primi di maggio.

Lo scienziato per confermare le sue teorie ha portato come esempio un paese con restrizioni molto rigide come l’Italia e due paesi come Taiwan e Singapore dalle misure più flessibili.

Secondo lo studioso “in tutti questi paesi si evidenzia un aumento dei casi fino alla quarta-sesta settimana e poi un calo, fino alla scomparsa durante l’ottava settimana”. Questo ad avvalorare la sua tesi che il ciclo epidemico segue comunque il suo corso a prescindere dalle restrizioni.

coronavirus 70 giorni isaac ben israel
Foto di fernando zhiminaicela da Pixabay

Secondo lo scienziato “aver chiuso l’economia a causa di un virus che sta uccidendo una o due persone al giorno è un errore radicale che costa a Israele il 20 per cento del suo Pil. Secondo il matematico e analista era sufficiente un semplice distanziamento sociale attenendosi alle misure igieniche senza però chiudere tutte le attività economiche.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus cura | AIFA autorizza la sperimentazione con la colchicina

Una teoria che ha finito per suscitare non poche polemiche soprattutto dalla comunità scientifica. E che ha provocato la risposta immediata del direttore generale del Tel Aviv Sourasky Medical Center, Gabi Barbash, che ha affermato che “non siano i matematici, che non sanno nulla di biologia, a determinare i tempi del blocco” aggiungendo che “dovremo convivere con il coronavirus anche il prossimo anno”.

(fonte: Ilmessaggero.it e Liberoquotidiano.it)

di Cristina Biondi

Da leggere