Rosmarino essiccato fatto in casa | come prepararlo e a cosa serve

Le spezie sono tra gli ingredienti che spesso ci servono in casa ma non sempre riusciamo a trovare. Per questo oggi vedremo come preparare il rosmarino essiccato in modo da averlo sempre a disposizione.

rosmarino
pixabay

Avere una dispensa ricca ci spezie è un’ottima base di partenza per riuscire a cucinare delle buone pietanze.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Croccantelle salate al rosmarino, snack sfizioso

Infatti i nostri piatti grazie a loro acquisteranno più gusto. Per questo vi insegneremo un modo semplice e pratico per essiccare il rosmarino in questo modo lo avremo sempre a nostra disposizione.

Preparazione rosmarino essiccato

Per riuscire a preparare il rosmarino essiccato la prima cosa a cui dobbiamo porre attenzione è scegliere i giusti rami cercando di evitare quello troppo secchi e deperiti. A questo punto laviamo i nostri rametti attentamente sotto l’acqua corrente. Dopo di che asciughiamoli bene, tamponandoli.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Acqua di Rosmarino | Berla ringiovanisce il cervello di 11 anni

A questo punto posizioniamo i nostri rami su uno strofinaccio pulito. Dovremo scegliere, per riuscire ad essiccare perfettamente, una zona ombreggiata ma calda della casa e dopo di che attendere almeno tre giorni. A questo punto potremo vedere se il nostro rosmarino è essiccato nel modo giusto.

Come fare per saperlo? Uno dei principali indizi è lo scricchiolio degli aghi quando lo staccheremo dal ramo: se vediamo che sono rimasti freschi lasciamoli ancora per qualche giorno. Quando finalmente avremo la giusta essiccazione mettiamoli in un mixer e facciamo partire a più riprese il nostro aggeggio. Questo fino a quando il nostro rosmarino non sarà diventato una polverina fine che possiamo mettere in un contenitore di vetro.

Ma perché il rosmarino è così importante nelle nostre preparazioni tanto da non farlo mai mancare in cucina? Perché nelle nostre cucine è utilizzato con moltissime pietanze. Ottimo con pesce e agnello, pollo e maiale.

rosmarino
pixabay

Ideale soprattutto quando facciamo questi tipi di carne al forno: riuscirà a dare un profumo e un gusto eccezionale. Molto usato anche per le marinature, soprattutto la carne che successivamente cucineremo alla griglia.

Da leggere