Aprile 2020 | I segni zodiacali che soffrono la solitudine

Segno zodiacale Bilancia
Segno zodiacale Bilancia – Fonte Istock photo

Bilancia – Quelli che si sentono soli di tanto in tanto
I nati sotto il segno della Bilancia sono sempre in grado di ascoltare e gestire le proprie emozioni senza particolari sconvolgimenti. Ciò fa si che sebbene il periodo di quarantena non li aiuti in tal senso, anche la solitudine è una sensazione con la quale riescono a convivere abbastanza bene.

SULLO STESSO ARGOMENTO: La qualità che hai perso nel tempo in base al tuo segno zodiacale

Quando la provano, sanno sempre come trarsi d’impiccio, sentendo le persone alle quali tengono di più e occupando il tempo con attività che gli piacciono e che sono in grado di rilassarli. Dopotutto si parla di uno dei segni più equilibrati dello zodiaco e ciò influisce sul loro modo di gestire le emozioni di ogni tipo, ivi comprese quelle un po’ meno positive.

Segno zodiacale Scorpione
Segno zodiacale Scorpione – Fonte: Istock photo

Scorpione – Quelli che più che la solitudine avvertono la nostalgia
I nativi dello Scorpione sono sempre attenti a cogliere le emozioni che agitano il loro animo e tra queste c’è sicuramente la solitudine, da loro sperimentata quando riguarda in particolare persone che amano o alle quali si sentono particolarmente legati. Questo significa che se vivono da soli possono sperimentare una qualche forma di solitudine che, invece, tende a non disturbarli se hanno la fortuna di vivere con le persone giuste. Tante volte, però, si trovano a vivere una sensazione di nostalgia che prende loro portandoli a ripensare al passato e alle cose che non ci sono più. In questi casi solo il tempo e una giusta elaborazione di ciò che provano darà loro modo di riappropriarsi della positività che li contraddistingue da sempre.

Segno zodiacale Sagittario
Segno zodiacale Sagittario – Fonte: Istock photo

Sagittario – Quelli che si sentono soli a spot
I nati sotto il segno del Sagittario sono da sempre bisognosi della propria libertà. Questo fa si che la solitudine non rientri tra i loro problemi più grandi. Durante la quarantena, però, complice la noia di giornate spesso troppo simili tra loro ed il senso di oppressione che avvertono nel sapere di non poter uscire liberamente di casa, la tristezza li porta a voler rivendicare tutto ciò che gli manca. Ciò si traduce in un senso di solitudine per le persone che non possono incontrare come vorrebbero e, ovviamente, per i cari lontani. Un problema che a volte possono fare davvero fatica a risolvere perché quando presi dal cattivo umore mancano della giusta elasticità mentale. Per fortuna si tratta di spot che a volte possono essere abbastanza distanziati tra loro, dandogli la giusta tregua. Una soluzione? Tenersi abbastanza impegnati da non sperimentare mai momenti di noia che è spesso un’anticamera per tutto il resto.

Segno zodiacale Capricorno
Segno zodiacale Capricorno – Fonte IStock photo

Capricorno – Quelli che soffrono la solitudine a modo loro
I nativi del Capricorno tendono a sentire la solitudine in diversi frangenti della loro vita e tra questi non può certo mancare quello della quarantena. Tante volte, però, le loro emozioni sono più legate ad un senso di noia e di frustrazione che ad un reale bisogno di sentirsi più vicini alle persone che amano. Per questo motivo, quando sperimentano la solitudine lo fanno in modo molto personale. Ciò significa che finiscono con l’isolarsi, cercando la vicinanza altrui mostrandosi però annoiati e spesso troppo passivi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Astrologia: Come sentire la primavera anche in casa

Atteggiamento che non gli giova affatto e che a volte può essere persino frainteso degli altri. Altre volte, invece, finiscono con il crogiolarsi nelle emozioni negative che provano, aspettando semplicemente che queste passino. Un po’ di sincerità in più nel rapporto con gli altri potrebbe fare la differenza. Li aiuterebbe infatti a sentirne di più la vicinanza e a migliorare le cose.

Segno zodiacale Acquario
Segno zodiacale Acquario – Fonte Istock photo

Acquario – Quelli che non hanno problemi in tal senso
I nati sotto il segno dell’Acquario sono così abituati a stare da soli che la sensazione di solitudine è l’ultimo dei loro problemi. Quando possono, infatti, preferiscono trascorrere il tempo a loro disposizione facendo ciò che più gli piace e coltivando i propri hobby. Ogni tanto possono sentire il bisogno di vedere gli amici ma gli basta una videochiamata per riprendersi dalla momentanea malinconia. Problema che, comunque, tende a presentarsi davvero di rado. Il loro modo di essere li porta infatti ad essere forse tra i più indipendenti dello zodiaco e, per questo i meno soggetti a privare sensazioni di solitudine.

Segno zodiacale Pesci
Segno zodiacale Pesci – Fonte Istock photo

Pesci – Quelli che possono sentirsi soli
I nativi del Pesci sono estremamente sensibili e molto sentimentali. Ciò li rende persone in grado di sperimentare la solitudine sotto diverse forme. Un problema che si presenta in momenti apparentemente casuali e nei quali possono fare fatica a destreggiarsi. Sebbene da un certo punto di vista siano piuttosto bravi a stare da soli e a gestire il proprio tempo, per altri sentono facilmente la mancanza delle persone che amano. Per questo motivo in periodo di quarantena tendono a provare momenti di accesa solitudine che, fortunatamente, riescono a gestire piuttosto bene.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Quarantena: Cosa ossessione ogni segno dello zodiaco

Se hanno al proprio fianco le persone giuste riescono persino a barcamenarsi senza troppi problemi. Se si trovano a vivere da soli, però, possono essere vittime di momenti di accesa tristezza. Momenti dai quali possono uscire solo impegnandosi a fondo e concentrandosi sulle cose belle che hanno.

Sentirsi soli è una cosa piuttosto normale, specie in un periodo come quello attuale. È bene ricordare però che capendo i motivi che portano a sperimentare quest’emozione, sarà più facile anche combatterla. In questo modo ci si potrà trovare a vivere in modo più sereno persino i momenti apparentemente più difficili. A volte provarci è un buon modo per riuscirci.