Benedetta Rossi | Dopo la mail di scuse è lei a difendere il suo hater

Benedetta Rossi era stata attaccata da un hater apparentemente senza alcun motivo ma ha dato a tutti una grande lezione di correttezza.

Benedetta Rossi hater scuse
Benedetta Rossi (Fonte: Instagram)

Nel giro di un paio di giorni, la food blogger Benedetta Rossi è riuscita a passare da icona sorridente delle pasticciere casalinghe italiane a cacciatrice di haters e, infine, a magnanima educatrice di followers.

Come ha fatto? Mostrandosi in tutta la sua onestà, senza filtri e senza la paura di deludere i propri fan, anzi, forse guadagnandosi una volta di più tutta la loro stima.

Ecco com’è successo che la vittima di un hater è diventata la sua educatrice.

Benedetta Rossi riceve le scuse e difende il suo hater

Benedetta rossi fatto in casa da benedetta
Benedetta Rossi (Fonte: Instagram)

Dopo una lunga esperienza su Facebook Benedetta Rossi forse pensava di essere abituata alle relazioni social. 

L’attacco improvviso e gratuito da parte di un hater su Twitter l’ha colta di sorpresa, com’è stata lei stessa a spiegare, ma non le ha impedito di reagire in maniera efficace e senza preoccuparsi delle critiche da parte delle colleghe.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Benedetta Rossi risponde (benissimo) al suo hater

Come accade sempre sui social, però, quando si scatena una tempesta di commenti, nel giro di pochissimo tempo la persona che ha cominciato l’attacco si può ritrovare dal lato della vittima.

È quello che è accaduto al giovane che aveva deciso di prendere di mira Benedetta e il suo lavoro come foodblogger: la persona in questione si è ritrovata violentemente attaccata dalla foltissima schiera di follower di Benedetta Rossi.

Dopo aver ricevuto la risposta molto diretta da parte di Benedetta e dopo essere stato sommerso di critiche da parti di altri utenti di Twitter, è chiaro che l’hater della Rossi si è reso conto che la situazione gli era chiaramente sfuggita di mano.

Per mettere un freno alla questione ha deciso quindi di scrivere una mail a Benedetta Rossi nella quale ha fatto le sue scuse alla foodblogger.

C’è da dire che il messaggio sembra piuttosto infantile: non viene data alcuna spiegazione in merito ai motivi per cui l’hater ha deciso di scrivere un commento pesantemente offensivo.

“Il mio è stato uno stupido sfogo, che a dirla tutta non so nemmeno da dove sia uscito, che è esploso e voi avete fatto benissimo a riprendermi. Avrei fatto la stessa cosa. Quello che vorrei farle sapere è che io di certo non sono un bullo, anzi molte volte sono io il primo a difendere chi viene attaccato, sicuramente non sono nemmeno misogino in quanto nella mia famiglia sono circondato da donne. Comprendo di aver fatto una cavolata e di essere stato maleducato. Le chiedo umilmente scusa.”

Questo passaggio fa parte di una mail più lunga che la foodblogger ha deciso di rendere pubblica sui suoi canali social oscurando il nome della persona che l’ha inviata.

A questo punto Benedetta ha deciso che fosse giunto il momento di mettere un freno a tutto quello che stava accadendo e alle conseguenze che il suo hater avrebbe potuto subire.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Quando gli haters distruggono la vita: la storia di Billie Ellish

“Per me questa storia si chiude qui. Ora vorrei venisse lasciato in pace: ci vuole molto più coraggio a scusarsi che ad insultare”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Foto ufficiale delle nostra Pasqua 2020 😊❤️🐕💖

Un post condiviso da Benedetta Rossi (@fattoincasadabenedetta) in data:

Ecco allora che la vittima si è trasformata in educatrice: pur essendo un personaggio pubblico che gode di grande visibilità, Benedetta Rossi ha scelto di non abusare del suo vantaggio e di moderare i toni, per proteggere una persone che avrebbe potuto essere vittima della sua stessa stupidità. Emma Marrone in questi giorni si è trovata purtroppo in una situazione simile.