Benedetta Rossi | Gli haters la attaccano, la risposta è memorabile

Benedetta Rossi è una delle più famose foodblogger italiane ma non è al riparo dagli haters. Su Twitter l’attacco è stato davvero violento, ma Benedetta non si è lasciata intimorire.

Probabilmente Benedetta Rossi non si aspettava di finire nelle tendenze di Twitter per un motivo del genere ma, a quanto pare, quando ci vuole ci vuole.

La foodblogger ha deciso di difendersi in maniera diretta dal pesantissimo commento di un hater che le è stato indirizzato su Twitter e che conteneva un incredibile (e intollerabile) numero di offese.

La foodblogger ha risposto a tono, ma per qualcuno sarebbe stato meglio se avesse deciso di prendere una strada più elegante. Questo apre un’annosa questione: essere superiori in questi casi serve davvero? Ed è sempre possibile?

SULLO STESSO ARGOMENTO: Haters contro Pago e Serena: lei preferisce la diplomazia

Benedetta Rossi contro l’hater: “Il cretino sei tu”

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi (Foto: Instagram)

Praticamente fino a ieri Benedetta Rossi è stata l’immagine dell’allegria, della serenità e del buonumore. Sono bastate pochissime parole però a scatenare tutta la sua rabbia.

Probabilmente a peggiorare le cose è stato anche il fatto che il commento è arrivato in maniera completamente gratuita, e non si appigliava a qualcosa che la foodblogger avesse fatto o detto recentemente. Si trattava, invece, di una critica crudele terribilmente personale.

“Nono potete capire quanto mi infastidisce ‘sta cretina. La sua falsa ingenuità mi irrita, la trovo orrenda e fa cose da ultra cessa”

Questo è stato il commento scritto a uno dei post che Benedetta ha recentemente pubblicato su Twitter. A quanto pare la Rossi si era affacciata a questa “nuova” piattaforma social perché sperava di trovare un pubblico diverso rispetto a quello di Facebook, ed è rimasta delusa: lo ha scritto lei stessa.

“Non frequento Twitter, dicevano che era un ambiente molto più colto di FB … Alla faccia del C*****. A me sembra un ritrovo di bulli frustrati. Comunque stacce fratè, il cretino osei tu”

Nella risposta completa Benedetta Rossi faceva notare agli haters che, a preoccuparla davvero, non era tanto il singolo commento di una persona che si diverte, evidentemente, a spargere odio gratuito, quanto piuttosto i quasi cento like ricevuti dal commento in questione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Gli haters attaccano (di nuovo) Emma Marrone

Se molti sono stati solidali con Benedetta Rossi, purtroppo qualcuno ha levato la propria voce contro di lei, specificando quanto sia stato inopportuno il tono utilizzato dalla foodblogger su una piattaforma social.

A puntare il dito è stata Luisanna Messeri, volto conosciutissimo dal pubblico per la sua partecipazione a famose trasmissioni televisive incentrate sulla cucina, come La Prova del Cuoco. 

La Messeri ha sottolineato quanto sia sbagliato “abbassarsi” al livello degli haters: “Io spero che sia un fake!” ha scritto in riferimento alla risposta di Benedetta. E poi: “Risposta un po’ esagerata nei toni e nelle parole a un commento certo maleducato, ma l’ironia graffia di più”.

La Rossi non ci ha pensato due volte e ha risposto alla collega con un tono non troppo diverso da quello utilizzato contro l’hater: “Prima di dire esagerata, prenditi del “cretina”, “cessa”, “orrenda”, “inutile”, “schifosa” e molto altro in pubblico, con 200 persone che si incitano a branco. Poi vedi se resti ironica o (soprattutto da donna) mi dai ragione”.

Sembra quindi che Benedetta Rossi abbia voluto rimproverare alla Messeri una brutta mancanza di solidarietà femminile. È  davvero così? E soprattutto si dovrebbe davvero evitare sempre di rispondere a tono? Meglio ignorare i commenti sgradevoli, come fanno da anni Barbara D’Urso e Chiara Ferragni (lei però, quando risponde, è uno schiacciasassi).

Da leggere