Bambini cosa facciamo oggi? | Ecco la ricetta della plastilina

Ecco la ricetta della plastilina dalla consistenza perfetta, proprio come quella che trovi in cartoleria. Un’idea fai-da-te semplice e diverente.

Plastilina e bambini
Plastilina Adobe Stock

Proprio come matite colorate o pennarelli, la plastilina è un classico gioco dell’infanzia, uno dei giochi preferiti dai più piccoli. È incredibile ciò che può creare il nostro giovane artista con questa pasta. Oltre ad essere divertente, la plastilina è anche molto utile. Scopri come prepararla e a cosa serve la plastilina.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pongo fatto in casa per i bimbi | Gioco sfizioso ed educativo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Sviluppo del bambino: a cosa serve la plastilina?

plastilina ricetta
Plastilina Adobe Stock

La plastilina è una pasta modellabile che il bambino può utilizzare per creare forme e decorazioni. In queto periodo di isolamento è un passatempo divertente per il tuo figlio.  Chiedigli per esempio di fare lo chef e realizzare tantissimi piatti che potrà mettere in una scatola e poi consegnare a domicilio con la bici facendo finta di essere un fattorino, si divertirà tantissimo. Usare la plastilina è un modo per sviluppare alcune capacità del bambino. Ecco i benefici principali:

1/ La plastilina promuove lo sviluppo delle capacità motorie

Così come l’argilla, l’impasto al sale o della sabbia, o perchè no, quello dei biscotti, la plastilina è un’ottima attività di manipolazione. Grazie ad essa, il tuo piccolo sperimenterà e migliorerà le sue capacità motorie. Modellare, tagliare, regolare, rotolare, assemblare, impastare, appiattire grazie a queste attività tuo figlio usa le dieci dita al fine di ottenere un risultato soddisfacente. Non è così semplice come sembra!

Inoltre quando tuo figlio maneggia la sua plastilina, osserva quale mano usa in via prioritaria, è un buon modo per verificare se diventerà destrorso o mancino.

2/ La plastilina stimola l’immaginazione

Con la plastilina, il tuo bambino può giocare per ore creando e inventando personaggi, animali, cibo, fiori, forme … Inoltre grazie a questo fantastico materiale tutte le cose che crea possono evolversi: può creare e ricreare, ricominciare, aggiungere, annullare a differenza del disegno che gli lascia una traccia statica.

Non solo, la plastilina consente al tuo bambino di riprodurre in tre dimensioni ciò che immagina, questo sviluppa la sua fluidità manuale oltre al suo coordinamento occhio / mano.

Infine giocare con la plastilina è molto rilassante per un bambino iper attivo perché è un lavoro individuale e personale che richiede concentrazione.

3/ La plastilina risveglia la mente

Con i suoi colori, i suoi odori, le sue molteplici trame  l‘impasto fornisce varie sensazioni. Attualmentein commercio si posson trovare una moltitudne di impasti modellanti che riproducono fedelmente il colore e la granulosità di elementi  particolari come la sabbia o l’odore come quello delle fragole, del cioccolato e così via.

Quando crea le sue palline il tuo artista inizia a capire le diverse forme e anche il concetto di dimensione. Inoltre la creazione di forme che necessitano di proporzioni,  come un uomo, per esempio, aiuta il bambino ad avere una buona rappresentazione del suo corpo.

La ricetta della plastilina

Pongo fatto in casa per i bimbi
Pongo fatto in casa (Unsplash photo)

Ecco gli ingredieti necessari per preparare la plastilina a casa propria:

  • 240 g di farina
  • 120 g di sale
  • colorante alimentare
  • 25 cl di acqua
  • 1 cucchiaio di olio vegetale
  • 10 g di bicarbonato di sodio o amido di mais
  • utensili per realizzare forme: mattarello, tagliabiscotti, cannucce, ecc.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Yoga per bambini | Asana e esercizi semplici da provare con i più piccoli

Basta miscelare questi ingredienti al fine di ottenere una pasta liscia e modellabile ed assicurarvi di intrattenereil votro  bambino per ore.

carie
Fonte Istock

Scopri tutti i nostri consigli per intrattenere e monitorare la salute del tuo bambino e tutti i tutorial a loro dedicati nella sezione Maternità.