Tagliare i capelli | Come aiutare il tuo fidanzato in casa

Scopri come prenderti cura del tuo lui durante la quarantena occupandoti dei suoi capelli: ecco i consigli per tagliare i capelli al tuo compagno

taglio barbiere
Foto da Adobe Stock

Se si vuole vedere il bicchiere mezzo pieno in questo difficile periodo di isolamento forzato senza dubbio il pro è da ricercare nello sviluppo di insospettate e insospettabili capacità fai da te per tutte noi.

Ci siamo scoperte esperte onicotecniche (a tal proposito vi ricordiamo i nostri consigli per prendervi cura del semipermanente e del gel in quarantena), pizzaiole provette e, ultimo ma non per importanza, parrucchiere di livello.

Se infatti ci siamo ingegnate in svariati modi pur di regalare un aspetto decente alle nostre chiome oramai uno’ incolte, stiamo anche lentamente scoprendo l’arte di aiutare le capigliature altrui.

Ci ingegniamo nel sistemare i capelli di mamme, sorelle, eventuali coinquiline ma, soprattutto, compagni, mariti e fidanzati.

Eh già perché, per quanto a loro possa risultare difficile, prima o poi la richiesta d’aiuto arriverà e anche loro dovranno piegarsi a un momento beauty. Importante sarà per noi farci trovare preparate.

Come aiutare allora al meglio il nostro lui e i suoi capelli? Scopriamolo insieme grazie a un vero e proprio mini-corso per provette barbiere.

SULLO STESSO ARGOMENTO: TUTORIAL CAPELLI: come tagliare la frangia da sole

Come tagliare i capelli a un uomo a casa

tagliouomo
Foto da Adobe Stock

Tagliare i capelli a un uomo, che sia con la forbice o con il rasoio elettrico, occorre seguire delle direttive molto precise che solo gli esperti possono insegnarci a dovere.

In primis una vera “rivelazione”: anche gli uomini hanno i loro gusti. Già, proprio loro, quelli che sembrano pronti a impugnare i rasoi e  fare piazza pulita di tutta la folta chioma, possono in realtà nascondere delle preferenze personali molto precise.

Prima ancora di impugnare le forbici sarà allora il caso di mettere in atto un vero e proprio colloquio con il nostro lui: che cosa vuole? Come immagina il taglio che stai per eseguire?

Questo primissimo step è importante anche per evitare cocenti delusioni: se immagina infatti di ritrovarsi come il miglior Radja Nainggolan forse è il caso di ridimensionare le aspettative.

Il secondo step consisterà nell’organizzazione.

Con la testa altrui non si scherza, prenditi quindi il tempo che serve per eseguire il taglio, procedi con alma e, soprattutto, prima di iniziare assicurati di avere ciò che serve. Se di rasoio si tratta, assicurati che sia in buono stato. E le forbici? No, quelle per la caratano vanno bene e tantomeno quelle da cucina: le forbici devono essere da parrucchiere, magari non il miglior modello ma comunque pensate per i capelli.

Ora è giunto il momento di mettersi all’opera.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Capelli: i consigli del parrucchiere di Paola Barale

Come tagliare i capelli a un uomo a casa con le forbici

forbici e rasoio
Foto da AdobeStock

Ammettiamolo, stiamo partendo dal metodo forse un po’ più complesso, quello che richiede un pizzico in più di manualità e molta attenzione per mantenere sempre le stesse lunghezze. Nulla di impossibile, ovviamente, ma bisogna procedere con calma e precisione.

Innanzitutto sappiate che si parte rigorosamente da capelli bagnati. Un bello shampoo dunque, una ricca pettinata e iniziamo:

  • Dividi i capelli creando una riga al centro per dividere in 2 la testa in modo verticale.
  • Pettina la parte superiore tutta in avanti e prendi piccole ciocche tra il medio e l’indice: ora, facendo scorrere il dito fino quasi all’estremità, taglia la punta della ciocca.
  • Procedi così su tutta la parte alta della testa, controllando che sempre, passaggio dopo passaggio, che le lunghezze siano sempre alla pari.
  • Sul retro della testa taglia seguendo le linee di taglio già esistenti. Dovrebbero risultare ben visibili poiché i capelli dietro tendono ad essere scalati.
  • Ricorda che, per tagliare i capelli con la forbice, devi sempre portare le ciocche verso l’esterno e posizionarle in maniera orizzontale.
  • Ora, se hai anche a disposizione un rasoio elettrico o un rasoio classico, potrai utilizzarlo per definire la part sotto il collo e dietro alle orecchie.

Il gioco è fatto: una bella smossa alla chioma per eliminare i capelli tagliati rimasti incastrati, una nuova pettinata e avrai completato egregiamente il tuo lavoro.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.

Come tagliare i capelli a un uomo a casa con il rasoio

Qui dovremmo trovarci su un terreno decisamente più agevole.

Il primo passo sarà la scelta del pettine per il rasoio. I diversi formati sono identificati da un numero che comunica implicitamente la profondità del taglio: il pettine numero 6, per esempio, mantiene i capelli abbastanza lunghi, il 4 invece si utilizza per un taglio classico, il 2 per un effetto genuinamente militare. Scegli dunque con cura il pettine assieme al tuo lui e, se hai dubbi, parti sempre da un numero più elevato: accorciare è sempre possibile, allungare decisamente meno.

Fatto ciò, prosegui come ti stiamo per indicare. Ricorda che, in questo caso, si lavora su capelli perfettamente asciutti.

  • Comincia passando il rasoio dalla base della testa verso l’alto. Sarebbe bene seguire delle linee rette così da assicurarsi di non tralasciare alcuna zona.
  • Per la parte superiore ti consigliamo di cambiare la testina: passa a una più larga, in questo modo si otterrà l’effetto del più corto laterale e più lungo davanti. Anche qui procedi sempre dal basso verso l’alto. Per le ciocche centrali potrebbe occorrerti l’aiuto di una spazzola: solo così capirai con certezza quale lunghezza hanno le ciocche e quanto tagliare.
  • Definisci con cura la parte del collo e dietro le orecchie
  • Ora lava e asciuga i capelli così da ammirare il risultato finale.

Ricorda che per il “taglio militare” il cambio di pettine per la parte superiore della testa non sarà necessario.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tagliare i capelli: consigli dell’hair-stylist per un taglio perfetto

taglio capelli
Foto da Adobe Stock

Sei pronta adesso a metterti in gioco? Ricorda che potrebbe trattarsi di un momento di intimità molto piacevole e divertente ma, qualora qualche errore dovesse guastare la situazione, sarai sempre in tempo per farti perdonare con un bel dolce (come la Torta da forno senza lievito) e qualche coccola.

Da leggere