Home Ricette Antipasti Ravioli di pasta sfoglia farciti | un finger food veloce

Ravioli di pasta sfoglia farciti | un finger food veloce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00
CONDIVIDI

I ravioli di pasta sfoglia sono un antipasto veloce, che si prepara con pochi ingredienti, perfetti da gustare tiepidi e freddi, scopriamo la ricetta.

Pasta sfoglia
Ravioli farciti Foto:Adobe Stock

I ravioli di pasta sfoglia sono un antipasto sfizioso, che si prepara facilmente utilizzando la pasta sfoglia già pronta all’uso. Una ricetta da preparare quando avete ospiti per una cena sfiziosa e veloce, si farcisce con peperoni e gorgonzola, ma si presta a diverse varianti. Potete sostituire i peperoni con broccoli o melanzane o zucchine.

Due friabili sfoglie di pasta che avvolgono un ripieno delizioso, che delizierà tutti i palati, scopri come realizzarli, seguendo la nostra ricetta.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Danubio salato farcito con prosciutto | da servire come antipasto

Ravioli di pasta sfoglia farciti con peperoni

ricette pasta sfoglia
Pasta sfoglia Foto da AdobeStock

I ravioli di pasta sfoglia sono un finger food sfizioso che si preparano facilmente, bastano pochi minuti e ingredienti semplici, potete consumarli sia caldi che freddi.

Basta acquistare una pasta sfoglia già pronta nel banco frigo o freezer, poi la ritagliate e la farcite con peperoni e gorgonzola, poi procedete con la cottura nel forno. Scopriamo gli ingredienti e la preparazione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Friselle da preparare a casa | scopri due semplici ricette

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Pasta Sfoglia rettangolare
  • 2 Peperoni verdi
  • 150 g di Gorgonzola
  • 100 g di olive nere di Gaeta
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 3 cucchiai di Olio extravergine d’oliva
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 Uovo

Preparazione

Per preparare i ravioli di pasta sfoglia con peperoni, iniziate a lavare i peperoni, togliete la parte superiore ed eliminate tutti i semi dall’interno. Affettateli con un coltello a lama sottile, dovranno avere almeno uno spessore di circa 1 cm, poi riduceteli a pezzettini. Trasferiteli in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio sbucciato, le olive nere denocciolate e tagliate a pezzetti e i i capperi dissalati.

Lasciate cuocere per circa 10 minuti con coperchio, girate di tanto in tanto, così da garantire una cottura omogenea. Non appena saranno cotti i peperoni, togliere l’aglio e fate raffreddare i peperoni.
Adesso iniziate a farcire la pasta sfoglia, srotolate il rotolo di pasta sfoglia e lo tagliate verticalmente in modo da ottenere 16 quadrati. Ognuno deve essere farcito con un cucchiaino di gorgonzola e un pò dei peperoni, poi chiudete con un altro pezzettino di pasta sfoglia. Sigillate bene i bordi, facendo un pò di pressione ai lati con i polpastrelli, poi in una ciotolina rompete l’uovo, aggiungete il sale e sbattete con una forchetta.

Trasferite i ravioli di pasta sfoglia su una leccarda da forno rivestita da carta forno, poi spennellatele la superficie con l’ uovo 17. Lasciate cuocere i ravioli in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti, o fino a quando la superficie non diventi dorata. Sfornate e lasciate intiepidire, poi trasferiteli su un piatto da portata e servite.

Se non mangiate tutti i ravioli, li potete conservarle per tre giorni in frigorifero e riscaldarle al momento. Si sconsiglia la congelazione sia dei ravioli crudi farciti che cotti in forno.