Home Salute e Benessere Aiuta il tuo intestino con il lievito | Scopri come!

Aiuta il tuo intestino con il lievito | Scopri come!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:25
CONDIVIDI

Molte di noi non sanno che il lievito di birra o la pasta madre possono aiutare moltissimo il nostro intestino. Infatti, con il lievito possiamo riuscire ad arricchire il colon di batteri buoni. Vediamo in che modo possiamo utilizzarlo e beneficiarne. Aiuta il tuo intestino con il lievito. Scopri come! 

Lievito come beneficio per l'intestino
Aiuta il tuo intestino con il lievito | Scopri come! (Pixabay photo)

Il lievito di birra si è rivelato un perfetto alleato per il nostro intestino grazie ai microorganismi presenti nella sua composizione. Che sia lievito di birra o pasta madre sono entrambi un concentrato di saccaromiceti, i microrganismi che riescono ad attivare la flora batterica. Andiamo ad indagare il modo più opportuno per consumarlo e trarne vantaggio.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lievito di birra introvabile? Ecco la ricetta che gira sul web

Il lievito a sostegno del tuo intestino

lievito di birra
Lievito di birra – Fonte: Adobe Stok

Il pane e tutti prodotti da forno che appunto vengono preparati con il lievito chimico non sono molto tollerati. l lieviti chimici infatti differentemente dal lievito naturale o da una pasta madre, agiscono piuttosto rapidamente e questo, nel momento in cui consumiamo il prodotto, genera una sorta di indigestione e quindi gonfiore addominale.

Ecco perché il lievito madre si sta diffondendo sempre di più ed è, al livello commerciale, molto più richiesto, poiché, anche se necessita di una lievitazione abbastanza lenta e quindi prolungata non a causa disturbi gastrointestinali. Il lievito naturale si può catalogare nel settore degli alimenti poiché lo è in maniera vera e propria grazie alla presenza degli saccaromiceti che sono dei microelementi, delle microsostanze, molto benefiche per il nostro organismo.

A differenza dei lieviti chimici, il lievito proveniente da pasta madre, quindi naturale, resta vivo nonostante la cottura del preparato, le sostanze suddette, i saccaromiceti, non vengono distrutti con le alte temperature e quindi arrivano ad esercitare un’azione più che vantaggiosa sulla nostra flora intestinale. Ovviamente, nel momento in cui l’intestino funziona come si deve, il processo digestivo avviene in maniera corretta e l’assimilazione degli alimenti si svolge con più facilità, grazie anche all’adeguata eliminazione di scorie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lievito | I prodotti alternativi e le ricette per farlo in casa

Grandi benefici per la tua digestione | Benefici per l’intestino

Le preparazioni fatte con il lievito madre si distinguono da quelle fatte con lieviti chimici poiché in quelli fatti naturalmente possiamo ammirare una mollica delicatamente acidula che resta soffice per diversi giorni. Oltre a quello madre, un altro lievito ricco sostanze nutrienti è proprio il lievito di birra. Formato da una tipologia di saccaromiceti utilizzati per la preparazione della birra dai tempi dei tempi, è ricco di vitamine soprattutto del gruppo B, sali minerali come potassio, calcio, fosforo, magnesio e selenio. Risulta molto efficace anche per prevenire i malanni dovuti ai cambi di stagione, rinforza il sistema immunitario, protegge unghie e capelli e riesce a rigenerare il sangue. Abbiamo già parlato in precedenza di tutto ciò che concerne la prevenzione della sindrome da colon irritabile 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Vinci i gonfiori addominali da colon irritabile con i nostri consigli!

possiamo tranquillamente aggiungere agli alimenti utili e benefici per il colon il lievito di birra! Infatti, ripristina l’equilibrio della flora intestinale, disintossica il fegato e facilita i processi digestivi. Reperibile anche sotto forma di comprese o bustine ed è consigliabile assumerne una dose prima di fare colazione, diluendolo in acqua tiepida, alternando cicli di uno o due mesi di trattamento.

Gli usi del lievito in cucina

Lievito e benefici
Lievito di birra (IstockPhotos)

Si può utilizzare il lievito di birra anche come condimento, aggiungerlo in scaglie a verdure, zuppe e risotti. Sì the attivato e per uso alimentare può essere utilizzato appunto per insaporire: si presenta o in scaglie o in polvere o in fiocchi in forma secca e in un panetto piccolino nella versione fresca.

Diviene utile anche per i disturbi della pelle come le dermatiti, in presenza di acne, poiché esercita un’azione depurativa sulla nostra pelle e disintossicante per il fegato. A scaglie invece oppure polvere o ancora in fiocchi è possibile utilizzarlo nelle insalate, sulle verdure a vapore, o per le vellutate. Inoltre si mostra come una valida alternativa al dado oppure al parmigiano grattugiato per condire paste e risotti.

Consigli utili

Vi ricordiamo come preparare la pasta madre in casa ed inoltre come utilizzare il lievito di birra per una ricettina davvero basica. Per quanto riguarda la preparazione del lievito madre dovrete: mescolare 200 grammi di farina tipo 0 e 100 ml di acqua tiepida, versare il tutto in una ciotola e fare un’incisione ad X.

Coprire con un panno umido e lasciar riposare per 48 ore a temperatura ambiente. Prenderne poi 200 grammi e aggiungerne altri 200 di farina e 100 ml di acqua tiepida facendo poi risposare di nuovo. Ripetere l’operazione per 2 settimane. La pasta madre si può conservare in frigorifero per una settimana. Se preferite tenerla più a lungo dovrete fare un rinfresco a settimana.

Ecco poi per voi una ricetta davvero semplice per impiegare al meglio il lievito di birra: abbinato ad erbette e uova sode. Fate bollire due uova fino a farle divenire sode, nel frattempo pulite abbastanza foglie sia di lattughino che di valeriana (almeno una bella ciotola). Preparare un’insalatiera adagiate le erbe e le uova tagliate a pezzettoni e condite con olio extra vergine di oliva, sale, una goccia di aceto balsamico. Aggiungete infine un cucchiaio di scaglie di lievito di birra, semini a scelta e crostini di pane abbrustoliti.

Lievito madre | la ricetta semplice
Lievito per l’intestino Fonte foto: Pixabay

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tutti i consigli per la digestione | Depurati così dopo pasti abbondanti

Forse oggi ne sapete una in più riguardo la cura del vostro intestino, non si finisce davvero mai di imparare in materia alimentazione. Anche il lievito di birra può essere sfruttato in tutte le sue proprietà!