Home Gossip Miss Inghilterra | Bhasha Mukherjee rinuncia alla corona per fare il medico

Miss Inghilterra | Bhasha Mukherjee rinuncia alla corona per fare il medico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:09
CONDIVIDI

Miss Inghilterra rinuncia alla corona per tornare in prima linea durante l’emergenza COVID-19. Bhasha Mukherjee indossa nuovamente il camice e rappresenta al meglio il Regno Unito. 

Il contributo medico-sanitario di Miss Inghilterra
Il contributo medico-sanitario di Miss Inghilterra (Getty Images)

Di questi tempi la parola corona è spesso presagio di sventura, specialmente se associata a virus, per colpa del COVID-19 meglio conosciuto come Coronavirus. Non molto tempo fa, a ben vedere basterebbe tornare indietro di qualche mese (anche se ultimamente le settimane sembrano non passare mai), a corona corrispondeva un significato regale. In particolar modo nel Regno Unito, infatti non sono mancate le battute sullo status di salute del Principe Carlo – una volta trovato positivo al COVID-19 – e nemmeno sulla lucidità della Regina Elisabetta (meravigliosamente gagliarda e in salute) durante il suo ultimo discorso alla Nazione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Bill Gates finanzia un vaccino

“Uniti ce la faremo“, il grido si alza a gran voce anche – e soprattutto – dall’Inghilterra, ma il presagio resta e le vittime da Coronavirus aumentano. Non consola il fatto di sapere il Primo Ministro Boris Johnson in terapia intensiva, colui che inizialmente parlava di immunità di gregge per arginare il batterio è rimasto travolto da questo nemico invisibile che (malgrado la nomenclatura) di regale non ha proprio nulla. Allora, forse, è destino che a salvarci da questa situazione debbano essere la tempra e il pragmatismo di chi la corona la indossa ma non per spaventare.

Bhasha Mukherjee, via la corona: “Meglio mettere il camice”

Bhasha Mukherjee rinuncia alla corona di Miss Inghilterra
Bhasha Mukherjee rinuncia alla corona di Miss Inghilterra (Getty Images)

Dopo il discorso della Regina, ci si è messa anche Bhasha Mukherjee: una che la corona l’ha indossata fino a pochi mesi fa per altri motivi. La 24enne indiana, residente a Derby, è stata eletta Miss Inghilterra nell’agosto scorso. Il titolo le ha consentito di partecipare a Miss Mondo, ulteriore vetrina per mettere in mostra il proprio vissuto oltre che il talento. Bellezza estetica, ma anche intelligenza e cultura, al punto che la giovane nei mesi successivi è stata ospite in diversi Paesi asiatici come ambasciatrice per veicolare alcuni progetti benefici.

Dopo una breve interruzione dal proprio lavoro e percorso di studi (ha la qualifica professionale di Junior Doctor), è tornata nel Regno Unito scegliendo di rinunciare alla corona di Miss Inghilterra e aiutare il popolo che l’ha eletta rimettendosi il camice. Il suo contributo, nel corso della pandemia, si è rivelato determinante: “Quando sei Miss – ha spiegato – devi essere sempre inappuntabile, ben vestita, truccata. Non puoi sporcarti le mani, insomma. Ho così deciso di rinunciare alla corona e tornare in prima linea durante l’emergenza. Il miglior modo, secondo me, per rappresentare il Paese”.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Covid-19 | le mascherine servono | la risposta della scienza

Una vera e propria filosofia di vita, quella di Basha, che invece di chiedere la pace nel mondo – come si converrebbe nel discorso di una qualunque Miss degna di questo titolo – prova a portarla davvero con il suo esempio. Dignità e concretezza restano addosso, talvolta più d’una semplice fascia. È possibile risplendere anche con semplicità, in mezzo al caos, sfoggiando il miglior sorriso lontano dai riflettori scegliendo la freddezza di una corsia piuttosto che il calore di una passerella.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI