Home Gossip Barbara D’Urso | Il duro attacco dal Sindaco di Bacoli: “Mi rifiuto”

Barbara D’Urso | Il duro attacco dal Sindaco di Bacoli: “Mi rifiuto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:18
CONDIVIDI

Barbara D’Urso e il Sindaco di Bacoli stanno ormai combattendo una sorta di battaglia a distanza: le accuse del giovanissimo sindaco campano a Pomeriggio 5.

Sindaco bacoli
Il Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione (Fonte: Instagram)

Si chiama Josi Gerardo Della Ragione e a soli 28 anni è il sindaco più giovane della Campania.

Agguerritissimo nel difendere il proprio territorio dalle ingerenze della camorra (per la sua attività politica l’attività di famiglia ha subito pesantissime ritorsioni da parte dei clan), il Sindaco di Bacoli ha deciso di combattere con la stessa decisione anche un certo tipo di “televisione trash”, come l’ha definita lui stesso.

Dopo essere stato invitato a partecipare a Pomeriggio 5 (ovviamente in collegamento da casa), il Sindaco ha deciso di non prendere parte alla trasmissione a causa del tono che il dibattito avrebbe preso e che non sarebbe stato obiettivo nei confronti della sua città.

La risposta di Barbara D’Urso è arrivata praticamente subito ed è stata spiazzante.

Il sindaco di Bacoli contro Barbara D’Urso: il caso

Barbara D'Urso preghiera
Barbara D’Urso (Foto: Instagram)

Le parole che ha utilizzato Josi Della Ragione per spiegare i motivi che lo avevano portato alla decisione di non partecipare alla puntata di Pomeriggio 5 non erano state esattamente diplomatiche.

Questo un estratto del lungo post di Facebook in cui il sindaco ha dato la propria versione della situazione: “Il focus (del programma, n.d.r.) era dedicato ai quattro irresponsabili che passeggiavano in spiaggia a Miseno che abbiamo denunciato e multato. E per raccontare la crisi degli imprenditori balneari. Facendo passare la solita immagine del Sud che non rispetta le regole; del Sud fatto di barbari; del Sud incosciente.”

Sicuro di essere a un passo dal cadere in una trappola tesa ad arte dagli autori di Pomeriggio 5, Josi Della Ragione ha affermato di aver ringraziato per la proposta ma di aver anche rifiutato l’invito.

Naturalmente i giornali locali e nazionali hanno ribattuto la notizia, che ha fatto rapidamente il giro del web ed arrivata anche alle orecchie di Barbara D’Urso, la quale ha commentato in maniera non solo sorprendente, ma anche piuttosto sprezzante il comportamento di Della Ragione.

“Il sindaco di Bacoli si è scagliato contro di me, i siti hanno speculato hanno parlato di me per fare click. Lui dice che io avrei voluto dare del mio amato sud l’immagine di barbari, io non sapevo nemmeno che fosse stato invitato” ha detto la presentatrice durante il programma.

Successivamente però uno dei suoi inviati è intervenuto nel tentativo di calmare la polemica che continuava a infuriare: l’inviato ha specificato che l’obiettivo del servizio era raccontare la crisi degli stabilimenti balneari, mentre il Sindaco sembrava interessato esclusivamente a parlare delle misure di solidarietà alla cittadinanza messe a punto dalla sua giunta e non dei fatti di cronaca.

Un’ulteriore risposta da parte del Sindaco Bacolese non ha dato l’impressione che la questione fosse risolta: “Confermo che si voleva narrare che Bacoli fosse un territorio di incivili quando questi sono lo 0,1%. […] Non mi interessa portare la mia città in quel tipo di trasmissioni che non guardo. Rispetto chi lo fa ma io passo e vado avanti. Bacoli non ha bisogno di Barbara d’Urso.”

Non è la prima volta che le trasmissioni della D’Urso ricevono questo tipo di critica: la signora dei salotti di Canale 5 ha sempre fatto in modo da ignorare le critiche e andare avanti con il sostegno dei dati di ascolto. Con ogni probabilità lo farà anche stavolta, con buona pace del sindaco che Barbara “non sapeva nemmeno fosse stato invitato”.

Nel frattempo le misure di contenimento del Coronavirus non si sono ancora allentante, anche se si spera che la fase due della quarantena italiana cominci al più presto, nell’arco di Aprile.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.