Home Coppia L’amore a distanza ai tempi della quarantena

L’amore a distanza ai tempi della quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
CONDIVIDI

La quarantena ha portato molte coppie a dover vivere forzatamente una storia a distanza. Ecco alcune piccole strategie per far funzionare le cose.

amore a distanza
Coppia che comunica a distanza – Fonte: Adobe Stock

Vivere un amore a distanza non è una cosa per tutti. Eppure durante la quarantena, molte coppie si sono trovate costrette a convivere con questa realtà, reinventandosi per poter mantenere stabile il rapporto e per contrastare in tutti i modi la nostalgia data dall’assenza dell’altra persona.

Chi vive in questa condizione da sempre, sa bene come si tratti di un rapporto diverso dagli altri.
Fatto di lunghe distanze ma anche di una complicità che spesso le coppie che si vedono ogni giorno non riescono a raggiungere. Perché dopotutto l’amore a distanza è un modo per dar voce ai propri pensieri e per mettere in risalto doti come l’empatia, l’ascolto e la comprensione. Tutti requisiti che se ben mixati tra loro possono creare delle basi solide e tali da rendere una coppia ancora più forte. Oggi, quindi, noi di CheDonna proveremo a riassumere i segreti per portare avanti una storia a distanza ai tempi della quarantena.

Quarantena e amore a distanza: ecco come gestirlo

Amore a distanza
Coppia che sta insieme anche a distanza – Fonte: Adobe Stock

Trovarsi improvvisamente a non potersi vedere ogni giorno, trascorrere lontani i week end e in alcuni casi persino le occasioni importanti come un compleanno o la Pasqua, sono realtà che per molte coppie fino a poco tempo fa, erano decisamente inconcepibili.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Eppure, ai tempi del Coronavirus, tutto ciò è divenuto improvvisamente reale. E tutto in modo inatteso e per questo difficile da gestire. Scopriamo quindi quali sono alcune delle strategie da mettere in atto per sentire un po’ meno la lontananza e, sopratutto, per evitare crisi che per telefono sarebbe difficile risolvere con la giusta serenità.

Conoscersi in modo nuovo. Dover vivere una distanza forzata non è piacevole per nessuno e può creare tensioni difficili da gestire. Dopotutto ci si trova a doversi reinventare al fine di trovare un equilibrio tutto nuovo ed in grado di far funzionare la coppia. Per questo motivo è indispensabile mantenersi elastici e di mente aperta in modo da saper mettersi in gioco nel modo corretto. Uno tra questi comprende l’imparare a conoscersi in modo nuovo. Non potersi vedere e fare cose insieme, comporta il bisogno di condividere più i pensieri che le azioni e ciò può aiutare a far crescere il rapporto. Parlando, raccontandosi e scambiandosi pensieri ed emozioni si crea infatti un’alchimia tutta nuova che se ben gestita può portare un arricchimento alla coppia.

Creare una routine. Sapere di avere qualcuno che ci ama e con il quale poter interagire durante il giorno è sempre un motivo di sollievo in situazioni di emergenza come quella che stiamo vivendo. Un buon modo per vivere queste giornate è quindi quello di stabilire una sorta di routine con appuntamenti fissi nei quali scambiarsi messaggi. Si tratta di brevi istanti in cui mandarsi il buongiorno o la buona notte ma che siano costanti in modo da creare un legame che si percepisca anche da lontano. Ovviamente a questi momenti vanno poi uniti anche quelli da dedicare a telefonate e videochiamate da gestire insieme.

Condividere alcuni momenti della giornata. È ovvio che in una storia a distanza in cui entrambi si vive chiusi in casa, è importante trovare più momenti da condividere insieme. Si può scegliere di trovarsi a pranzo in videochiamata o di sentirsi prima di cena per preparare insieme qualcosa da mangiare lontani ma vicini grazie alla tecnologia. Le cose da fare insieme sono tante. Si può vedere insieme la propria serie tv preferita grazie anche all’aiuto della tecnologia, si può leggere un libro insieme o sfidarsi in qualche gioco online. Ciò che conta è continuare a vivere il proprio rapporto, diventando più elastici e sperimentando quante più formule possibili fino a trovare quelle con le quali ci si sente maggiormente in sintonia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come crescere insieme all’interno della coppia

amore e chat
Tastiera con cuore e amore a distanza – Fonte: Adobe Stock

Incontrarsi con gli amici online. Se prima della quarantena si era soliti uscire con gli amici, può essere utile non perdere quest’abitudine in modo da non bloccare la coppia in un rapporto improvvisamente fatto di solo due persone. Anche la parte amicale e sociale è importante e per questo si possono organizzare degli incontri online con gli amici. Si può organizzare un aperitivo da condividere con gli altri, bevendo o mangiando tutti insieme qualcosa mentre si chiacchiera del più o del meno. In questo modo si porteranno le abitudini della coppia su un nuovo piano, mantenendole vive il più possibile.

Non rinunciare ai momenti speciali. Se ci si trova a vivere dei momenti speciali come un compleanno o il proprio anniversario a distanza, è bene non arrendersi alla quarantena. I modi per trovarsi ci sono e la tecnologia è un dono che un tempo sarebbe stato davvero apprezzato da chi era costretto a vivere lontano per i più svariati motivi. Ecco, quindi, che ci si potrà scambiare doni alternativi. Cose come un album fotografico con musica da comporre online, una canzone o una poesia da scrivere, un disegno e quanto la fantasia saprà suggerire. Inoltre ci si può organizzare per una cena romantica da condividere in videochiamata, magari mangiando la stessa cosa. Ci può vedere un film insieme o ascoltare della musica. Se ci si ama, i modi per passare del tempo insieme, anche se non sarà mai come farlo di persona, si trovano e un giorno saranno ricordi speciali da condividere.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coppia: Le sei strategie per affrontare un sano litigio

Evitare argomenti difficili. Spesso, il tempo in più a disposizione e la lontananza possono portare a voler intraprendere argomenti un po’ più complessi di quelli che si affronterebbero normalmente di persona. Ciò, da un lato può rappresentare un punto di forza poiché in grado di avvicinare la coppia. Dall’altro, però, può rivelarsi potenzialmente pericoloso.
Se non trattati nel modo giusto, infatti, alcuni argomenti possono dar vita a discussioni che al telefono o anche in videochiamata possono diventare pesanti. E, una lite in questo momento può essere davvero impegnativa.

Per questo motivo è sempre meglio evitare argomenti conflittuali o che già in passato hanno portato a litigare. Il trucco è mantenere un certo equilibrio tra una maggiore intimità e una consapevolezza di cosa è meglio rimandare a quando ci si potrà nuovamente abbracciare. Nel caso in cui ci si dovesse trovare a discutere per qualcosa, il consiglio è quindi quello di rimandare ad un momento migliore. È importante ricordare che in questi giorni un po’ di tensione è più che normale e che la cosa più importante è restare vicini.

Ricordarsi l’amore reciproco. Quando si sta insieme e ci si vede ogni giorno, l’amore che si prova l’un l’altro è visibile dagli sguardi, gli abbracci e i tanti piccoli gesti che si possono attuare verso l’altra persona. A distanza, tante cose tendono a sparire e ciò porta alla necessità di ricordarsi un po’ più spesso che ci si ama. Qualche parola dolce in più, in questo periodo, farà solo bene alla coppia. Sarà infatti in grado di rassicurare entrambe le parti sui sentimenti reciproci e portando il rapporto a progredire su basi solide e, sopratutto, senza inutili dubbi. Meglio mettere da parte la timidezza e condividere cosa si prova, quindi. La coppia ne uscirà sicuramente più forte che mai.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come capire se lo ami davvero in 7 mosse

Cartina geografica con posti lontani uniti dai cuori – Foto da iStock photo

Stare lontani non è facile e può risultare ancora più complesso per chi non è mai stato abituato a farlo. Se ci si ama e si ha voglia di portare avanti il rapporto, però, nulla è impossibile. Basta infatti impegnarsi un po’ per riuscire a mantenere stabile la relazione a due, evitando ciò che può farle male e concentrandosi solo su ciò che può aiutarla a rinsaldarsi e a diventare addirittura più forte. Se si lavorerà bene, si potrà contare su un rapporto addirittura migliore rispetto a quello che si aveva prima della quarantena. Basta solo volerlo ed impegnarsi in due per riuscirci.